Gli 8 migliori parafanghi per MTB del 2020

Ultimo aggiornamento: 31.10.20

 

Parafanghi per MTB – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

Siete degli appassionati di Mountain Bike e state cercando un buon parafango per poter proteggere voi stessi e la bicicletta da fango, detriti e acqua? Allora questa pagina potrà davvero fare al caso vostro, qui troverete utili consigli d’acquisto e le opinioni sui migliori modelli per rapporto qualità-prezzo. Ci rendiamo conto che non tutti hanno il tempo a disposizione per leggere tutta la pagina, per questo vi proponiamo immediatamente due parafanghi di ottimo livello: il Fetesnice – 2 Pezzi di parafango Plus da 26’’ e l’All Mountain Style – Parafango Anteriore. Entrambi sono venduti a un costo conveniente e realizzati con materiali resistenti, il primo contiene due parafango, mentre il secondo solo quello anteriore, ma presenta un design più accattivante. Qui di seguito troverete anche una tabella che analizza i tre modelli migliori.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori parafanghi per MTB – Classifica 2020

 

Qui di seguito troverete le opinioni su otto modelli venduti ad un buon prezzo, accompagnate da un confronto tra i pregi e i difetti che vi potrà aiutare a trovare quello giusto per le vostre esigenze. Buona lettura! 

 

 

1. Fetesnice – 2 Pezzi di Parafango Plus da 26’’ 

 

Possiamo considerare il modello di Fetesnice come il miglior parafango per MTB sul mercato per rapporto qualità-prezzo. Nella confezione troverete ben due pezzi che potrete sostituire all’occorrenza, composti da un materiale in plastica ricoperto in fibra di carbonio, molto bello da vedere e abbastanza resistente. 

A seconda delle vostre esigenze potrete anche montare uno dei due parafanghi nella parte posteriore della bicicletta. La solidità del prodotto si combina con una buona flessibilità, così potrete adattarlo alla bicicletta senza alcuna difficoltà, inoltre si rivela molto leggero e quindi non inficerà sulle performance in pedalata. 

La protezione è assicurata dalla forma ampia, ideale quindi per usare la vostra MTB nei percorsi offroad più intensi, senza dover perdere troppo tempo a pulire il mezzo dopo l’utilizzo. A tutto questo si aggiungono i prezzi bassi del prodotto, uno dei più convenienti tra quelli venduti online, ideale se volete risparmiare. 

 

Pro

Materiali: Nonostante il costo ridotto, la plastica rivestita in fibra di carbonio del parafango si rivela comunque molto resistente e durevole. 

Montaggio: La flessibilità del modello vi consente di sistemarlo comodamente su qualsiasi bicicletta, adattando la forma a seconda delle esigenze. 

Protezione: Il design del parafango copre la bicicletta con efficacia da fango, bagnato e detriti, ideale per affrontare i sentieri offroad senza sporcare troppo il mezzo. 

Prezzo: Il costo ridotto è un ottimo incentivo all’acquisto, specialmente se volete risparmiare il più possibile senza rinunciare alla qualità.

 

Contro

Fascette: Quelle in dotazione non promettono molto bene sulla durevolezza, infatti è consigliabile usare un ricambio più resistente.

Acquista su Amazon.it (€14.99)

 

 

 

2. All Mountain Style – Parafango Anteriore 

 

Uno dei modelli più venduti della sua fascia di prezzo, questo parafango ha riscosso moltissimi pareri positivi da parte degli utenti che possiamo confermare. La possibilità di selezionare tra diversi design (alcuni davvero accattivanti) vi permette di trovare quello giusto per personalizzare la vostra bicicletta. 

Il materiale in plastica si rivela molto flessibile ed è in grado di proteggere il mezzo con efficacia, riducendo lo sporco causato da fango, acqua e evitando che i detriti lo graffino. In questo modo potrete effettuare la manutenzione della bicicletta senza perdere troppo tempo e facendo meno fatica. 

Potrete montare il parafango nella parte posteriore e anteriore della Mountain Bike a seconda delle vostre esigenze, grazie alla sua flessibilità si adatterà a diversi modelli. Il lato negativo è la mancanza delle fascette nella confezione che, sebbene non costino molto, sarete costretti acquistare separatamente. 

 

Pro

Design: La possibilità di scegliere tra diversi colori e loghi vi consente di personalizzare la vostra bicicletta con un parafango bello da vedere. 

Materiale: La plastica flessibile si rivela resistente, inoltre è rivestita da una vernice antigraffio. La flessibilità del parafango permette di montarlo su diverse biciclette senza alcun problema. 

Protezione: Vi consente di usare la vostra Mountain Bike per affrontare i sentieri più impervi con presenza di fango, detriti e pozzanghere, senza sporcare troppo la bicicletta in modo da poterla pulire facilmente.

 

Contro

Fascette: Non sono incluse nella confezione, quindi dovrete comprarle separatamente. Costano poco e, proprio per questo, la loro mancanza è ancora meno gradita.

Acquista su Amazon.it (€14)

 

 

 

3. Artaka – Set parafango per Mountain Bike 3 pezzi 

 

Tra i migliori parafanghi per MTB del 2020 troviamo questo modello proposto da Artaka, apprezzabile per il suo contenuto generoso di ben tre pezzi, grazie ai quali potrete proteggere con efficacia la vostra bicicletta da fango, bagnato e detriti nella parte anteriore e posteriore. 

Il parafango è stato progettato con un design regolabile che vi consente di montarlo facilmente sulla bicicletta, grazie alla pratiche fascette incluse nella confezione (sono dieci in totale) e al design flessibile del prodotto. Per quanto riguarda i materiali, ci troviamo davanti ad un modello in plastica resistente e leggera che non aumenta il peso della Mountain Bike, mantenendo le performance inalterate. 

Il prodotto è compatibile con la maggior parte delle ruote da 16 pollici e dai 20 ai 29 pollici. Se non sapete dove acquistare questo ottimo parafango nuovo, cliccate sul link del negozio online che troverete subito dopo la tabella dei pro e contro. 

 

Pro

Dotazione: Nella confezione troverete ben tre pezzi, un’offerta molto conveniente che vi permette di proteggere la vostra bicicletta nella parte anteriore e posteriore, senza spendere troppo.

Montaggio: Grazie alle dieci fascette incluse nel prezzo potrete facilmente montare il parafango sulla vostra MTB, fissandolo nel modo corretto e modificando la lunghezza a seconda delle vostre esigenze. 

Compatibilità: Il prodotto si rivela molto versatile, infatti potrete usarlo su diverse MTB da 16 pollici e da 20 ai 29 pollici.

 

Contro

Posteriore: Potrebbe essere necessario creare dei fori aggiuntivi sul parafango posteriore per poterlo installare correttamente. 

Acquista su Amazon.it (€10.89)

 

 

 

4. Zefal – Deflector RS75 Parafango Unisex-Adulto

 

Nonostante non sia il più economico sul mercato, ci sentiamo di consigliare il modello di Zefal a tutti gli appassionati di MTB in cerca di un parafango di qualità per ruote posteriori. Il design vi permette di coprire tutta la ruota della bicicletta in modo da tenervi al riparo dagli schizzi di fango e acqua. 

La pratica manovella vi consente di regolare l’altezza in modo da adattarlo a ruote di grandi dimensioni, da 27 e 29 pollici. Il sistema di montaggio universale rende il parafango molto facile da applicare alla bicicletta, inoltre risulta molto stabile. 

I materiali del prodotto estremamente resistenti e durevoli nel tempo, lo rendono la scelta ideale se siete dei veri patiti di MTB e ne volete fare un utilizzo intensivo. Nota positiva anche sul design sobrio ed elegante, adatto a MTB di qualsiasi colore. 

 

Pro

Resistente: I materiali di alta qualità rendono il parafango estremamente solido e durevole nel tempo, un’ottima soluzione se volete affrontare i percorsi più impervi con la vostra MTB. 

Dietro: Il modello protegge la parte posteriore della bicicletta da schizzi di fango, acqua e detriti in modo molto efficace, rendendo più veloce la pulizia e la manutenzione. 

Pratico: Il montaggio molto semplice richiede poche forcelle, inoltre potrete modificare l’altezza del parafango rispetto alla ruota grazie alla manovella. 

Compatibilità: Si adatta a copertoni di grandi dimensioni da 27 e 29 pollici. 

 

Contro

Modifiche: Su alcune biciclette sarà necessario effettuare qualche modifica, specialmente su quelle con portapacchi. 

Acquista su Amazon.it (€17.96)

 

 

 

5. Nicedack – Parafango MTB, Compatibile Anteriore o posteriore

 

Il Nicedack è una offerta molto conveniente, ideale se non sapete quale parafango per MTB comprare. Il design accattivante si presenta in diverse fantasie, così potrete abbinarlo ai colori della vostra bicicletta. Nella confezione troverete due pezzi e le forcelle, quindi sarà possibile coprire sia la ruota posteriore sia quella anteriore, oppure tenerne uno di ricambio da portare con voi. 

Il materiale in plastica si rivela molto leggero, flessibile e resistente alle alte temperature, mentre la forma protegge con efficacia da fango, acqua e detriti. L’installazione è molto semplice, basta applicare le forcelle correttamente in modo da tenere il parafango stabile sulla bicicletta, tagliando le parti in eccesso. 

Nonostante sia molto flessibile, la compatibilità del prodotto è un po’ limitata rispetto agli altri modelli, infatti si adatta solo a ruote da 26’’, 27.5’’ e 29’’.

 

Pro

Design: La fantasia graffiante del prodotto si adatta alle MTB dal look aggressivo, ideale se volete personalizzare la vostra con un parafango piacevole da vedere. 

Conveniente: Nella confezione troverete due pezzi che potrete montare sulla ruota posteriore e anteriore, oppure tenerne uno come riserva. Il costo ridotto vi permette di risparmiare. 

Montaggio: Le forcelle in dotazione vi consentono di montare correttamente il parafango in modo da proteggere la bicicletta da fango, acqua e detriti.  

 

Contro

Compatibilità: Rispetto ad altri modelli sul mercato, questo parafango risulta compatibile solo con ruote da 26’’, 27.5’’ e 29’’.

Acquista su Amazon.it (€12.99)

 

 

 

6. SKS – Velo 55 Cross, Parafanghi, Set da 28’’ 

 

Non tutti i parafanghi sono compatibili solo con MTB, infatti il SKS si può adattare anche alle normali biciclette, grazie alla sua forma in grado di coprire con efficacia la ruota posteriore o anteriore. Sono stati realizzati in plastica morbida e flessibile, ma allo stesso tempo molto resistente, ideale quindi anche per i percorsi più estremi. 

Sebbene il prodotto sia abbastanza facile da montare, su alcune biciclette l’installazione potrebbe rivelarsi un filo più complessa e richiedere l’uso di forcelle per non far toccare la gomma della ruota, specialmente se la bicicletta è dotata di portapacchi. 

Nella confezione troverete due pezzi, quindi l’offerta è ideale per coprire sia la ruota posteriore sia quella anteriore, oppure per tenerne sempre uno di riserva. La copertura è abbastanza buona e vi permette di tenere la bicicletta pulita da fango, schizzi d’acqua ed evitare che i detriti la graffino. 

 

Pro

Materiali: La plastica resistente e flessibile rende il modello SKS durevole nel tempo, anche se fate un utilizzo intensivo della vostra bicicletta.

Conveniente: A un prezzo ridotto potrete comprare due parafanghi di alta qualità per coprire la ruota posteriore e anteriore del vostro mezzo. 

Copertura: Proteggono molto bene la bicicletta da schizzi di acqua, fango e da eventuali detriti sollevati mentre percorrete i percorsi offroad. 

 

Contro

Compatibilità: Il montaggio potrebbe rivelarsi complicato su alcune biciclette e MTB, specialmente quelle dotate di portapacchi o con ruote molto grandi.

Acquista su Amazon.it (€38.05)

 

 

 

7. Tagvo – Parafanghi Bici retrattili Set Mountain Bike

 

Questo particolare parafango si distingue dagli altri modelli per il suo design retrattile che vi permette di coprire e scoprire le ruote all’occorrenza. Questa caratteristica, seppur molto comoda, rende il montaggio un po’ più complesso, in quanto il modello deve essere sistemato ad una distanza corretta dalla ruota in modo da non urtare la gomma anche quando è reclinato. 

La funzione reclinabile vi permette inoltre di tenere il parafango protetto dai raggi solari quando non utilizzate la bicicletta, in modo da aumentarne la durevolezza nel tempo. I materiali sono comunque di buona fattura, quindi resistenti anche ad un utilizzo intensivo. 

Uno dei problemi principali del prodotto sta nella pulizia, in quanto le varie lamelle del parafango reclinabile possono incanalare molto fango e sporcizia che possono rendere la manutenzione più dispendiosa in termini di tempo e fatica. A questo si aggiungono le dimensioni un po’ troppo corte che alcuni appassionati di MTB non hanno molto apprezzato, preferendo invece altri prodotti più semplici, ma funzionali.

 

Pro

Reclinabile: Potete aprire e chiudere il parafango in modo da tenerlo protetto dai raggi solari quando non utilizzate la bicicletta. 

Materiali: Il modello in questione si rivela molto resistente e durevole nel tempo, ideale per un uso intensivo. 

 

Contro

Montaggio: Nella confezione troverete una brugola per fissare il parafango, ma dovrete comunque stare attenti alla posizione per farlo risultare stabile da aperto e da chiuso.

Dimensioni: Non è adatto per usare la Mountain Bike sui sentieri più impervi con presenza di pozze d’acqua e fango, in quanto risulta troppo corto per coprire efficacemente la bicicletta.

Acquista su Amazon.it (€16.99)

 

 

 

8. Azonic – Paraspruzzi per ciclismo

 

Il design del modello Azonic è probabilmente uno dei più accattivanti sul mercato, una soluzione ideale per fare un regalo a ragazzi appassionati di MTB e amanti degli sport estremi che vogliono personalizzare il loro veicolo a due ruote. Il prezzo conveniente è ideale se siete alle prime armi e volete acquistare un parafango ‘da battaglia’ senza spendere troppo. 

I materiali sono di buona qualità, ma la protezione del prodotto è limitata rispetto ai modelli più costosi, infatti quello realizzato da Azonic va bene per un utilizzo occasionale. La misura è universale, quindi potrete adattarlo alla maggior parte delle biciclette sul mercato. 

Nella confezione troverete quattro fascette per il montaggio, grazie alle quali potrete stringere il parafango correttamente e montarlo stabilmente sulla bicicletta. L’installazione risulta rapida e semplice, anche se siete alle prime armi e non ne avete mai montato uno sulla bicicletta.

 

Pro

Design: Il modello si presenta con un look punk-rock che potrà accontentare tutti gli amanti degli sport estremi, specialmente i più giovani. 

Materiali: Nonostante il prezzo molto ridotto, questo parafango vanta una buona resistenza, mostrandosi molto durevole nel tempo.

 

Contro

Fascette: Quelle incluse nella confezione sono un po’ troppo sottili, per un montaggio più stabile è consigliato l’acquisto di quelle più spesse.

Protezione: Visto il prezzo non potete aspettarvi la stessa protezione garantita da modelli più costosi. Consigliamo di comprarne due in modo da proteggere sia la ruota posteriore sia quella anteriore.

Acquista su Amazon.it (€7.16)

 

 

 

Guida per comprare un buon parafango per MTB

 

Dopo aver letto le nostre opinioni potreste avere ancora qualche dubbio su come scegliere un buon parafango per MTB. In effetti la comparazione tra le varie offerte può portare un po’ di confusione, specialmente se siete alle prime armi, in quanto questi articoli sono molto simili tra di loro. I parafanghi per MTB o enduro si montano sulla ruota posteriore e anteriore del veicolo per poterlo proteggere da schizzi di fango, acqua e detriti. 

In generale vi consigliamo di puntare su un prodotto con un buon rapporto qualità-prezzo, in modo da non spendere troppo rimanendo comunque soddisfatti del vostro acquisto. Per comprare quello giusto bisogna inoltre tenere conto di diversi fattori, i principali sono i materiali, la compatibilità, il montaggio, il design e la dotazione.

Materiali

Il parafango per MTB viene solitamente progettato utilizzando la plastica, non il materiale più resistente al mondo, ma estremamente flessibile e soprattutto leggero. Non avrebbe molto senso montare sulla Mountain Bike un modello pesante che potrebbe inficiare le vostre performance e farvi perdere il controllo del mezzo quando affrontate sentieri o percorsi particolarmente difficili. 

Anche la flessibilità è importante, in quanto il parafango si dovrà piegare per poterlo installare correttamente e allo stesso modo resistere alle sollecitazioni del veicolo. Il rovescio della medaglia sta nella bassa resistenza della maggior parte dei modelli, infatti se fate un uso intensivo della Mountain Bike, dovrete avere sempre almeno un parafango di scorta. I migliori modelli dispongono di un rivestimento antigraffio che impedisce ai detriti e al fango di rovinare la fantasia o il logo disegnato. 

 

Compatibilità

Prima di comprare il vostro nuovo parafango per MTB, vi consigliamo vivamente di controllare la compatibilità consultando la scheda del prodotto. Anche se un modello viene definito ‘universale’ è sempre meglio dare un’occhiata alle misure delle ruote con le quali può andare bene. 

Di solito la maggior parte dei modelli sul mercato è compatibile con ruote da 16’’ o da 20’’ a 29’’, mentre altri sono stati progettati esclusivamente per una singola misura. Un parafango dalla compatibilità elevata si dimostra molto versatile e potrete montarlo anche su una normale bicicletta, ma magari non riuscirà a proteggere efficacemente da schizzi e detriti. 

Dovete tenere conto delle vostre esigenze e di quali biciclette siete soliti utilizzare. Ricordate che il parafango non deve toccare la ruota, perché ne impedirebbe il movimento, quindi prendete bene le misure, così non rimarrete delusi del vostro acquisto e investirete bene i vostri risparmi. 

 

Design

Personalizzare la vostra Mountain Bike può essere un vero piacere, per questo è bene abbinare un parafango con un design accattivante e dai colori giusti per il veicolo. Molti produttori vi danno la possibilità di scegliere il colore o la fantasia del modello, in modo da comprare quello più adatto. Attenzione però, perché in alcuni casi il prezzo può cambiare, quindi vi consigliamo di valutare attentamente se può valerne la pena. 

Per quanto riguarda il design strutturale, i parafanghi per Mountain BIke sono molto simili tra di loro, con una forma ideale per poter coprire efficacemente la bicicletta e il ciclista. Meglio non puntare su prodotti con forme particolari giusto per l’estetica, in quanto potrebbero rivelarsi inadatti al loro scopo. Sul mercato potete trovare anche dei modelli reclinabili. Questi sono più difficili da montare e spesso hanno delle dimensioni standard, quindi la compatibilità sarà molto limitata. Il loro vantaggio sta nel poterli chiudere o aprire per tenerli protetti da raggi solari, il nemico numero uno della plastica. 

Dotazione

Se volete montare il parafango sulla ruota anteriore e su quella posteriore, allora meglio comprare un kit che contenga due o tre pezzi. In questo modo potrete anche decidere se tenerne uno o due in riserva per poter avere sempre il ricambio, una soluzione molto comoda se fate un uso intensivo della vostra MTB. 

Alcuni produttori includono le fascette per il montaggio, ma spesso queste si rivelano troppo poco spesse per poter tenere il parafango saldamente attaccato alla bicicletta. Visto il costo davvero molto basso delle fascette, vi consigliamo di procurarvele separatamente, comprandole di diverse misure in modo da poter usare quelle adatte alla bicicletta e al parafango. Nella confezione dei modelli potete trovare un numero determinato di fascette, quindi è sempre meglio averne qualcuna di scorta. 

 

 

 

Come montare il parafango anteriore per MTB

 

Prima di acquistare il vostro nuovo parafango per MTB, può tornare utile sapere come fare a montarlo correttamente sulla ruota anteriore. La maggior parte dei ciclisti preferisce montare solo questo sul proprio veicolo, in quanto trovano quello posteriore superfluo a meno che non si decida di affrontare sentieri o percorsi molto impervi. 

Il montaggio è abbastanza semplice, infatti potrete eseguirlo correttamente anche se siete alle prime armi. Se il produttore ha inserito le istruzioni di montaggio all’interno della confezione vi consigliamo di seguirle, in quanto ci sono modelli particolari che richiedono procedure diverse da quelle riportate qui di seguito.

Le fascette

Per montare il parafango avrete bisogno delle fascette che solitamente sono incluse nella confezione del prodotto. Quelle in dotazione però potrebbero rilevarsi troppo sottili o troppo spesse, quindi è sempre meglio averne di diverse dimensioni. Le fascette costano poco, quindi vale la pena acquistarle in modo da eseguire correttamente l’operazione.

Prima di cominciare il montaggio vi consigliamo di pulire la ruota della bicicletta, in modo da poterlo effettuare senza sporcarvi. In seguito prendete quattro fascette e cominciate a inserire la prima facendola passare tra i due fori adiacenti sul parafango, mantenendolo con una mano o usando un piano d’appoggio. Le fascette sono flessibili, quindi non dovreste avere alcun problema a sistemarle correttamente nei fori appositi e piegarle. Ricordate di tenere le fascette verso l’alto rispetto al parafango, in quanto non dovranno urtare i raggi della ruota. 

 

Montare il parafango attorno alla forcella

Una volta inserite tutte le fascette, posizionate il parafango sulla ruota anteriore e iniziate a legare le fascette attorno alla parte della forcella sopra la ruota. Cercate di stringerle fino a quando il prodotto non risulta ben stabile, con l’accortezza di non far toccare la ruota così da non creare attrito. 

Le fascette di destra e sinistra andranno legate attorno alle parti laterali forcella, con le stesse accortezze. Una volta eseguito il montaggio provate a fare un giro di prova su un qualsiasi sentiero per controllare che il parafango faccia il suo dovere e protegga con efficacia la vostra Mountain Bike.

Il parafango posteriore

Se volete montare anche il parafango posteriore non dovrete fare altro che ripetere lo stesso procedimento, facendo sempre attenzione alle fascette e montandolo sulla forcella posteriore, in posizione leggermente inclinata in modo da tenere detriti e schizzi lontani dalla vostra bicicletta.
Per cambiare il parafango potete usare delle pinze per tagliare le fascette senza fare troppi sforzi, facendo solo attenzione alle ruote e alla carrozzeria in modo da non danneggiare la bicicletta. 

 

 

 

Domande frequenti

 

A cosa serve il parafango per MTB?

Lo scopo principale del parafango per MTB è proteggere la bicicletta da schizzi di fango, acqua e dai detriti che possono colpire il veicolo e il ciclista quando si affrontano i sentieri più impervi o in caso di maltempo. Può tornare molto utile, in quanto vi permette di pulire la bicicletta più velocemente ed effettuare una buona manutenzione senza dover rimuovere sporcizia e fanghiglia dal telaio. 

 

È difficile montare il parafango per MTB?

No, il montaggio è molto semplice e intuitivo, basta seguire le istruzioni riportate nella confezione. Non dovrete fare altro che usare le fascette per poterlo fissare correttamente alla forcella della vostra bicicletta. Per eseguire l’operazione non avrete bisogno di alcun utensile particolare, quindi potrete farlo anche all’esterno. 

 

Quanto dura il parafango per MTB?

Il parafango per Mountain Bike è prodotto in plastica leggera, quindi la sua durata dipende molto dall’utilizzo che fate della vostra bicicletta. Chiaramente se vi avventurate spesso su sentieri o percorsi impervi con fango e detriti non potete aspettarvi che il vostro parafango possa durare molto e dovrete sempre averne uno di scorta con voi. Questi articoli vengono realizzati in plastica per la flessibilità e la leggerezza del materiale. 

 

Il parafango per MTB va bene anche per le altre biciclette?

Dipende molto dalla compatibilità, ma tenete conto che potrebbe risultare superfluo una bicicletta da corsa o su una da città. In ogni caso vi consigliamo di controllare con quali ruote è compatibile il prodotto, verificando attentamente le misure. Se avete bisogno di un parafango per altre tipologie di bicicletta potete fare una ricerca apposita in modo da comprare il prodotto giusto.

 

Quanto costa un parafango per MTB?

Questi articoli sono molto economici, in quanto vengono prodotti utilizzando la plastica, un materiale dal costo basso. Un buon parafango costa 10 €, con quelli più costosi che si attestano sui 25 €. Potete trovare anche dei kit con tre parafanghi inclusi a un buon prezzo, diciamo attorno ai 15 o 20 €, dunque molto convenienti se volete avere sempre un pezzo di scorta o montare anche quello posteriore. 

Dove acquistare il parafango per MTB?

Potrete acquistare il parafango per MTB in qualsiasi negozio di biciclette, oppure in un negozio sportivo che abbia una sezione dedicata alle Mountain Bike. In alternativa potete cercare il vostro prodotto preferito sul negozio online, approfittando di diverse offerte convenienti che vi permetteranno di risparmiare. Online avrete una vasta scelta tra prodotti di diverse marche, non solo di quelle più famose, inoltre avrete la possibilità di comprare il parafango con il design più accattivante per la vostra Mountain Bike.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments