Volkl Racetiger Speedwall GS UVO – Recensione

Ultimo aggiornamento: 04.07.20

 

Principale Vantaggio:

Grande attenzione al dettaglio e a una linea che segue lo sciatore su terreni anche con neve dura. Il modello Racetiger Speedwall costituisce una summa di ricerca e comfort. Lo si vede dalla tecnologia UVO 3D capace di ammortizzare al meglio gli urti e le vibrazioni lungo tre differenti assi o dalla tecnologia 3D Glass che inserisce uno strato in vetroresina ideale per affrontare curve e zone ghiacciate senza perdere aderenza o fluidità nel movimento. 

 

Principale Svantaggio:

Si lamenta una certa difficoltà nella regolazione e impostazione degli attacchi, non sempre così semplici e intuitivi. Un punto a sfavore che ha deluso quanti puntano a uno sci realizzato dal brand tedesco.

 

Verdetto: 9.8/10

Grandi risultati e una versione di sci adatta a sportivi capaci di gestire al meglio un prodotto del genere. Si tratta infatti di uno sci con una maneggevolezza limitata, che esprime il meglio delle prestazioni su una neve dura e che accentua e segue al meglio una dinamica lunga delle curve. L’agilità invece non è il massimo sulle curve strette, motivo per cui si capisce sin da subito il profilo e la tipologia di sciatore per cui è pensato. Non semplice da gestire ma per i professionisti un oggetto capace di regalare grandi soddisfazioni.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Materiali

Un prodotto come il Racetiger GS UVO già dal nome la dice lunga sul tipo di sci che va a proporre. Si tratta infatti di un oggetto pensato e progettato per uno sciatore esperto che cerca un buono sci (controllare qui la lista delle migliori offerte) consapevole dell’approccio e dell’impostazione da dare una volta in discesa. 

La base è in P-TEX 4504, con un cuore in titanal e una struttura a più livelli con una tecnologia 3D Glass. Si parla in questo caso di una realizzazione innovativa che inserisce una striscia in vetro nel corpo dello sci, insieme al legno e al materiale in lega di titanio.

Gli effetti sulla sciata si vedono subito, visto che questa striscia in vetro ha un leggero rialzo che favorisce poi in pista un cambio di direzione più rapido ed efficace anche nei momenti in cui si incontra una superficie ghiacciata. Tale aggiunta corre lungo tutto il corpo dello sci, dalla punta alla coda. 

La scelta poi di un supporto in vetro più sottile nella zona posteriore favorisce i cambi di direzione anche ad alte velocità. La stessa impostazione della curva e l’aderenza del bordo dello sci su superfici ghiacciate migliorano sensibilmente, così da offrire una discesa sfidante per lo sportivo.

Assorbimento vibrazioni

Volkl ha investito molto e continua ancora a proporre nuove soluzioni per rendere l’esperienza dello sciatore unica e a stretto contatto con qualsiasi scenario innevato.

La tecnologia UVO 3D rientra perfettamente in questa filosofia. UVO 3D di fatto altro non è che un riduttore di vibrazioni studiato per contrastare il più possibile i cambi sottili ma significativi che si verificano man mano che si scia e ci si confronta con le asperità della pista.

La particolarità del supporto sta tutta nell’ampiezza e nel raggio d’azione. In questo caso infatti l’azione di contenimento e ammortizzazione si sviluppa sia in verticale sia in orizzontale, attraversando così tutto lo sci. Gli effetti sono una maggiore stabilizzazione del fianco una volta raggiunte alte velocità, e una gestione più armonica delle curve anche su un terreno disomogeneo. 

L’azione del sistema UVO 3D sull’asse y, ovvero sul lato esterno dello sci migliora poi la sciata sulle superfici dure. Infine gli effetti del contenimento delle vibrazioni sull’asse x, legato alla lunghezza dello sci, diminuiscono sensibilmente la torsione sul fianco con un trasferimento migliore della potenza quando si entra in curva. 

 

Qualità attacchi e lavorazione

La cura del marchio tedesco si riconosce in tanti particolari. Gli stessi attacchi con il sistema Rmotion2 GW stanno lì a dimostrarlo. Una volta bloccati gli scarponi si percepisce da subito un miglior trasferimento di potenza e una gestione facilitata dello sci su ogni superficie. 

Si tratta di una piastra da corsa capace di dare il meglio di sé su neve dura e che esalta lo stile dello sciatore che predilige le curve lunghe, sacrificando poi agilità nell’impostazione di una curva stretta. Per queste ragioni il livello dello sciatore dovrebbe essere mediamente alto, in modo da sfruttare e carpire il massimo da un supporto non per tutti. 

Dal punto di vista poi della realizzazione tecnica, nulla da dire con tutta una serie di impostazioni e accortezze che poi si traducono in maggiore affidabilità e compattezza, con il puntale Xcell che attutisce gli urti improvvisi e mantiene lo stivale ben centrato e collocato al suo posto. 

Dal lato opposto il meccanismo sul tallone Twin Cam X dona invece stabilità senza pesare troppo sull’area interessata. Dagli attacchi, passando poi per la lavorazione multistrato dello sci, Volkl ha impostato la linea con parametri di alta qualità che lo sciatore ha modo di verificare appena indossata l’attrezzatura.

Acquista su Amazon.it (€449)

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments