Gli 8 migliori pattini a rotelle del 2021

Ultimo aggiornamento: 28.09.21

 

Pattini a rotelle – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

Fare attività fisica all’aperto aiuta a rinforzare il sistema immunitario, a svuotare la mente e a sentirsi in piena salute e in equilibrio con il proprio corpo. Oltre i classici sport come pallavolo, calcio e tennis, c’è anche il pattinaggio, che mette d’accordo grandi e piccoli quando si tratta di trovare una soluzione divertente e funzionale. Per praticarlo vi servirà un buon paio di pattini a rotelle come Osprey Pattini a rotelle per principianti a 4 Ruote, pensati soprattutto per i bambini alle prime armi, oltre che durevoli e modificabili. Un altro articolo interessante è Krf School Pph Pattini A Rotelle per Artistico Unisex: con un telaio robusto e resistente agli urti, perciò specifico per il pattinaggio artistico.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori pattini a rotelle – Classifica 2021

 

Per quanto riguarda i migliori pattini a rotelle del 2021 la scelta è molto ampia, infatti le numerose proposte che si trovano su Internet possono disorientare chi non ha mai acquistato un prodotto simile.

A tal proposito, di seguito potrete trovare le recensioni dei modelli più interessanti, oltre che un riassunto dei punti di forza e di debolezza che vi aiuterà in fase di acquisto.

 

 

Pattini a rotelle per bambina

 

1. Osprey Pattini a rotelle per principianti a 4 Ruote

 

La ricerca di un paio di pattini a rotelle, tra le diverse offerte che si trovano online, deve seguire dei canoni di affidabilità del supporto e quindi anche di sicurezza, soprattutto se siete alla ricerca di un modello adatto per i più piccoli alle prime armi.

I cuscinetti sono resistenti e di buona qualità, quindi garantiscono che i colpi e gli urti durante il movimento vengano attutiti, senza rendere difficile lo spostamento del bambino. Risulta una soluzione comoda ed efficiente per far divertire i più piccoli insieme.

Vanta inoltre numerosi pareri positivi dei genitori, alla ricerca di un prodotto che unisca convenienza e comfort. Infatti, la comodità dei pattini a rotelle per bambina, targati Osprey, è data in primo luogo da un sistema di chiusura resistente e adattabile alle diverse fasi di crescita del bambino.

In secondo luogo, dall’imbottitura resistente e morbida, che tuttavia è sintetica, quindi potrebbe causare un’eccessiva sudorazione del piede.

 

Pro

Comodi: Non tutti i prodotti come questo vantano una facilità di utilizzo e comfort simili, infatti la proposta Osprey è ideale per coloro i quali cercano soluzioni comode.

Convenienti: Chi non ha a disposizione un budget elevato e non vuole fare a meno di acquistare un nuovo paio di pattini a rotelle, può dare subito un’occhiata a questo articolo.

Resistenti: Dall’imbottitura al telaio, dalla struttura delle ruote all’assale, tutto è piuttosto resistente agli urti, quindi questi pattini avranno una vita lunga se utilizzati correttamente.

 

Contro

Sudorazione: Benché la parte interna dello scarponcino sia comoda e calda, è realizzata in materiale sintetico, che nelle stagione estiva può far sudare il piede. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Pattini a rotelle da artistico

 

2. Krf School Pph Pattini A Rotelle per Artistico Unisex

 

Questo modello targato Krf è indicato per chi cerca pattini a rotelle da artistico, perché si caratterizza per un design semplice ma funzionale. L’eleganza donata dal colore bianco perlato, tipico di questi scarponcini con le ruote, è uno dei suoi punti di forza, perché a differenza di altre soluzioni li rende adatti sia per uomini, sia per donne.

Con questo nuovo prodotto non dovrete preoccuparvi dell’ammortizzazione dei colpi, perché con gli assali realizzati in nylon e un telaio abbastanza robusto potrete eseguire tutte le forme artistiche che preferite, senza accusare vibrazioni troppo forti.

Buone anche l’imbottitura e le rifiniture, talmente curate che vi permettono di muovervi con il giusto comfort per evitare di sbagliare sulla pista. Non si tratta forse del prodotto più economico della classifica, ma il prezzo competitivo è un elemento degno di nota da non sottovalutare in fase di acquisto.

 

Pro

Minimale: Grazie a un design poco eccentrico, caratterizzato da una superficie colore bianco perla, questi pattini a rotelle sono eleganti e minimali, perciò ideali per qualsiasi outfit abbiate in mente di abbinare.

Protezione urti: La tecnologia di protezione utilizzata dall’azienda produttrice nella realizzazione degli scarponcini è di buona qualità, infatti l’ammortizzazione degli urti permette di correre sulla pista senza accusare troppo le vibrazioni.

Versatili: Si tratta di un prodotto pensato per uomini e donne adulti, a differenza di altre soluzioni pensate solamente per una categoria.

 

Contro

Costo: Non è l’articolo più vantaggioso in termini di prezzo, nonostante sia di buona qualità e anche performante.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Pattini a rotelle in linea

 

3. 2PM Sports Brice pattini in linea regolabili Ruote LED

 

Grazie alla struttura molto ricercata, questi pattini a rotelle in linea sono ideali per tutti coloro i quali cercano una soluzione esteticamente unica, che vi farà brillare sulla pista. Le ruote sono infatti colorate e illuminate con delle luci a LED di diversi colori, rendendo anche più divertente gli allenamenti dei più piccoli e le competizioni con altri ragazzi e ragazze.

Infatti, questo paio di pattini rientra tra i più venduti in virtù della buona qualità della struttura, che non solo è resistente e compatta, ma è anche progettata per garantire maggiore sicurezza. Il sistema di chiusura è rapido, in modo da evitare che i lacci possano incastrarsi tra le ruote, mettendo in pericolo i bambini.

Facendo una comparazione con altri prodotti, questi scarponcini hanno tuttavia un difetto: la pianta non si adatta facilmente a qualsiasi piede, e l’imbottitura è piuttosto spessa, quindi potrebbe dare fastidio durante il movimento.

 

Pro

Ruote illuminate: Si tratta di pattini a rotelle in linea con un’illuminazione a LED di diversi colori, che si attiva ogni qualvolta vi muovete, colorando la pista e rendendovi diversi da tutti gli altri.

Sicurezza: La struttura progettata con protezioni resistenti e il sistema di allaccio veloce sono due delle caratteristiche che rendono questi scarponcini di buona qualità e particolarmente sicuri.

 

Contro

Spessore imbottitura: Se non siete abituati a muovervi con i pattini a rotelle, lo spessore della parte interna dello scarponcino potrebbe darvi qualche fastidio. Inoltre non è un modello regolabile, che si adatta facilmente alla forma del piede, perché la pianta è lunga, stretta e rigida.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Pattini a rotelle da uomo

 

4. Krf Hockey Chronos Pattini in Parallelo per Uomo

 

Siete giunti fin qui e non sapete dove acquistare dei pattini a rotelle in parallelo? Ecco l’articolo che potrebbe fare al caso vostro, ideale per l’hockey e per qualche giro amatoriale sulla pista.

Il telaio è abbastanza robusto, perché realizzato con un mix di materiali e assali in alluminio: è uno dei punti di forza di questa proposta targata Krf, che vanta anche uno stivaletto in ecopelle, strizzando un occhio alla questione ambientale.

Per assorbire le vibrazioni degli urti, l’azienda produttrice di questi pattini a rotelle da uomo ha aggiunto un rinforzo in metallo al tallone e alla punta, offrendo maggiore sicurezza durante lo spostamento.

Lo scarponcino si calza piuttosto bene, anche se non si adatta con facilità alla crescita del piede con l’avanzare dell’età, quindi dovrete tenere in conto un ulteriore acquisto quando inizieranno a essere troppo stretti.

Ma tra le offerte di Internet, questa proposta è comunque conveniente in termini di rapporto qualità/prezzo.

 

Pro

Sostenibile e resistente: Tra gli articoli venduti online, questi pattini a rotelle rientrano tra quelli realizzati seguendo le normative per la tutela ambientale, in virtù di materiali come l’ecopelle. In più, il telaio e la scocca delle ruote sono robusti e abbastanza resistenti.

Rapporto qualità/prezzo: Si tratta di una soluzione vantaggiosa sia dal punto di vista del prezzo, sia per quanto riguarda la qualità del prodotto nel suo complesso.

Rinforzati: Il tallone e la punta degli scarponcini hanno all’interno una parte metallica, che aiuta a rinforzare i pattini, garantendo più sicurezza.

 

Contro

Adattabilità: Sono scarponcini che non si adattano alla crescita del piede, quindi che non potrete utilizzare a lungo, soprattutto se li acquistate per degli adolescenti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Pattini a rotelle Soy Luna

 

5. Giochi Preziosi Soy Luna pattini a rotelle YLU32310

 

I pattini a rotelle Soy Luna, targati Giochi Preziosi, sono un modello pensato soprattutto per le bambine che amano l’omonima serie TV della Disney, perché caratterizzati da un colore rosa sgargiante mescolato a delle linee di colore più scuro.

Questa combinazione rende il prodotto bello da vedere e, insieme alla tecnologia adottata dall’azienda produttrice, il paio di scarponcini è anche abbastanza funzionale ed efficiente, soprattutto per l’allenamento.

Infatti, si tratta di pattini a prezzi bassi realizzati con materiali di alta qualità, che li rendono né troppo rigidi e né particolarmente morbidi, quindi un grado di flessibilità giusto per adattarsi al piede dei più piccoli.

La calzatura è confortevole e la sicurezza viene sottolineata dai tamponi resistenti, che vantano un buon grip sul suolo. L’unico punto di debolezza sono i passanti dei lacci che, essendo piuttosto piccoli e rigidi, potrebbero dare qualche fastidio quando si cercano di fare dei nodi.

 

Pro

Funzionali: In confronto ad altri scarponcini per pattinare, questo paio è ideato soprattutto per i principianti e per chi ama allenarsi sulla pista. Si tratta infatti di un modello efficiente e funzionale per le bambine alle prime armi.

Materiali: La qualità degli elementi costituenti questi pattini a rotelle è buona, pertanto gli scarponcini non si rovineranno facilmente.

Freni resistenti: I tamponi installati dall’azienda produttrice su questi pattini sono di alta qualità e piuttosto efficaci, perciò non avrete grossi problemi a frenare.

 

Contro

Passanti: I più piccoli hanno sempre un po’ di difficoltà a fare i nodi ai lacci delle scarpe. In questo paio di scarponcini i passanti sono leggermente duri, per cui rendono meno semplice le operazioni.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Pattini a rotelle da donna

 

6. Roces Pattini da Donna RC1 Classic Roller pelle scamosciata

 

L’azienda produttrice nostrana Roces ha ideato questo paio di pattini a rotelle da donna rendendoli piuttosto eleganti e ideali per qualsiasi occasione, quindi adatti anche se non siete degli atleti ma volete allenarvi indossando un outfit minimale e pulito.

La superficie esterna degli scarponcini è in pelle scamosciata, che dona un aspetto opaco e una maggiore durezza, quindi anche grande resistenza, che si nota soprattutto dopo diversi utilizzi.

Tuttavia, trattandosi di un materiale naturale, questi pattini a rotelle non sono allungabili e, poiché si potrebbero sporcare facilmente, bisognerà prestare maggiore attenzione ed eliminare le eventuali macchie nel più breve tempo possibile, prima che rovinino la parte esterna.

Buona la comodità e la velocità che si può raggiungere con le ruote, che scorrendo velocemente in pista non creano alcun problema di attrito. Un neo che non si può non citare è che si potrebbero creare delle piccole pieghe sulla superficie esterna, particolarmente difficili da togliere.

 

Pro

Superficie in pelle: Gli amanti delle soluzioni che vantano un’estetica pulita troveranno in questi pattini a rotelle un prodotto valido, perché rivestito esternamente da pelle scamosciata, che dona un quid elegante e pulito al vostro outfit, anche sulla pista da pattinaggio.

Comodi: Si tratta di scarponcini che si adattano senza troppa difficoltà al vostro piede, anche grazie all’imbottitura interna comoda e confortevole.

 

Contro

Non modificabili: Facendo una comparazione con altri modelli, questo paio di pattini a rotelle non sono modificabili, né si possono allungare, quindi se cercate qualcosa di simile dovrete optare per un altro prodotto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Pattini a rotelle in tela

 

7. Kingdom GB Hi-PE Quad Tela Pattini a rotelle

 

Un altro prodotto che potrebbe fare al caso vostro, se siete giunti fin qui per fare una comparazione, è questo articolo che si posiziona al penultimo posto della classifica. Il vantaggio principale è il suo costo, che oltre a essere basso è anche piuttosto competitivo, se messo in relazione con altre soluzioni vendute su Internet.

La superficie è leggera e sottile e non potrebbe essere altrimenti, dato che si tratta di un paio di pattini a rotelle in tela targati Kingdom GB, che vantano anche un telaio in fibre di nylon in grado di attutire senza troppe difficoltà gli urti.

Si tratta di uno scarponcino abbastanza comodo e resistente, con cuscinetti e tamponi robusti e leggeri e con un buona capacità frenante. Le ruote sono però un po’ piccole, quindi il difetto principale è che non riuscirete a raggiungere alte velocità così facilmente, come con altri pattini.

 

Pro

Convenienti: Uno dei pregi che balza di più all’occhio è il costo di questo paio di pattini che, a differenza di altre soluzioni simili, anche meno performanti, è basso e quindi vantaggioso.

Leggeri e pratici: Grazie al tessuto che riveste la superficie esterna e che permette all’aria di passare, questi pattini a rotelle sono leggeri, comodi e vantano anche un buon sistema di allaccio, che allontana eventuali rischi.

Ammortizzazione: Il sistema frenante di questi pattini è performante, grazie a dei tamponi e cuscinetti di buona qualità scelti dall’azienda, in seguito a degli studi effettuati in base ai feedback dei clienti.

 

Contro

Dimensioni delle ruote: L’unico neo di questa proposta è la dimensione delle rotelle, che essendo un po’ piccole impiegano più tempo per raggiungere una buona velocità.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Pattini a rotelle Sfr

 

8. Sfr Skates Rs239 Pattini Unisex Adulto

 

Ultimo prodotto (ma non meno importante), che può aiutare ad avere un quadro più completo per capire quali pattini a rotelle comprare, è questo articolo del brand Sfr. Cliccando sul link in basso potrete dare un’occhiata ai modelli disponibili: alcuni con colori eccentrici, altri più puliti e minimali.

In ogni caso fanno gola a coloro i quali non vogliono rinunciare a un outfit combinato neppure sulla pista da pattinaggio. La parte superiore del collo degli scarponcini è rinforzata con un sostegno, ciò significa che avrete una maggiore stabilità durante il movimento, allontanando il rischio che si sfilino all’improvviso.

I materiali con cui sono realizzate sono sintetici, quindi in estate i piedi potrebbero sudare con più facilità, ma uno dei vantaggi è che la superficie è impermeabile all’acqua. Le misure di questi pattini a rotelle Sfr non sono tutte standard, quindi vi suggeriamo di preferire in fase di acquisto almeno una taglia in più rispetto quella che indossate.

 

Pro

Varietà: L’azienda produttrice lancia sul mercato diversi modelli di questi scarponcini, che possono interessare chi è alla ricerca di un prodotto più particolareggiato e singolare, anche per quanto riguarda i colori e il design.

Rinforzati: Per evitare che durante il pattinaggio si verifichino problemi, Sfr ha pensato di rinforzare il collo della scarpa in maniera da renderla più robusta e stabile, conferendo anche un maggiore equilibrio sulla pista.

 

Contro

Sintetici: I materiali costituenti questi pattini non sono naturali, quindi l’aria fa fatica a passare, causando un’eventuale eccessiva sudorazione dei piedi.

Misure: Se avete intenzione di comprare questo prodotto tenete in considerazione che le misure non sono sempre in linea con quelle europee, quindi calcolate almeno una taglia in più.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare dei buoni pattini a rotelle

 

Il pattinaggio non è uno sport univoco, infatti esistono diverse discipline: da quella più artistica al freestyle, dal fitness all’amatoriale, quindi è importante prestare attenzione a quali pattini a rotelle comprare.

Nei prossimi paragrafi facciamo il sunto delle caratteristiche principali che vi serviranno per effettuare un acquisto consapevole.

La taglia giusta

Si tratta della prima volta che acquistate un nuovo paio di pattini a rotelle e quindi non sapete proprio da dove cominciare per capire se un prodotto è valido? I più esperti vi direbbero di consultare semplicemente le tabelle presenti nelle pagine di ogni prodotto, stilate appositamente dall’azienda produttrice per facilitare gli ordini online.

In generale però, vi suggeriamo di misurare il vostro piede in maniera da ottenere delle dimensioni precise da comparare con le diverse soluzioni, e di preferire una taglia in più rispetto il vostro classico numero di scarpe, tranne in casi eccezionali.

Per capire che il modello individuato è quello giusto, assicuratevi che lo scarponcino stia fermo e calzi a pennello, in maniera aderente ma non troppo stretto o eccessivamente largo. Una buona idea è quella di provare più volte i pattini a rotelle che avete in mente di acquistare, in modo da identificare qualsiasi possibile difetto di fabbrica o irregolarità che si manifesta quando li indossate.

Per esempio, le dita dei piedi non devono toccare la punta della scarpa, altrimenti quando ci sarà qualche urto potreste farvi male.

 

Ruote e cuscinetti

Forse per alcuni può essere un elemento scontato, ma scegliere i migliori pattini a rotelle significa anche optare per una soluzione congeniale a ciò che si ha in mente, quindi con delle ruote di qualità e soprattutto stabili.

In commercio esistono diverse soluzioni, ognuna diversa in base sì all’estetica, ma in particolar modo alla durezza, espressa con un valore compreso tra 0 e 100 A.

Più sono rigide e maggiore sarà la resistenza, permettendovi di utilizzarle a lungo senza effettuare frequenti manutenzioni, sebbene sia il grip e sia la capacità di ammortizzazione ne risentano.

D’altro canto, chi sceglie tra i prodotti venduti online quelli con rotelle morbide, avrà in primo luogo un prodotto che vi permette di rimanere saldi al suolo con più facilità e soprattutto di attutire bene le vibrazioni e gli urti, nonostante duri di meno.

In più, un altro fattore essenziale è la scelta dei cuscinetti, in particolar modo se avete intenzione di raggiungere alte velocità come nel pattinaggio artistico. In tal caso, dovrete fare attenzione al livello ABEC, che più è alto e migliore sarà la protezione.

 

Tipologie in commercio

La divisione delle diverse soluzioni di pattini a rotelle non è così scontata come si può pensare, perché a seconda della disciplina che si ha intenzione di praticare ci possono essere offerte differenti.

Per esempio, esistono soluzioni cosiddette “quad”, ossia le più classiche a quattro ruote che consentono di avere una maggiore stabilità grazie alla superficie più ampia su cui sono disposte le rotelle.

I pattini “in linea” sono invece i tradizionali rollerblade (che in verità prendono il nome dall’omonima azienda, che per prima ha prodotto questa tipologia su vasta scala), sicuramente più moderni e simili a quelli per pattinare sul ghiaccio.

Esistono anche prodotti che sono privi di freni posteriori, ideali per effettuare salti e figure nel pattinaggio artistico tradizionale e in quello sincronizzato, senza il pericolo di farsi del male. 

Sapere dove acquistare un modello piuttosto che un altro significa anche essere sicuri di ciò che si ha in mente, perché, per esempio, per alcune discipline è necessario provenire da una scuola di danza, in virtù della migliore e più allenata coordinazione neuromuscolare.

Attrezzatura tecnica e tamponi

Non c’è da stupirsi se in una confezione dei migliori pattini a rotelle del 2021 sono inclusi anche degli accessori e gli strumenti utili per la manutenzione e, ma solo in rari casi, per la pulizia.

Alcune aziende produttrici hanno come obiettivo principale quello di soddisfare al 100% i propri clienti, offrendo soluzioni più complete possibili a un costo competitivo. Ecco quindi che entra in gioco anche il rapporto qualità/prezzo del paio di pattini a rotelle che avete individuato sullo scaffale.

Questo può essere vantaggioso qualora si tratti di un modello resistente ed efficiente. Ma come si fa a capire se abbiamo di fronte un articolo valido? Oltre ad eventuali accessori inclusi nella scatola, come ruote e altri componenti di scorta, tenente in considerazione anche i tamponi.

Si tratta di un elemento dello scarponcino che ha la funzione principale di frenare sulla pista, e possono essere più o meno validi a seconda dell’indice di valutazione internazionali che gli viene associato, e che varia a un minimo di 0 a un massimo di 5.

 

 

 

Domande frequenti

 

Dove si comprano i pattini a rotelle?

Con l’avvento di Internet il mondo è ormai interconnesso, quindi la risposta classica a chi cerca chiede indicazioni su dove si comprano i pattini a rotelle è, per l’appunto, i negozi online.

Tuttavia, poiché si tratta di particolari scarponcini con le ruote che, perciò, devono essere indossati, c’è chi preferisce informarsi e provarne un paio direttamente nella sede fisica delle più comuni catene di abbigliamento sportivo.

Stiamo parlando quindi di Decathlon, Foot Locker e tutti i negozi che, come questi, offrono soluzioni vantaggiose e di alta qualità, strizzando un occhio anche a chi non ha mai acquistato un prodotto simile.

 

Come allacciare i pattini a rotelle?

Avere lo scarponcino ben saldo è fondamentale per riuscire a utilizzare i pattini a rotelle nel modo migliore ed evitare di farsi del male, ma perché sia così, è importante allacciare correttamente.

Secondi alcune statistiche matematiche ci sono centinaia di migliaia di modi per chiudere i lacci attraverso i classici fori della scarpa: vi consigliamo di fare un nodo il più stretto possibile che, però, non chiuda eccessivamente.

Le parti in eccesso le potrete inserire dentro il pattino oppure bloccarle utilizzando una fascetta che può essere facilmente aggiunta, aiutandovi a raccogliere, nascondere e scorrere tutti i cordoncini.

 

Quante discipline esistono di pattinaggio a rotelle?

Per molti può essere semplicemente un hobby, ma per tanti altri è un vero e proprio stile di vita: stiamo parlando del pattinaggio artistico, che è una delle diverse tipologie di discipline che si possono praticare con i pattini a rotelle.

Oltre a questo, c’è la corsa sulle ruote, che può essere, a seconda delle regole e dello scarponcino utilizzato, in linea, che è l’unica previsto in campionati internazionali, e classica, ovvero la più tradizionale. 

La Federazione Italiana Sport Rotellistici disciplina queste specialità in: singolo, coppia, spettacolo e sincronizzato, praticamente il corrispettivo su parquet di quello che vediamo con il pattinaggio su ghiaccio.

 

Come frenare con i pattini a rotelle?

Dopo aver capito come andare sui pattini a rotelle, lo step successivo è quello di imparare a fermarsi evitando di cadere facendosi male. Ecco che entrano in gioco i tamponi e i cuscinetti, che sono due componenti fondamentali dello scarponcino, senza i quali il sistema frenante non potrebbe funzionare.

Quindi, in soldoni, quando siete in movimento, piegate le ginocchia leggermente più in basso del solito, lasciando la gamba dominante più avanti, senza guardare in basso o inclinando la schiena.

Dopodiché, spostando il peso all’indietro, abbassatevi un po’, in maniera che il tampone posteriore riesca a fare attrito sul suolo facendovi fermare.

 

Come cambiare le ruote ai pattini a rotelle?

Poiché le ruote dei pattini sono il componente che vi permette di avere più contatto con il terreno e quindi il movimento, è facile che si logorino più facilmente, quindi è importante effettuare una giusta manutenzione.

Fortunatamente non dovrete chiedere l’aiuto di nessuno, perché il procedimento è piuttosto semplice e veloce: dovrete svitare i bulloni che le tengono ferme, magari aiutandovi con una brugola o un cacciavite.

Poi, una volta tolte l’asse e le viti, rimuovete la vecchia ruota dal telaio, pulendo i cuscinetti e tutta la struttura, quindi rimontate i modelli mai utilizzati ed ecco che i vostri pattini sembreranno come nuovi.

 

 

 

Come utilizzare i pattini a rotelle

 

Non basta sapere come scegliere dei buoni pattini a rotelle se non si conosce la tecnica per utilizzarli nel modo migliore. Ecco perché la lettura dei prossimi paragrafi vi potrà tornare utile, per scoprire come sfruttare questi particolari scarponcini, se non l’avete mai fatto prima d’ora.

Imparare le basi

Pattinare è un’attività divertente, anche se imparare come andare sui pattini a rotelle può essere difficile se non ne avete mai utilizzato un paio, perciò, come per qualsiasi altra cosa, bisogna partire dalle basi.

Innanzitutto è fondamentale indossare un abbigliamento adeguato, ovvero una tenuta sportiva che potete trovare in qualsiasi negozio specializzato o anche online, che vi servirà per essere più fluidi nei movimenti.

Dopodiché, calzate i pattini ai piedi, cercate di alzarvi poggiando le mani su una passerella o al muro, e assumete la posizione corretta: tenete le spalle aperte e piegate leggermente le ginocchia, porgendovi di pochissimo in avanti.

In questa maniera godrete di un maggiore equilibrio quando vi muovete sulla pista, evitando di cadere e di farvi male. Camminate perciò con le punte dei piedi rivolte verso l’esterno: vi serve per avere una base di appoggio più ampia. 

 

Utilizzare le protezioni 

Per molti potrebbe anche essere scontato, ma secondo alcuni dati statistici, gli incidenti sulle piste di pattinaggio possono essere davvero pericolosi se non si osservano le dovute precauzioni.

Le protezioni sono infatti un elemento fondamentale per qualsiasi sport, sia per gli atleti, sia per chi è alle prime armi. In questo senso, prima di lasciarvi andare a piroette o ad altre figure artistiche, vi suggeriamo di acquistare un buon casco.

Oltre a questo, vi torneranno utili anche ginocchiere e polsiere, perché coprono quelle parti del corpo che più di altre sono coinvolte quando cadete, dando più sicurezza ed evitando graffi, tagli e contusioni.

Dopo esservi assicurati delle buone protezioni, lo step successivo è quello di procurarvi del ghiaccio secco e dei cerotti da tenere sempre in borsa, così finalmente avrete un kit di primo soccorso, con cui rimediare alle normali prime cadute dei giri iniziali sui pattini a rotelle.

Un po’ di manutenzione

Scegliere i migliori pattini a rotelle non è sempre sinonimo di una lunga durata, perché se si saltano alcuni passaggi di pulizia e manutenzione, i componenti metallici e le ruote prima o poi si rovineranno, lasciandovi a terra sulla pista.

Ecco perché è fondamentale che, dopo ogni allenamento e prima di conservarli, la polvere ed eventuali macchie superficiali vengano eliminate con un panno morbido in microfibra, un po’ di acqua e sapone.

A seconda dei materiali che costituiscono gli scarponcini potrebbero essere necessari prodotti specifici, come nel caso dei distanziali e dei cuscinetti, che vanno prima passati con una pezza e poi immersi nella nafta per almeno un paio d’ore, a meno che non siano presenti altre indicazioni, suggerite dal negozio dove si comprano i pattini a rotelle.

Le ruote possono anche essere ripassate con un po’ di acetone, perché altrimenti potrebbero perdere il grip sulla pista, mentre il carrello su cui vengono montante deve essere asciugato dall’acqua e leggermente unto.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI