In bici sotto la pioggia: ecco cosa vi serve

Ultimo aggiornamento: 16.11.19

 

Quando il tempo cambia all’improvviso e vi trovate a pedalare come evitare di tornare a casa zuppi fino ai capelli? Ecco qui alcuni consigli di massima su come contenere quanto possibile i danni.

 

Andare in bici e praticare sport che richiedono l’uso della mountain bike può essere divertente e fonte di svago, tuttavia, come per qualsiasi attività outdoor, sportiva e non, è minacciata dalle condizioni meteorologiche. Quante volte vi è capitato di trovarvi all’improvviso travolti da un acquazzone primaverile o un vero e proprio temporale invernale mentre eravate in bici? Sicuramente un evento che farebbe passare la voglia di pedalare a chiunque, soprattutto se non ci si è preparati a dovere.

Tuttavia, non è detto che non si possa godere di questa attività anche quando il tempo non è dalla nostra parte, cercando di evitare al minimo infiltrazioni d’acqua che potrebbero farvi buscare un malanno. Certo, è molto importante avere il giusto equipaggiamento per affrontare le intemperie, quindi vediamo insieme come fare per riuscire ad andare in bici anche quando piove a dirotto.

 

Equipaggiamento

La fase più importante è quella della protezione del proprio corpo dall’acqua. Se state pensando di usare un ombrello mentre siete in bici siete fuori strada. Guidare con una sola mano mentre con l’altra si tiene l’ombrello e si procede in un equilibrio precario non è assolutamente la scelta migliore, è anzi un azzardo che potrebbe anche esporvi al pericolo di qualche incidente stradale, cosa che vogliamo assolutamente evitare. Quindi, abbandonate l’ombrello e, in base al periodo e alla stagione in cui vi trovate, portate con voi l’occorrente.

 

 

Per esempio, durante i mesi primaverili ed estivi sarebbe alquanto assurdo vestirsi di tutto punto con tute tecniche antipioggia e finire per sudare più del dovuto, quindi la scelta migliore sarebbe quella di vestirsi leggeri e portare con sè uno zaino antipioggia al cui interno potrete inserire un k-way o una mantella impermeabile. Qualora veniate sorpresi dalla pioggia, così, non rovinerete il vostro outfit e potrete continuare a pedalare in tutta sicurezza.

Per i mesi autunnali o invernali, invece, nonostante sia possibile effettuare la stessa procedura, il freddo pungente potrebbe essere una buona scusa per acquistare una tuta tecnica che sia dotata di cappuccio impermeabile da mettere sotto il casco. Se invece dovete recarvi a lavoro e non avete la possibilità di indossare indumenti di questo tipo, potete fare affidamento su giacche impermeabili e sovrapantaloni che possono essere indossati anche al di sopra di un outfit da lavoro, preservandolo così dalla pioggia.

 

Le calzature

La sensazione più sgradevole che si possa provare quando si è sotto l’acqua è avere i piedi zuppi all’interno delle scarpe. Si tratta di un evento spiacevole che va evitato a ogni costo per non avere anche problemi di riscaldamento in tutto il corpo. Cosa potete fare quindi se vi trovate sotto un diluvio? Se non avete portato con voi delle calzature tecniche, l’unica cosa che potete fare è posizionarvi all’asciutto e attendere che la pioggia sia passata prima di riprendere a pedalare, oppure, per i più creativi, potete utilizzare un paio di buste di plastica ben chiuse intorno alla caviglia, magari con un elastico o un laccio ben stretto.

Per evitare del tutto questa situazione imbarazzante sarete costretti ad avere sempre con voi delle scarpe waterproof, impermeabili e traspiranti che evitino così all’acqua di penetrare all’interno. Se vi recate a lavoro e non potete quindi indossare tali calzature potreste considerare la possibilità di portare in uno zaino le scarpe da lavoro, e sostituire quelle da bici non appena raggiungete il vostro ufficio. In alternativa esistono dei copriscarpe in silicone o in plastica che funzionano meglio delle soluzioni fai-da-te.

 

Scarpe MTB impermeabili

Chi pratica invece diverse discipline con la propria mountain bike necessita assolutamente di calzature che siano non solo confortevoli, ma che possano soprattutto resistere alle intemperie. Non valgono in questo caso espedienti di fortuna poiché potrebbero impedirvi di avere un grip soddisfacente sui pedali della bici, facendovi perdere il controllo su strade sterrate o sconnesse, dimenticate quindi mezzi di fortuna come per esempio le buste di plastica per coprire le scarpe.

In alternativa, per risparmiare qualcosa, si può optare per delle ghette d’alpinismo, che coprono tutta la gamba fino alla caviglia, impedendo quindi che l’acqua possa penetrare nelle scarpe ma senza impedire alla suola di aderire in modo corretto ai pedali della mountain bike. In caso abbiate dei pedali SPD, quindi con un aggancio ben preciso, dovrete tener conto anche di questo fattore quando acquistate un nuovo paio di calzature.

Delle ottime scarpe MTB non possono prescindere dall’avere una tomaia impermeabile, tuttavia, qualora non fossero resistenti all’acqua, potete anche optare per dei copriscarpe dal costo di poche decine di euro che dovrebbero quantomeno tenere i vostri piedi all’asciutto, solitamente però non riescono a impedire all’acqua di raggiungere le scarpe e si crea inoltre un effetto isolante che non fa respirare il piede. Sono sconsigliati quindi da utilizzare durante i mesi più caldi per evitare la proliferazione di batteri in seguito a un ambiente umido all’interno della scarpa.

 

 

Come proteggere gli oggetti?

Se non volete portare con voi uno zaino impermeabile, l’unica soluzione per mettere al sicuro il proprio smartphone, chiavi di casa, cambi d’abito e così via è quello di dotare la bicicletta di borse (anch’esse necessariamente impermeabili o che siano comunque ricoperte da uno strato di plastica). Una soluzione decisamente poco pratica per chi si trova in montagna o sentieri boschivi con la propria mountain bike.

Affidarsi a un piccolo zaino potrebbe quindi essere la scelta migliore, avendo cura di optare per un prodotto che sia ben aderente alla propria schiena, regolandolo tramite apposite cinghie.  

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...