Gli 8 migliori pattini da ghiaccio del 2021

Ultimo aggiornamento: 28.09.21

 

Pattini da ghiaccio – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

In estate ma soprattutto in inverno, per trascorrere il tempo libero fuori casa e vivere qualche momento divertente, molti scelgono di praticare sport come il pattinaggio sul ghiaccio. Chi è alle prime armi, di solito, può noleggiare sia una lezione di prova e sia tutta l’attrezzatura necessaria in biglietteria, anche se, in ogni caso, per raggiungere delle buone performance, bisogna scegliere un paio di pattini da ghiaccio personali e di buona qualità. Nella nostra guida troverete qualche suggerimento valido, a partire da Roces RFG 1 Pattini da ghiaccio da donna dotata di un’imbottitura anatomica, e continuando anche con tipologie come Hudora Rose Pattini da Ghiaccio da Donna, impermeabili e dal design particolareggiato.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori pattini da ghiaccio – Classifica 2021

 

Per divertirsi pattinando è importante migliorare la resistenza fisica e anche le prestazioni, perciò è fondamentale sapere dove acquistare dei pattini da ghiaccio ideali per il vostro portafoglio e la vostra esperienza.

Scorrendo più in basso potrete leggere le nostre recensioni delle migliori proposte che si trovano sul web.

 

 

1. Roces RFG 1 Pattini da ghiaccio da donna

 

Come scegliere un buon paio di pattini da ghiaccio che possa sostituire quelli malandati, offrendovi delle performance di alto livello? Gli scarponcini Roces sono la prima proposta che vi consigliamo di prendere in considerazione e che potrebbe interessarvi.

Si tratta di un modello dal prezzo conveniente, nonostante sia pensato principalmente per le donne, ma in verità è adatto anche per gli uomini che non cercano soluzioni troppo elaborate. È difficile trovare sul mercato un paio di pattini da ghiaccio che vantino delle aree della scarpa rinforzate e un’imbottitura capace di prendere la forma del vostro piede, ma non in questo caso.

Per quanto riguarda le prestazioni, sebbene sia abbastanza versatile e quindi adatto a principianti ed esperti, questo modello non ha inclusi nella confezione alcuni accessori importanti come le protezioni per le lame in acciaio e carbonio. 

 

Pro

Conveniente: Si tratta di un paio di pattini da ghiaccio professionali particolarmente vantaggiosi, soprattutto in virtù del prezzo accattivante con cui sono proposti sul mercato dall’azienda produttrice.

Rinforzati: Nonostante siano realizzati con un design principalmente femminile, questi pattini vantano una certa versatilità che li rende ideali anche per gli uomini.

Versatili: A differenza di altre soluzioni, questi scarponcini per il pattinaggio sul ghiaccio sono progettati con delle aree rinforzate, che aiutano sia a proteggere il piede e sia a migliorare l’adattabilità dei pattini.

 

Contro

Senza accessori: Nella confezione non ci sono alcuni accessori importanti che servono per migliorare le prestazioni e garantire una resistenza più lunga.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Hudora Rose Pattini da Ghiaccio da Donna

 

Tra i pattini da ghiaccio utilizzati con un fine artistico e realizzati solo per le donne, quelli targati Hudora offrono una serie di interessanti caratteristiche che aiutano anche gli sportivi alle prime armi e per tale motivo meritano un’occhiata.

Il rapporto qualità/prezzo molto conveniente è uno dei vantaggi principali: infatti non servirà spendere una cifra eccessiva per godere di questo paio di scarponcini per pattinare sul ghiaccio.

La fodera interna è molto morbida e resistente, nonostante non sia realizzata con materiali naturali, perciò la comodità durante il movimento e il giusto grado di rigidità rendono più facile l’utilizzo.

Si tratta, quindi, di pattini da ghiaccio ideali per chi non è abituato a soluzioni più dure, anche se tutta la struttura esterna di questa attrezzatura da pattinaggio necessita di un po’ di tempo per adattarsi alla forma del piede.

 

Pro

Per principianti: Chi è alla ricerca dei migliori pattini da ghiaccio, ideali anche per chi è alle prime armi, può trovare una buona soluzione con questo articolo Hudora.

Rapporto qualità/prezzo: La cura dei dettagli, il design piacevole e la buona capacità di adattarsi al piede del pattinatore sono tutte caratteristiche che concorrono a rendere questo prodotto uno dei più apprezzati in termini di rapporto qualità/prezzo.

Morbidi e resistenti: I materiali scelti per la realizzazione dei pattini da ghiaccio Hudora conferiscono morbidezza e resistenza agli scarponcini, per questa ragione sono validi anche per le donne.

 

Contro

Fodera sintetica: La parte interna dei pattini da ghiaccio è realizzata con materiali sintetici, quindi non si tratta di una soluzione ecosostenibile.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Sfr Skates Sfr012 Pattini da Ghiaccio Unisex Adulto

 

Se non sapete ancora dove acquistare dei pattini da ghiaccio, vi consigliamo di tenere d’occhio questa proposta, in primo luogo perché è conveniente in termini di prezzo e, quindi, potrebbe fare al caso vostro se non disponete di un budget elevato.

In secondo luogo, vantano prestazioni di buon livello, soprattutto in virtù della parte posteriore degli scarponcini, che è particolarmente ergonomica e quindi accoglie il tallone senza creare fastidio. 

Inoltre, possono adattarsi alla maggior parte dei piedi di chi sceglie di passare una serata o qualche ora fuori casa pattinando sul ghiaccio, perciò si tratta di una soluzione ideale anche per quanto riguarda la versatilità.

Tuttavia, non è presente nessun accessorio che può aiutarvi a fare una manutenzione e mantenere alte le condizioni dei pattini. In generale, possiamo affermare che la casa produttrice abbia realizzato un modello economico e funzionale, caratterizzato da materiali e tecnologie che ne assicurano buone performance per uomini e donne.

 

Pro

Prezzo: Questo modello di pattini da ghiaccio è ideale se non volete svuotare il portafoglio ma cercate comunque un articolo di buona qualità.

Alte performance: Grazie al design ergonomico degli scarponcini, la spinta che date con il piede verrà ottimizzata senza gravare troppo sul vostro corpo, quindi sarete anche più facilitati nel praticare questa disciplina.

Adattabilità: Per merito della realizzazione accurata fatta dall’azienda produttrice di questi pattini da ghiaccio, possono essere utilizzati sia dagli uomini e sia dalle donne.

 

Contro

Accessori: Per la manutenzione o per pulire i pattini dovrete mettere in conto un ulteriore acquisto, perché nella confezione non ci sono altri oggetti oltre gli scarponcini.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Roces Jokey Ice 2.0 Girl Allungabile Bambina

 

Anche se potrebbero sembrare più cari di altri modelli simili, questi pattini da ghiaccio per bambini sono di buona qualità e garantiscono una maggiore sicurezza sia ai più piccoli e sia ai genitori che devono avere attenzione sulla pista.

Le alte performance offerte sono sottolineate in particolar modo dalla possibilità di allungare la struttura e quindi rendere più facile le operazioni necessarie per calzare gli scarponcini. Altrettanto degni di nota sono i prezzi bassi e la lama temprata in acciaio inossidabile.

Entrambi sono elementi che permettono di considerare questo prodotto come vantaggioso e conveniente per l’acquirente su diversi fronti. Tra l’altro, le leve e i lacci sono regolabili, mentre lo scafo (ovvero la parte esterna dei pattini) consente di compensare il peso della bambina in quasi ogni situazione.

Si tratta quindi di un modello particolarmente comodo e durevole, nonostante la varietà di colori sia particolarmente scarsa, e questo può risultare come un punto di debolezza.

 

Pro

Per tutti: Se siete alla ricerca di un paio di pattini da ghiaccio che vadano bene agli adulti ma anche ai più piccoli, non potete perdere questo prodotto, perché è pensato proprio in quest’ottica versatile e sicura.

Struttura regolabile: Le leve, i lacci e la struttura dei pattini sono regolabili e quindi allungabili all’occorrenza. A tal proposito, grazie ai materiali resistenti, sono anche particolarmente sicuri per chi è alle prime armi, perciò non c’è il rischio che si sgancino all’improvviso.

 

Contro

Pochi colori: L’azienda produttrice presenta sul mercato solamente tre colorazioni: bianco, nero e grigio. Questo può far storcere il naso a chi desidera un modello più variegato.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. K2 Pattini da Ghiaccio Bambino Joker Ice

 

K2 propone sempre prodotti che sono un buon miscuglio di convenienza e qualità e anche questo paio di pattini da ghiaccio, della linea dedicata ai bambini, ci ha convinto per gli stessi motivi. 

Piace per il costo ben equilibrato con un articolo come questo che si può calzare con facilità, ma soprattutto è assai leggero e pratico, oltre a occupare poco spazio quando lo si vuole mettere in valigia per la settimana bianca.

Disponibile solo nella tonalità nera, ha comunque buone rifiniture dorate che lo rendono molto gradevole da un punto di vista estetico, mentre le imbottiture interne e la superficie esterna sono resistenti all’acqua.

Lo scarponcino è regolabile, perciò garantisce una maggiore comodità, ma il punto di debolezza è nella poca adattabilità del piede con la fodera, perciò vi consigliamo di optare per delle misure un po’ più grandi, se avete in mente di utilizzarli anche per gli anni successivi.

 

Pro

Costo: Questo prodotto vanta un costo ragionevole in rapporto alla qualità generale della quale è dotato, visto anche l’aspetto estetico molto buono.

Buona fattura e compatto: Non occupa molto spazio una volta riposto in valigia o nel magazzino, e in più è di buona fattura. Spiccano infatti le particolari rifiniture dorate che conferiscono ai pattini un punto di forza interessante.

 

Contro

Colore: Cliccando sul link in basso potrete constatare che l’azienda produttrice mette a disposizione solo un colore: il nero. In questo caso, nonostante vanti diversi pareri positivi, questo può essere considerato un difetto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Ultrasport Pattini da Ghiaccio

 

I pattini da ghiaccio Ultrasport offrono il particolare vantaggio di poter essere utilizzati anche a bassissime temperature, infatti la superficie esterna, oltre che essere impermeabile, è anche isolante fino a -20°C.

La soletta interna è omologata e realizzata in una schiuma chiamata EVA, che permette di ammortizzare i colpi ed evitare di affaticare troppo il corpo, anche dopo diverse ore di pattinaggio.

La parte anteriore, in cui solitamente ci sono i lacci, è in questo caso sostituita da delle chiusure a strappo, quindi si tratta di una soluzione pratica, maneggevole e soprattutto resistente, ideale per bambini e adulti.

La lama è temprata in acciaio inossidabile e riesce a sostenere fino a 100 kg di peso, perché è dotata di un sostegno in polipropilene che riesce ad attutire gli urti delle cadute o, più semplicemente, dei movimenti.

La struttura è tuttavia poco ergonomica, quindi risulterà stretta se non siete abituati a utilizzare pattini da ghiaccio rigidi.

 

Pro

Conveniente: Forse non si tratta del prodotto più economico che si può trovare su Internet, ma è certamente uno dei più apprezzati da chi è alla ricerca di un paio di pattini da ghiaccio resistenti, convenienti e facili da utilizzare.

Praticità: Con l’utilizzo delle chiusure a strappo, questi pattini da ghiaccio evitano sia eventuali incidenti causati dai lacci sciolti, sia perdita di tempo. Inoltre, conferiscono anche una maggiore praticità.

Lama: Quella di entrambi gli scarponcini è durevole poiché realizzata in acciaio inox e vanta dei coprilama che attutiscono gli urti.

 

Contro

Rigidità: Non è facile adattare la struttura degli scarponcini a qualsiasi piede, quindi vi consigliamo di leggere cosa ne pensano gli altri, prima di decidere di acquistarli.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Head Amber Pattini da Ghiaccio Donna per Pattinaggio Artistico

 

Chi ha intenzione di acquistare dei pattini da ghiaccio, per la disciplina artistica, vantaggiosi in termini di rapporto qualità/prezzo può dare un’occhiata a questa proposta Head Amber, che viene incontro alle esigenze di molti consumatori.

Il materiale esterno degli scarponcini è la pelle sintetica, quindi è resistente alla penetrazione dell’acqua, mentre la parte interna, ovvero la fodera, è pensata per garantire una sensazione di calore e morbidezza simile al velluto.

L’orlo superiore, cioè quello che tocca la caviglia, è imbottito, perciò offre un maggiore comfort per chi è alle prime armi, ma anche per i professionisti che cercano soluzioni più piacevoli.

La lama è in acciaio, ed è agganciata alla suola grazie a delle viti, a cui è necessario prestare attenzione, per evitare di perderne qualcuna dopo diverso tempo sul ghiaccio. Questo è infatti uno dei punti di debolezza principali, nonostante i pattini da ghiaccio Head Amber vantino una buona vestibilità e resistenza.

 

Pro

Comodità: I pattini da ghiaccio sono realizzati con materiali particolarmente morbidi e confortevoli, perciò garantiscono una migliore prestazione che altrimenti verrebbe compromessa dalla troppa rigidità della struttura.

Impermeabili: La superficie esterna degli scarponcini in ecopelle è rivestita anche da un sottile strato che protegge i pattini dall’acqua, un elemento da non sottovalutare in fase di acquisto.

Imbottitura: All’interno il piede viene accolto dalla qualità della fodera, che oltre a essere calda, offre anche una sensazione simile a quella del velluto.

 

Contro

Viti: La lama è agganciata agli scarponcini tramite delle viti, che a lungo potrebbero però rovinarsi e perdersi. Perciò, bisogna prestare particolare attenzione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Risport Venus con Blade Recreational

 

Concludiamo la nostra rassegna di prodotti più venduti su Internet proponendo questo modello senza troppe pretese, dal design semplice e pulito, che si presta facilmente per qualsiasi occasione.

Sono dei pattini da ghiaccio essenziali, di colore bianco e che perciò si sporcano molto facilmente, ma grazie all’ecopelle, utilizzata come materiale costituente la superficie esterna degli scarponcini, sono anche durevoli.

Si tratta di una soluzione apprezzata anche per la comodità che offre, senza tralasciare le diverse misure che ci sono a disposizione e che l’azienda produttrice ha deciso di proporre. In questo modo potrete scegliere il vostro paio anche se i vostri piedi sono troppo piccoli o grandi: la fodera interna riesce ad adattarsi facilmente.

Non c’è bisogno di affilare spesso la lama, perché quest’ultima mantiene a lungo il taglio, quindi si può dire che i pattini da ghiaccio Risport garantiscano delle buone performance anche ai meno esperti.

 

Pro

Ergonomici: Il brand che ha prodotto questi pattini ha pensato di offrire un design piacevole, semplice ed essenziale, ma in particolar modo ergonomico. In questo modo chiunque può utilizzare il modello della linea Venus, perché troverà la giusta misura.

Filo della lama: Una volta acquistati gli scarponcini, la lama viene direttamente affilata dal produttore e mantiene comunque le qualità per lungo tempo. Per questo motivo, se siete alle prime armi, non dovrete preoccuparvi della manutenzione.

 

Contro

Semplicità: Chi è alla ricerca di pattini da ghiaccio con più personalità può non apprezzare questo modello, che è infatti semplice sia esteticamente, sia nella progettazione degli scarponcini.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare dei buoni pattini da ghiaccio

 

Cercare tra i migliori pattini da ghiaccio del 2021 può non essere facile, soprattutto se non si conoscono le caratteristiche fondamentali per fare un acquisto adeguato alle proprie esigenze.

Se siete curiosi di scoprire di più a riguardo, perché avete in mente di comprare un modello, nei prossimi paragrafi troverete qualche informazione utile per evitare di fare un investimento sbagliato.

Il modello più adatto

I principianti, a differenza degli atleti professionisti, non conoscono le proprie capacità e quindi è naturale aver bisogno di attrezzature che permettono un maggiore controllo dei movimenti.

Questo discorso è valido in qualsiasi sport, ma dato che il pattinaggio sul ghiaccio non è semplice da praticare, è altresì fondamentale optare per il modello di pattini migliore in base la propria esperienza e il proprio gusto estetico.

Per questo, vi suggeriamo di avere bene in mente la disciplina scelta, perché, in linea generale, in commercio si possono trovare diverse soluzioni, a partire dagli stivaletti e per arrivare anche a quelli da hockey.

I primi sono praticamente i più classici tra gli articoli venduti online e vantano una maggiore rigidità della struttura, che serve a mantenere più saldo lo spostamento e anche eventuali salti sul ghiaccio.

Quelli agonistici invece hanno una lama corta, che aiuta ad aumentare la velocità favorendo una maggiore potenza della spinta; inoltre sono particolarmente flessibili e leggeri, per cui, se siete alle prime armi, questi non sono la scelta migliore.

 

Misure e dimensioni

Per raggiungere delle prestazioni alte e quindi divertirvi senza farvi del male, scontrandosi anche con altri pattinatori, altri due elementi da non sottovalutare in fase di acquisto sono la taglia e la circonferenza dei pattini.

Alcune aziende hanno progettato soluzioni che hanno riscosso un particolare successo tra le offerte che si trovano sul web, perché hanno pensato anche a chi non riesce a trovare la propria misura.

Infatti, se non potete provare i pattini da ghiaccio che avete individuato, perché si tratta di un articolo venduto online, potrete scegliere modelli che si adattano alla conformazione del vostro piede pur rimanendo resistenti.

La taglia è quindi variabile, ma in generale rispetta i criteri di classificazione dettati dall’Unione Europea, perciò se di solito indossate una scarpa misura 38 potrete sceglierne un paio delle stesse dimensioni. 

 

Alcune peculiarità della lama

Chi è indeciso su quali pattini da ghiaccio comprare, per essere sicuro di aver fatto una scelta ponderata e altamente performante, deve assicurarsi di alcune caratteristiche tecniche.

Per esempio, è importante che la lama sia realizzata in acciaio carbonato o anche rivestita in cromo, perché ciò ne aumenta sia la durabilità, sia l’affilatura e quindi la potenza nel movimento.

La maggior parte di queste è spessa almeno 4 mm, ma se siete alle prime armi e avete bisogno di maggiore equilibrio durante la corsa sul ghiaccio, vi consigliamo di preferire soluzioni più importanti in fatto di spessore.

Poi, anche la tipologia di curvatura della lama è un elemento da prendere in considerazione per capire come scegliere dei buoni pattini da ghiaccio, perché se non vanta una forma ad arco e il raggio è superiore o inferiore a 180/220 cm, allora non si tratta di un modello valido.

 

Accessori inclusi

Un po’ come accade con le calzature classiche, anche per i pattini da ghiaccio è necessario utilizzare alcuni strumenti utili a regolare le stringhe e a indossare in modo veloce e comodo lo scarponcino.

Ecco un altro elemento che si aggiunge alla vostra personale comparazione dei modelli venduti su Internet o che sono disponibili sugli scaffali dei negozi sportivi come Decathlon. 

Se nella confezione sono inclusi anche un accessorio per affilare e lucidare la lama o un dispositivo che serve a chiudere e fermare i lacci dei pattini in modo da evitare qualsiasi incidente, molto probabilmente si tratta di un prodotto dal buon rapporto qualità/prezzo, pensato per offrire un articolo più completo possibile.

Cosa rende dei pattini da ghiaccio un buon prodotto

A conclusione di questa nostra guida per scegliere il nuovo modello di pattini da ghiaccio, reputiamo sia fondamentale tirare le somme su quali sono quelle caratteristiche essenziali che non devono mai mancare in un buon prodotto.

La differenza tra un articolo di alta e di bassa qualità sta anche nel budget che avete a disposizione e nel tipo di abilità ed esperienza che avete in questo sport. Per esempio, è importante optare per soluzioni che abbiano all’interno dello scarponcino una fodera traspirante e termoresistente.

Deve essere inoltre realizzata con dei materiali robusti e che garantiscano un buon comfort e una discreta leggerezza. Inoltre deve anche essere sfoderabile e facilmente lavabile in lavatrice, senza dimenticare l’importanza di una buona struttura posteriore che serve a sostenere i talloni.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come affilare la lama dei pattini da ghiaccio?

I pattini da ghiaccio moderni sono dotati di particolari lame, talvolta temprate in acciaio inox, talvolta anche in carbonio, che perciò conferiscono una leggerezza più o meno funzionale al pattinaggio.

In ogni caso, a prescindere da qualsiasi accessorio e caratteristica vantino, è fondamentale capire come affilare i pattini da ghiaccio, sia per evitare cadute, sia per avere delle buone performance sulla pista.

Per farlo, vi suggeriamo di chiedere un aiuto in qualche negozio sportivo specializzato, che spesso e volentieri ha a disposizione una particolare fresa, in grado di lavorare con accuratezza il filo della lama, permettendo di mantenere più a lungo il taglio.

 

Come indossare i pattini da ghiaccio?

Per praticare il pattinaggio sul ghiaccio c’è bisogno di avere alcune accortezze importanti, a partire dall’abbigliamento, che deve essere preferibilmente invernale (anche d’estate), arrivando agli scarponcini con la lama.

Questi ultimi devono calzare a pennello, perché altrimenti il rischio è di perdere equilibrio e farvi male a causa dell’urto con la superficie ghiacciata. Potreste quindi acquistare un bastone per indossare qualsiasi tipologia di scarpa, facilmente reperibile anche online, che può tornarvi utile ad alzare il tallone e infilare correttamente i pattini da ghiaccio.

Dopodiché, assicuratevi che i lacci o le fasce a strappo siano strette, facendo qualche prova di resistenze prima di correre sulla pista.

 

Come pulire i pattini da ghiaccio?

Dare sempre il massimo sulla pista di ghiaccio, anche se siete dei principianti, significa anche mantenere sempre in ottimo stato i pattini che si utilizzano. Quindi, è necessario fare sempre una manutenzione ordinaria dopo ogni utilizzo, soprattutto della lama, che non sempre è attaccata alla suola degli scarponcini in modo sicuro.

In ogni caso, è fondamentale anche mantenere i pattini da ghiaccio puliti: per farlo potete innanzitutto eliminare la polvere superficiale utilizzando un panno in microfibra, quindi spruzzare un detergente e dell’acqua sulla superficie per eliminare le eventuali macchie e lo sporco più ostinato.

Infine, lucidate la parte esterna scegliendo uno dei tanti prodotti specifici venduti su Internet e il gioco è fatto.

 

Come frenare con i pattini da ghiaccio?

La superficie delle piste di ghiaccio su cui si pattina è chiaramente molto scivolosa, perciò i principianti trovano sempre un po’ di difficoltà le prime volte a capire come frenare con i pattini.

Questo sport invernale è diventato interessante per un maggior numero di persone, perciò è fondamentale conoscere questa tecnica basilare per evitare di farsi male e ferire anche altri. Chi ha osservato attentamente la lama avrà quindi notato che è un po’ convessa, ed è infatti proprio questo aspetto a essere essenziale per imparare a bloccarsi durante una pattinata.

In soldoni, bisogna posizionare i piedi in maniera obliqua piegando leggermente le ginocchia e così, come per lo sci, frenerete usando la tecnica cosiddetta “a spazzaneve”.

 

Dove acquistare un paio di pattini da ghiaccio?

Il pattinaggio sul ghiaccio è ufficialmente uno sport invernale, ma ciò non toglie che l’attrezzatura, utilizzata per praticarlo, si può trovare ogni giorno dell’anno, e non solo su Internet.

Infatti, in molte città italiane ci sono grandi store sportivi e anche negozi dedicati a questo tipo di attività, perciò vi suggeriamo di provare sia con una breve ricerca sul web, sia in un punto vendita sul territorio.

La differenza sta nel fatto che nel primo caso dovrete uscire di casa solo per ritirare il pacco dal corriere, mentre nel secondo avrete la possibilità di provare gli scarponcini e di chiedere un consiglio ai commessi.

 

 

 

Come utilizzare i pattini da ghiaccio

 

La scelta di un paio di pattini da ghiaccio, con cui potersi divertire sulle piste, è un elemento da ponderare con grande attenzione. Nelle righe che seguono abbiamo raccolto una serie di spunti e suggerimenti di uso pratico, così da guidare al meglio i meno esperti a un corretto utilizzo.

Fare la manutenzione

In qualsiasi disciplina di pattinaggio sul ghiaccio, dalla più agonistica a quella per semplice divertimento, c’è bisogno di fare una manutenzione ordinaria ai propri strumenti, in modo da farli durare più a lungo e migliorare le proprie prestazioni.

In realtà, molti professionisti consigliano di dare un occhio anche dopo ogni utilizzo, in modo da evitare eventuali incidenti o di ritrovarvi senza pattini quando vi serviranno. Comunque sia, vi suggeriamo di utilizzare soprattutto dei coprilame quando camminate fuori dalla pista, altrimenti il filo potrebbe rovinarsi, impedendovi di pattinare correttamente.

Trasportateli nella loro borsa con le apposite imbottiture, e dopo ogni sessione di allenamento o di piacere, puliteli accuratamente, asciugando la soletta e la fodera a temperatura ambiente.

Per lubrificare le lame, utilizzate prodotti acidi appositi che si trovano anche su Internet, ma l’importante è che non siano preparati con una base di olio, altrimenti potrebbe formarsi della ruggine sulla superficie.

 

Pattinare sul ghiaccio in sicurezza

Non è semplice capire come affilare i pattini da ghiaccio, ma soprattutto come pattinare senza l’aiuto di un’altra persona che ci sostiene moralmente e fisicamente, aiutandoci a trovare il giusto equilibrio.

Se siete intraprendenti allora è il vostro momento: una volta acquistato il paio di scarponcini, è bene assicurarsi che le lame siano taglienti utilizzando il vecchio metodo del foglio di carta. Se quest’ultimo si taglia con facilità, allora siete a cavallo, altrimenti potreste chiedere una mano in un negozio sportivo specializzato oppure direttamente alla biglietteria della pista di ghiaccio.

Dopodiché, indossate i pattini e a piccoli passi, uno dietro l’altro, muovetevi lungo il bordo della pista, sostenendovi qualora abbiate l’impressione di star per cadere. Mantenete le ginocchia flesse verso l’esterno per riuscire a spostare il vostro peso, rimanendo in posizione eretta.

Quindi abbandonate per un attimo la paura di cadere e lasciate il bordo: se perdete l’equilibrio, non demordete, l’importante è continuare a fare pratica!

L’abbigliamento per pattinare sul ghiaccio

State andando per la prima volta a pattinare e, oltre alle modalità su come frenare con i pattini da ghiaccio e l’utilizzo degli accessori migliori, vi serve anche una dritta per l’abbigliamento? 

Il discorso è molto semplice, perché, a meno che non abbiate intenzione di passare una settimana bianca in montagna, per andare sulla pista d’estate o comunque in periodi più caldi sono comunque necessari i capi invernali.

Quindi, è importante indossare abiti che vi tengano al caldo, perché la temperatura del palaghiaccio è sempre più bassa rispetto all’esterno, in quanto la superficie della pista non deve sciogliersi.

A tal proposito, vi consigliamo di scegliere una camicia a maniche lunghe e dei pantaloni caldi, ma anche dei calzini invernali e dei guanti per proteggere mani e piedi a contatto con il ghiaccio.

Questo vi tornerà utile anche per ammortizzare gli urti qualora cadiate e per evitare sbalzi termici tra dentro e fuori il palazzetto.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI