Moda e scarpe da tennis

Ultimo aggiornamento: 31.03.20

 

Ecco qualche suggerimento su come indossarle al meglio senza risultare banali o poco eleganti.

 

Le scarpe da tennis sono le calzature perfette non solo per praticare sport ma anche per sfoggiare il proprio stile alternativo durante il periodo estivo e quello invernale, come insegnano le più recenti fashion blogger. La scarpa da tennis è un prodotto estremamente versatile grazie alla sua comodità che permette al piede di respirare sia durante sforzi intensi sia mentre si sta semplicemente camminando per strada con i propri amici.

Quando il caldo si fa sentire, la prima scelta di qualsiasi donna saranno senz’altro i sandali, d’altronde durante l’afa estiva è quasi impensabile utilizzare delle scarpe chiuse. Tuttavia, quando avete bisogno di qualcosa che sostenga il piede al meglio e non stressi troppo le caviglie, le scarpe da tennis vengono in aiuto e rendono le lunghe passeggiate o l’attività di shopping più tollerabile.

Ma come si fa a utilizzarle se possono essere abbinate solo a tute e vestiti da ginnastica o comunque sportivi? Fortunatamente gli ultimi trend in termini di moda permettono di sfruttarle anche con altri capi di vestiario, via libera dunque a vestiti lunghi e corti, gonne con fantasie floreali e non, camicie e anche delle semplici magliette con stampe. Avrete dunque una scelta vasta che non limiterà la vostra creatività e voglia di sperimentare.

Non mancano le possibilità di sfruttare abiti più eleganti per una serata di gala. L’idea di utilizzare delle sneakers non vi convince? Potete dormire sonni tranquilli pensando che numerose influencer e trendsetter le sfruttano proprio così, aggiungendo magari dei fiocchi o utilizzando lacci di colori particolari per rendere l’abbinamento più calzante.

 

Come abbinare le scarpe da tennis ai vestiti

Per chi fosse alla ricerca di qualche consiglio più dettagliato, esistono regole non scritte per abbinare al meglio le proprie scarpe da tennis ai vestiti che avete intenzione di indossare. Prima di scegliere una gonna o un vestito dovete necessariamente tener conto delle proporzioni tra parte alta e bassa del corpo.

 

 

Soprattutto con i vestiti corti o lunghi si potrebbe creare uno squilibrio con effetti indesiderati come le gambe che sembrano più corte, occhio quindi a scegliere vestiti eccessivamente lunghi. L’abito quindi, per dare il meglio con le scarpe da tennis dovrebbe arrivare massimo alle ginocchia ed essere abbastanza attillato.

Come fare invece con le gonne? Quelle a tubino sono le preferite da molte influencer ma ciò non toglie che possiate sbizzarrirvi con minigonne, gonne a campana, vaporose o ampie, l’abbinamento con le scarpe da ginnastica è infatti sempre apprezzato e non sfocia mai in un look insensato o poco interessante. L’unica accortezza è quella di scegliere sneakers in tinta unita piuttosto che eccessivamente colorate o comunque fare in modo che il colore principale sia presente nel vostro outfit.

 

Tessuti e materiali

Nel creare il vostro stile per la giornata dovete prendere in considerazione anche il clima e sebbene le scarpe da ginnastica siano un capo di vestiario più estivo che invernale, è comunque possibile usarle anche durante i periodi più freddi qualora queste siano realizzate con materiali consoni.

Cercate di evitare scarpe pesanti e outfit leggero e viceversa, e se indossate una gonna leggera abbinate delle sneaker fresche e in tela mentre se il tempo vi costringe a usufruire di una gonna in lana, esistono delle scarpe da tennis in pelle che possono fare al caso vostro.

 

Cos’è il color block?

Per chi ama i colori forti e non vuole puntare sulle stampe, esiste questo stile chiamato color block, molto impegnativo e complicato da usare ma che può dare soddisfazioni quando l’outfit è studiato alla perfezione. Attenzione però, il rischio di trasformarsi in una caricatura è decisamente elevato.

Il color block classico prevederebbe accostamenti cromatici chiaramente in contrasto come rosa e giallo, verde e blu e così via. Con le scarpe da tennis è più semplice realizzare un color block, basta infatti avere capi di vestiario di un solo colore e usufruire di sneaker dalla tinta forte, come verde fluo, rosa shocking, giallo e così via. In questo modo catalizzerete gli sguardi e se l’accostamento è ben fatto riuscirete a generare stupore, rivelandovi arditi e intraprendenti.

 

 

Quali scarpe da tennis acquistare?

Sul mercato ne esistono in quantità industriali, avrete solo l’imbarazzo della scelta sia per quanto riguarda stile, colore, forma, con o senza lacci e una serie di caratteristiche estetiche che vi faranno propendere per quelle più adatte alle vostre esigenze. Tuttavia, la scelta delle scarpe è molto importante e non può solamente passare per l’aspetto visivo ma deve includere necessariamente anche la comodità.

Un paio di ottime scarpe da tennis deve essere innanzitutto traspirante, magari con tomaia in mesh o tessuti che non lasciano asciugare il sudore ma rinfrescano il piede facendo passare continuamente aria all’interno. Optare per una scarpa del genere eviterà problemi di batteri, funghi e infezioni che potrebbero insorgere qualora all’interno della calzatura vi sia un ambiente umido e stagnante. Lo stile e la moda non devono interferire con la salute fisica che deve comunque essere preservata sempre.

Le suole possono essere in gomma se non avete intenzione di usarle per camminare molto ma qualora vogliate sfruttarle per effettuare esercizio fisico o lunghe passeggiate dovreste cercare di optare per scarpe con suole in EVA, acronimo che sta per etilene vinil acetato, un composto in grado di assorbire urti e shock, distribuendoli in modo uniforme ed evitando che il tallone o altre parti sensibili possano risentirne.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di