Le 5 Migliori Scarpe da Golf del 2022

Ultimo aggiornamento: 28.11.22

 

Scarpe da Golf – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Quali sono le migliori scarpe da golf? Scopritelo nella nostra guida all’acquisto. 

Potrete trovare svariati modelli come per esempio le Puma Fusion Evo, un piccolo concentrato di tecnologia. I numerosi sistemi brevettati assicurano allo sportivo le prestazioni e il comfort di cui ha bisogno. Alle golfiste che stanno muovendo i primi passi sul green consigliamo, invece, le Adidas Adicross Retrò, che si ispirano agli iconici modelli del passato, con l’aggiunta della nuova intersuola Fusion Foam.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 5 Migliori Scarpe da Golf – Classifica 2022

 

Quali scarpe da golf comprare, dunque? È la domanda a cui cercheremo di rispondere fornendo alcuni suggerimenti concreti e facendo una comparazione tra i nostri consigli d’acquisto. Scopri caratteristiche e prezzo cliccando sui link in fondo a ogni recensione.

 

Scarpe da golf uomo

 

1. Puma Fusion Evo, Scarpe da Golf Uomo

 

A lungo attese dai loro fedeli seguaci, le scarpe da golf uomo Puma Fusion Evo arrivano sul mercato con importanti miglioramenti rispetto alle versioni precedenti per offrire una perfetta combinazione di comfort, stabilità e resistenza.

L’innovazione più rilevante la ritroviamo nel nuovo design della tomaia in mesh ad alte prestazioni che fornisce maggiore stabilità e fermezza al piede durante gli swing sul green, aggiungendo più traspirabilità in una struttura robusta volta a garantire durata e resistenza eccezionali.

Altro interessante aggiornamento rispetto alle iconiche Puma Fusion che le hanno precedute, è la presenza del rivoluzionario sistema PWRStrap Fit, costituito da una cinghia in nylon e lacci in poliestere, che garantisce una vestibilità più personalizzata e confortevole al piede, avvolgendolo con uniformità senza provocare fastidiose pressioni o irritazioni che potrebbero compromettere le prestazioni del golfista durante le gare o gli allenamenti.

Sebbene in termini di materiali e drop mantengano praticamente lo stesso set-up degli altri modelli della gamma Fusion di Puma, vedono l’aggiunta di una performante suola in fibra di carbonio senza tacchetti per migliorare la stabilità e l’aderenza sul manto erboso.

 

Pro

Comfort: Il design avvolgente della tomaia in mesh e l’innovativo sistema di allacciatura PWRStrap Fit offrono grande comfort e stabilità, senza compromettere la libertà di movimento e l’aerazione necessarie per poter giocare intensamente e più a lungo.

Aderenza: Rientrano tra le migliori scarpe da golf del 2022 anche dal punto di vista del grip e della trazione grazie alla presenza di una suola in fibra di carbonio che migliora la stabilità e l’aderenza su terreni sterrati ed erbosi.

Tenuta: Oltre a garantire un’adeguata protezione al piede, sopportano bene l’usura e le sollecitazioni dinamiche del gioco anche quando messe continuamente sotto sforzo.

 

Contro

Impermeabilità: Nonostante la realizzazione con materiali resistenti all’acqua, non sono adatte per giocare sotto la pioggia a causa del basso indice di impermeabilità.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da golf donna

 

2. Scarpe golf donna Adidas Adicross Retrò

 

Premiate dai nostri esperti come migliore scarpa da golf femminile, le Adidas Adicross Retrò si ispirano agli iconici modelli del passato e possono essere indossate sia durante le gare sia nel quotidiano, risultando talmente leggere e comode che quasi ci si dimentica di averle ai piedi.

Si tratta, infatti, di scarpe da golf donna lifestyle caratterizzate da un design casual e intramontabile, dove spicca la tomaia in pelle sintetica con inserti microforati che assicurano la massima traspirazione per mantenere il piede fresco e asciutto tutto il giorno.

Punto di riferimento per le atlete che vogliono raggiungere i massimi risultati sul green, questa nuova edizione delle già fortunate Adidas Adicross porta con sé importanti novità che riguardano principalmente la suola in gomma anti-clog. 

Le oltre 70 alette posizionate strategicamente su tutta la superficie del battistrada migliorano la stabilità e l’aderenza sul campo, assorbendo efficacemente gli urti e le vibrazioni per rendere meno traumatico l’impatto del piede con il suolo.

Per aumentare ulteriormente il comfort di gioco è stata aggiunta anche una soletta Cloudfoam EVA in grado di creare una perfetta sinergia tra ammortizzazione e ritorno di energia per consentire alla scarpa di adattarsi a qualsiasi stile di gioco.

 

Pro

Estetica: Eleganti e casual al tempo stesso, le Adidas Adicross Retrò sono scarpe da golf lifestyle dal design vintage, indossabili sia durante gli allenamenti sia nel quotidiano. 

Performance: La tomaia microforata garantisce la massima traspirazione e permette all’aria di circolare attorno al piede per mantenerlo fresco e asciutto tutto il giorno, mentre l’innovativa suola Traxion con alette in rilievo fornisce un’ammortizzazione morbida ed elastica a ogni passo.

Sostenibilità: Altro valore aggiunto del modello è la realizzazione con materiali vegan e riciclati per ridurre al minimo l’impatto ambientale.

 

Contro

Punta: L’unico neo è l’assenza di rinforzi sul puntale per proteggere le dita dei piedi da urti e schiacciamenti.

 

 

 

 

 

Scarpe da golf Nike

 

3. Nike Roshe G, Scarpe da Golf

 

Progettate per garantire leggerezza, ammortizzazione e flessibilità, le scarpe da golf Nike Roshe G rappresentano il meglio dello stile e dell’innovazione che i golfisti si aspettano da questo brand leader del settore.

La tomaia in rete traspirante, oltre a mantenere l’interno asciutto e ben areato anche quando fa particolarmente caldo, garantisce la massima libertà di movimento e una resistenza eccezionale all’usura, adattandosi come un guanto alla naturale fisionomia del piede per fornire maggiore stabilità e comfort durante gli swing sul green.

Disponibili in otto diverse combinazioni di colori per adattarsi ai gusti e allo stile di ogni atleta, si avvalgono di un’innovativa suola in gomma con mappatura dei punti di pressione che fornisce la massima aderenza dove serve, potendo contare su un pratico tassello integrato sulla linguetta che impedisce a pietre e detriti di penetrare all’interno della calzatura.

Altra caratteristica molto apprezzata di queste scarpe da golf Nike è la struttura a trazione integrata che permette di indossarle sia sul green sia nel tempo libero, senza avvertire alcuna differenza né in termini di comodità né sul fronte dello stile.

 

Pro

Funzionali: I golfisti alla ricerca di leggerezza e prestazioni di altissimo livello le troveranno nelle Nike Roshe G, caratterizzate da un mix di tessuti traspiranti e ultraresistente per migliorare il supporto e l’aerazione durante il gioco.

Design: Lo stile sportivo e l’estetica casual permettono di indossarle anche nel tempo libero o durante gli allenamenti in palestra.

Resistenti: Pur essendo il modello più economico del catalogo Nike dedicato al golf, è realizzato con materiali di alta qualità per garantire un’elevata resistenza all’usura e alle abrasioni anche quando sottoposto a continui maltrattamenti o sollecitazioni.

 

Contro

Non adatte per l’inverno: La tomaia leggera e traspirante le rende poco adatte per le partite di golf invernali.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da golf classiche

 

4. FootJoy Scarpe impermeabili golf uomo Tradition

 

Ai golfisti incalliti e agli atleti professionisti che si stanno chiedendo dove acquistare delle scarpe da golf classiche di buona qualità e dalle prestazioni al top della categoria, consigliamo le FootJoy Tradition, dallo stile tradizionale ma con performance e comfort moderni.

Ideali per i giocatori che fanno dell’abbigliamento golfistico un loro tratto distintivo, dispongono di una tomaia in cuoio morbido, durevole e leggero che fornisce impermeabilità e resistenza al vento per giocare all’insegna del comfort e dell’efficienza anche tra il fango o sotto la pioggia.

I pareri degli acquirenti riferiscono di una calzata comoda e confortevole che non lascia troppo spazio tra la punta e le dita dei piedi, mantenendoli ben saldi al terreno durante ogni tiro.

Ciò è dovuto anche all’implementazione di una suola in gomma dallo spessore di circa 2 mm con tacchetti integrati che offre un grip ottimale sia sulle superfici asciutte sia su quelle bagnate, garantendo stabilità e sicurezza anche sui green più difficili e impegnativi.

 

Pro

Alte prestazioni: Progettate per i giocatori di golf professionisti che desiderano una calzatura pratica, performante e robusta, le FootJoy Tradition rappresentano un perfetto compromesso tra qualità, stile e prestazioni offerte.

Impermeabili: La tomaia in cuoio flessibile e altamente impermeabile ne consente l’utilizzo in ogni condizione atmosferica, mantenendo il piede asciutto e libero di muoversi durante le partite.

Tacchetti: Strategicamente distribuiti su tutta la superficie della suola, migliorano la stabilità e l’aderenza sul campo sia durante gli swing sia negli spostamenti tra una buca e l’altra.

Design classico: Il mood tradizionale e la maniacale cura per i dettagli ne fanno un’ottima soluzione anche dal punto di vista estetico.

 

Contro

Costose: Trattandosi di una scarpa da golf professionale realizzata con materiali di elevata qualità, non si colloca tra i modelli venduti online a prezzi bassi.

 

 

 

 

 

Scarpe da golf Decathlon

 

5. Inesis Scarpe golf uomo Grip Waterproof

 

I nostri consigli su come scegliere delle buone scarpe da golf si concludono con questo modello proposto da Inesis e distribuito in esclusiva dal gruppo Decathlon, che si contraddistingue per il design di grande impatto visivo e il rapporto qualità/prezzo più che equilibrato.

Declinato in cinque diverse combinazioni di colori per adattarsi ai gusti e allo stile di ogni golfista, combinano i materiali e le tecnologie più avanzate del brand francese, tra cui la performante suola suddivisa in tre sezioni, rispettivamente in Eva, gomma e TPU, per favorire l’ammortizzazione e la stabilità anche in caso di superfici irregolari o scivolose.

I tacchetti ripartiti sotto tutto il piede risultano più rigidi nella zona della punta per migliorare l’aderenza sull’erba durante gli swing, e più elastici nell’area del tallone per fornire maggiore flessibilità quando si cammina sul fairway.

All’interno di queste performanti scarpe da golf Decathlon è stata, inoltre, inserita una membrana impermeabile che impedisce all’acqua e al freddo di penetrare pur permettendo al sudore di fuoriuscire, così da garantire comfort e sicurezza in ogni condizione climatica.

 

Pro

Impermeabili e traspiranti: La membrana impermeabile inserita all’interno della tomaia permette di giocare all’insegna del comfort e dell’efficienza anche sotto la pioggia battente, senza però compromettere la naturale traspirabilità del piede.

Grip: La suola in Eva, gomma e TPU garantisce una trazione ottimale anche sul bagnato e le superfici irregolari, mentre i tacchetti fanno presa sul terreno per offrire maggiore stabilità durante ogni tiro.

Rinforzi: Gli inserti in PU ben distribuiti tra punta, malleolo e tallone proteggono il piede da urti e schiacciamenti, evitando che le scarpe si rovinino con il passare del tempo.

 

Contro

Misure: Dal momento che il modello risulta più stretto in punta, si consiglia di valutare una taglia più grande per favorire la flessione delle dita ed evitare eccessive compressioni durante i movimenti.

 

 

 

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere le migliori scarpe da golf?

 

Scegliere la giusta scarpa da golf è molto importante per ottenere prestazioni migliori e maggiore comfort. Confronta prezzi e caratteristiche dei modelli che ti consigliamo nella classifica in basso ma prima dai un’occhiata alla nostra guida.

 

Prestazioni e tecnologia

Un paio di valide scarpe da golf è importante per accompagnare senza problemi e, anzi, favorire le performance del golfista esperto; è altrettanto utile per l’amatore che deve migliorare i movimenti.

Oggi le prestazioni assicurate dai modelli più innovativi sono davvero elevate perché le principali case produttrici utilizzano gli ultimi ritrovati della tecnologia, molti dei quali sono presenti nei modelli la cui recensione puoi leggere in basso.

Il vantaggio di queste scarpe è che sono performanti ma hanno un prezzo contenuto e per questo sono molto apprezzate dagli sportivi.

L’obiettivo principale dei produttori è creare un modello che unisca resistenza, leggerezza, traspirabilità e ammortizzazione. L’utilizzo di materiali di ultima generazione, a volte mai impiegati nelle calzature, è uno dei sistemi che vengono adottati.

Le aziende depositano decine di brevetti perché sviluppano continuamente nuove tecnologie che migliorano sempre di più questi aspetti. In alcuni casi ci si concentra, per esempio, su una maggiore flessibilità laterale, difficile da ottenere ma fondamentale in uno sport come il golf.

Altre volte viene privilegiata l’impermeabilità della scarpa grazie all’uso di sistemi che garantiscono una difesa efficace dagli agenti atmosferici, pur mantenendo elevate prestazioni in termini di traspirabilità e comfort.

 

Comfort

Il comfort è un altro requisito fondamentale che devono possedere le scarpe da golf. I modelli con suola sottile, in gomma dura o in cuoio non sono indicati per chi ha le gambe affaticate e soffre di dolori muscolari.

Dopo una lunga giornata su un campo magari pesante e poco pianeggiante calzature del genere potrebbero lasciare un brutto ricordo. La migliore marca di scarpe potrebbe essere per te quella che produce modelli senza tacchetti, o meglio, con piccoli tacchetti di gomma già integrati nella suola, meno performanti in termini di grip ma estremamente confortevoli.

Come abbiamo visto, la tecnologia interviene anche per garantire il massimo comfort possibile, mettendo a punto materiali impermeabili ma anche traspiranti che non lasciano entrare acqua ma permettono all’aria di circolare efficacemente, un vero toccasana nelle calde giornate estive.

Le intersuole sono spesso molto morbide e flessibili ma anche estremamente resistenti; altri sistemi assicurano un’incredibile capacità di ammortizzazione, fondamentale tanto per il comfort quanto per le prestazioni.

 

 

Tacchetti

La maggior parte dei modelli presenti sul mercato prevede la presenza di tacchetti, detti anche chiodi o “spikes”, fondamentali per garantire stabilità sul terreno durante i movimenti.

La scelta di quale modello montare sotto le proprie scarpe è personale e dipende dalla sensibilità di ogni giocatore, ma i modelli tra cui scegliere sono due: quelli più rigidi in metallo e quelli più morbidi in plastica. Molto apprezzati sono i tacchetti che, ruotati, permettono di variare il molleggio in base alle proprie preferenze: in alcuni casi, per esempio su campi difficili, può tornare utile una maggiore tenuta e trazione. In estate, su un campo bello asciutto si può decidere di privilegiare il comfort e aumentare la flessibilità.

 

 

 

Come utilizzare le scarpe da golf

 

Ogni sport presenta un corredo e un abbigliamento ideali e specifici. Anche per il golf il discorso non cambia e indossare le calzature adatte migliora diversi aspetti di questa attività. Vediamo insieme alcuni suggerimenti di massima per un corretto utilizzo delle scarpe da golf.

 

 

Verificate la tenuta dei tacchetti

La bontà della base delle scarpe va ricercata nella tipologia dei tacchetti presenti. Ce ne sono in gomma o in metallo. Per terreni particolarmenti scoscesi e con numerosi dislivelli è bene avere un supporto nella zona della pianta che sostenga e ammortizzi a dovere.

 

Regolate il molleggio

Per chi possiede modelli con tacchetti modificabili, il suggerimento che ci sentiamo di dare è di cercare di adattare la scarpa al terreno di gioco su cui di volta in volta si va a passare. Variando la durezza o la rigidità del supporto si affatica meno la schiena e la postura ne trae beneficio.

 

Non utilizzate le scarpe al di fuori del campo da gioco

Pensate e progettate per chi pratica questo sport, le calzature vanno indossate al momento di entrare sul campo da gioco. Data la struttura stessa e la presenza di tacchetti è vivamente sconsigliato l’uso in altri contesti.

 

Prendetevi cura delle scarpe

La pulizia, una corretta e regolare manutenzione delle calzature è imprescindibile al termine di una giornata intera trascorsa all’aperto. Utilizzare un panno per le zone in cuoio e un detergente adatto sono due dei requisiti per mantenere al meglio la scarpa.

 

Provate un poco le scarpe

Prima di scendere in campo potete fare un poco di pratica indossando le scarpe in casa o facendo una piccola passeggiata così che il piede si conforma al meglio con la struttura della scarpa.

 

Verificate che le scarpe siano impermeabili

Una copertura contro il freddo e le intemperie aiuta a tenere il piede al caldo, consentendo una giocata piacevole e continuativa.

 

Procedete a un lavaggio delicato

Prima di mettere in lavatrice o di passare sotto l’acqua le scarpe, abbiate cura di leggere con attenzione le note presenti all’interno della calzatura o le indicazioni di chi ha già testato il marchio e la tipologia di scarpa.

 

 

Provate il numero più adatto

Ci sono scarpe e marchi con una calzata più o meno stretta. In questi casi vi suggeriamo di procedere a una prova, valutando con calma come risulta la punta e la tenuta nella parte del tallone. La scarpa deve avvolgere senza però stringere eccessivamente il piede.

 

Non rimuovete la suola interna

In caso voleste lavare la scarpa e vedete che la suola interna della scarpa è ben fissata alla base della scarpa, vi suggeriamo di non cercare di forzare le cose. Meglio lasciare il supporto al suo posto se il produttore non l’ha reso rimovibile.

 

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Nike Air Dormie 24 cm 335944 Scarpe da Golf

 

Ecco un interessante paio di scarpe da golf per donna con un rapporto qualità/prezzo invidiabile, perfette per elevate prestazioni sul campo senza spendere troppo, ottime come regalo.

Particolarmente gradito è il look molto elegante nelle linee e nel mix di colori bianco e oro. Oltre a essere performanti sul green, le Nike sono anche estremamente comode e ciò è dovuto, in primo luogo, alla qualità dei materiali utilizzati, specialmente la pelle primo fiore di cui è costituita la tomaia, resistente ma allo stesso tempo elastica e morbida, un piacere per il piede.

Le Nike Air hanno fatto la storia delle calzature sportive, non solo nel golf: questa tecnologia prevede l’impiego di uno o più involucri flessibili, in questo caso uno posizionato all’altezza del tallone, che contengono aria pressurizzata. Queste sacche si comprimono quando la scarpa impatta con la superficie e ritornano immediatamente alla posizione originaria, recuperando forma e volume, pronte per il prossimo impatto. In questo modo viene assicurata la massima ammortizzazione e notevole comfort per lo sportivo.

Il nuovo paio di scarpe Nike trova in questo modello la sua versione femminile, unendo praticità a una linea accattivante. Il posto che occupano in una guida per scegliere le migliori scarpe da golf trova la sua ragion d’essere anche in queste specifiche.

 

Pro

Aspetto: Il look con cui sono realizzate le rende un prodotto pensato per quante apprezzano certa eleganza, in un connubio tra colori chiari come il bianco e l’oro a richiamare note preziose.

Comode: La tomaia realizzata in primo fiore è una garanzia di traspirabilità e cura realizzativa. Oltre all’attenzione per la forma, in molti hanno confermato la piacevolezza offerta a chi indossa la scarpa.

Tecnologia Air: L’utilizzo di materiali morbidi e deformabili permette di avere una scarpa che si adatta alla forma del piede e alla tipologia di suolo incontrata.

 

Contro

Resistenza: Alcune utenti considerano eccessivamente delicata la tomaia in pelle che riveste la scarpa, ritenendola non adatta a un uso prolungato su campi da golf.

 

 

Crampons Footjoy Hyperflex-Scarpe da Golf, da Uomo

 

Il prezzo non è certo di prima fascia e per questo non sono tra i modelli più venduti online, ma le Hyperflex di FootJoy sono ben note agli appassionati di golf per le buone prestazioni e la notevole comodità che assicurano.

Questo modello utilizza un materiale innovativo, chiamato FlexGrid: la sua particolarità sta nel garantire impermeabilità, stabilità, morbidezza e resistenza, un mix necessario per praticare qualunque sport. Ma nel caso del golf conta molto anche il movimento laterale del piede nello swing e l’innovazione apportata da FootJoy sta proprio nell’aver trovato il giusto equilibrio con FlexGrid, un prodotto mai impiegato prima in questo sport.

Anche l’intersuola è un piccolo gioiello di tecnologia perché realizzata con polimeri di ultima generazione che assicurano elevata ammortizzazione, comfort e stabilità, il tutto mantenendo notevole leggerezza.

Come sottolineano molti sportivi, prestazioni e comfort sono evidenti fin dalla prima calzata.

Il paio preso qui in esame non è tra i più economici della categoria. Il prezzo superiore però è ben compensato da una resa e una piacevolezza che giustificano una spesa maggiore.

 

Pro

Ammortizzata: La zona del tallone è ben attutita e lavora in sinergia con la suola per offrire la migliore postura e una piacevole calzata, peraltro molto comoda già dalle prime volte.

Materiale innovativo: La tecnologia Flexgrip è una scelta tecnica che punta alla realizzazione di una scarpa al contempo funzionale, resistente agli agenti atmosferici e impermeabile.

Linee accattivanti: Il disegno esterno della calzatura trova il giusto connubio tra praticità e supporto all’utente; nei diversi scenari di gioco, mantiene intatto un suo appeal nel design.

 

Contro

Costo: Il prezzo finale, superiore alla media di altre scarpe da golf, potrebbe far storcere il naso a quanti non gradiscono una spesa eccessiva.

 

 

Puma HC Lux Scarpe Sportive Golf Uomo

 

Tra le migliori scarpe da golf del 2022 abbiamo voluto inserire anche queste Puma che esteticamente assomigliano a delle normali sneakers perché hanno tacchetti molto ribassati. Sono un’ottima soluzione, quindi, per chi predilige il comfort rispetto alla tenuta sul campo da golf.

Ideali da usare su terreni asciutti in estate, hanno comunque un elevato grado di impermeabilità, come conferma la maggior parte dei golfisti.

La tomaia in pelle di qualità e la suola spessa in gomma garantiscono comfort e resistenza. Notevole l’impiego delle moderne tecnologie nel sistema di ammortizzazione e stabilità molto avanzato e nella soletta, realizzata con materiali ecologici.

Esteticamente molto gradevole, è una scarpa con un’ottima tenuta, resistente, e le componenti durano nel tempo senza rovinarsi facilmente.

Altro marchio storico che si è lanciato nel mondo del golf, cercando una via di mezzo tra prezzi bassi e una piacevolezza nell’indossare un prodotto così specifico.

 

Pro

Estetica accattivante: Il colore nero e il logo in un giallo smagliante le fanno sembrare delle scarpe sportive che brillano per eleganza. Puma non ha trascurato il look e un’attenzione anche alla forma e a note cromatiche vincenti.

Impermeabili: La tomaia è realizzata in pelle sintetica, con una buona resistenza in caso di pioggia e una tenuta della scarpa anche in condizioni di gioco avverse.

Ben ammortizzata: La scelta di un supporto collocato nelle zone della suola e intersuola, è la dotazione vincente per avere un’aderenza sicura, stabile e ben equilibrata.

 

Contro

Durezza: Alcuni utenti hanno riscontrato poca mobilità all’altezza della caviglia, con una conseguenze limitazione nei movimenti più sciolti.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI