Le 16 Migliori Scarpe da Ginnastica del 2022

Ultimo aggiornamento: 26.11.22

 

Scarpe da Ginnastica – Guida all’acquisto, Opinioni e Confronti

 

Le scarpe da ginnastica, da tempo ormai, hanno travalicato i confini di un utilizzo esclusivamente sportivo e sono diventati un capo d’abbigliamento da indossare tutti i giorni, abbinato a uno stile casual. Ecco perché è importante scegliere con attenzione quali scarpe acquistare, magari seguendo i consigli e le recensioni che trovate qui sotto. Per chi non ha pazienza, ecco qui i due modelli che più ci hanno convinto: Nike Revolution 5, Scarpe da Ginnastica sono un modello unisex disponibile in vari colori. Il tessuto che le riveste è traspirante e la conformazione avvolgente ne fa un paio indicate per chi vuole correre, senza far sudare troppo il piede. New Balance 574 Core‘, Scarpe da Ginnastica Uomo sono un modello indicato anche per uscire, visto che hanno l’esterno scamosciato. Il tacco da 3 cm permette alle ginocchia di non soffrire e alla schiena di non subire i contraccolpi della corsa. 

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 16 Migliori Scarpe da Ginnastica – Classifica 2022

 

La scelta delle migliori scarpe da ginnastica del 2022 ha spinto la nostra redazione ha riunire un gran numero di prodotti, cercando così di dare all’utente quello sguardo d’insieme utile a capire quale scarpa da ginnastica comprare. Leggiamo insieme le recensioni qui di seguito, con un link nella conclusione su dove acquistare.

 

Scarpe da ginnastica Nike

 

1. Nike Revolution 5, Scarpe da Ginnastica

 

Quelle di Nike sono uno dei modelli venduti online più gettonati per una serie di motivi, a partire dal buon costo, che non ne fa un paio di scarpe per pochi. Disponibili in vari colori e fantasie, hanno le stringhe, quindi un’apertura e una chiusura facilitate per tutti.

Brillano per il design minimalista, dedicato a chi ha bisogno più di un prodotto funzionale che elaborato, con una suola in gomma senza tacco e una conformazione avvolgente per il piede che ha bisogno di particolare protezione.

Il materiale di rivestimento è molto leggero e traspirante, quindi questo modello è indicato anche per la stagione più calda, in quanto non fa sudare il piede. Le Nike Revolution 5 sono indicate tanto per uomo quanto per donna, anche se dovete stare attenti alle taglie, in quanto sono molto larghe, quindi meglio optare per un numero in meno. 

 

Pro

Rapporto qualità/prezzo: Il costo di queste Nike è alla portata di tutti, aspetto positivo viste le sue caratteristiche.

Materiale: Quello che le avvolge è molto traspirante, per cui potrete usarle tanto in inverno, quanto in estate.

Suola: In gomma e senza tacco, rende più facile la corsa o la camminata, mentre la chiusura stringata è facile da gestire.

 

Contro

Taglie: Il numero da scegliere deve essere uno in meno rispetto a quello che si è soliti indossare, in quanto vestono larghe. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da ginnastica uomo

 

2. New Balance 574 Core’, Scarpe da Ginnastica Uomo

 

Se siete alla ricerca di un paio di scarpe da ginnastica uomo che siano anche indicate per delle belle uscite, ecco qui il modello di New Balance, disponibile in più colorazioni, con un esterno scamosciato che lo rende adatto anche a una semplice uscita in outfit sportivo.

Lo stile retrò si combina bene con il resto, anche con i 3 cm di tacco che danno un buon rialzo, impedendo quindi alle ginocchia di affaticarsi o alla schiena di subire eccessivi contraccolpi.

Imbottita per migliorare la sua resa, ha la chiusura stringata e il logo sul lato, tipico dell’azienda. Ci sono parti a rete incluse, che consentono di maggiorare la traspirazione di questo prodotto, per avere i piedi al fresco. 

Belle e comode, hanno però una misura che non corrisponde sempre a quella che si è soliti indossare, quindi meglio verificare gli effettivi centimetri della suola.

 

Pro

Versatili: Queste scarpe sono indicate tanto per la ginnastica quanto per uscire, visto che hanno l’esterno scamosciato.

Tacco: Ci sono 3 cm che aiutano a non pesare sulle ginocchia e sulla schiena, soprattutto a causa dei contraccolpi.

Costo: Non è un prodotto proibitivo, ma rientra tra quelli a prezzi bassi vista anche la sua versatilità. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da ginnastica donna

 

3. Fexkean Donna Scarpe da Ginnastica Sportive

 

Quelle di Fexkean sono scarpe da ginnastica da donna molto interessanti perché tra le più economiche in commercio ma anche tra quelle dalla composizione migliore. Si tratta di un modello caratterizzato da una parte superiore in mesh di alta qualità e traspirante.

Una scarpa leggera e flessibile, che può resistere all’umidità in quanto è anche antibatterica, perfetta quindi anche per l’estate o per il periodo primaverile, ovvero quando le temperature si alzano. La suola è in gomma e altamente elastica, antiscivolo, ideale se volete praticare terreni particolarmente bagnati.

L’intersuola è caratterizzata da un cuscino ad aria, che ammortizza meglio la scarpa e quindi attutisce i colpi che potrebbero infastidire la schiena o le giunture in generale. Il rialzo è di 3 cm circa e i colori disponibili sono vari, ma non si tratta di un modello che potrete sfruttare per macinare molti km, visto che è fragile e si sfalda dopo un po’ di usi. 

 

Pro

Costo: Non dovrete spendere chissà quanto per avere a disposizione questo paio di scarpe dal prezzo di vendita molto conveniente.

Leggera: Un modello anche molto flessibile, antibatterico e altamente resistente all’umidità, quindi indicato anche per i momenti di pioggia.

Intersuola: Caratterizzata da un cuscino ad aria, ammortizza meglio e protegge quindi le giunture e la schiena. 

 

Contro

Fragili: Non sono indicate per un uso molto costante, visto che potrebbero sfaldarsi a causa di un impiego senza sosta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da ginnastica Adidas

 

4. adidas Grand Court, Scarpe da Tennis Unisex

 

Se desiderate un paio di scarpe classiche e dalla linea semplice, considerate questo modello di Adidas, che si distingue proprio per lo stile inconfondibile. Le linee laterali, nere su sfondo bianco, sono proprie delle gazzelle firmate dal marchio, che sono in grado di farvi distinguere dalla massa senza dover affrontare una spesa eccessiva.

Realizzate in tessuto e sintetico, queste scarpe da ginnastica Adidas hanno la classica chiusura stringata e una parte imbottita che circonda la caviglia, ideale per eliminare il rischio di bolle in seguito a lunghe camminate.

La suola è piatta ma è presente un tacchetto pari a 3 cm, per dare sollievo a schiena e giunture. Attenzione alle taglie, che non sempre corrispondono a quelle che si è soliti indossare, per cui meglio controllare la lunghezza della suola. 

 

Pro

Stile: Queste scarpe di Adidas sono classiche e hanno una linea molto semplice, per cui sono tra le preferite dei giovani.

Imbottitura: Collocata attorno alla caviglia, aiuta a eliminare il pericolo di bolle e irritazioni durante la ginnastica.

Tacco: Grazie ai 3 cm di rialzo potrete avere una buona ammortizzazione e non fare male alla schiena o alle giunture.

 

Contro

Taglia: Non corrisponde sempre a quella che siete soliti indossare, per cui potreste dover verificare la misura della suola.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da ginnastica Puma

 

5. PUMA St Runner V3 NL, Scarpe da Ginnastica Unisex

 

Le scarpe da ginnastica Puma sono dedicate al pubblico maschile e femminile, dato che potrete scegliere tra vari colori disponibili pensati per accontentare tutti. L’esterno è in tela ma presenta dei rinforzi in elementi scamosciati, che rendono anche abbastanza versatili queste calzature, arricchite dal marchio sul lato.

Ci sono parti rinforzate come la punta e il tallone, che evitano di far male ai piedi e di creare le fastidiose bolle. Il tacco è piatto e la suola in gomma presenta dei pioli che aumentano l’aderenza sul terreno, rendendo così più sicuro fare ginnastica o anche correre.

Morbide e comode per tutte le attività, hanno un costo decisamente in linea con le loro caratteristiche ma risultano essere un po’ troppo pesanti per chi è alla ricerca di qualcosa di più facile da gestire nella corsa.

 

Pro

Unisex: Queste scarpe sono disponibili in vari colori, per cui vanno bene tanto per gli uomini quanto per le donne.

Stile: Realizzate in tela, hanno una parte esterna in scamosciato, per cui sono anche molto belle per uscire.

Rinforzi: Presenti sul tallone e sulla punta, salvaguardano i vostri piedi, evitando la formazione delle fastidiose bolle.

 

Contro

Pesanti: Non sono adatte a chi ha intenzione di usarle per correre, visto che non sono molto leggere.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da ginnastica Skechers

 

6. Skechers Flex Advantage 2.0, Scarpe da Ginnastica Uomo

 

Grazie a un sistema in memory foam la zona del plantare interno permette una corretta e adeguata circolazione dell’aria, un aspetto importante per chi indossa a lungo queste scarpe anche oltre l’attività sportiva. Le scarpe da ginnastica Skechers si sono distinte nel tempo per la resistenza e una composizione esterna in pelle, con inserti in tessuto sintetico ottimi per mantenere il piede ben protetto.

Una linguetta collocata nella parte posteriore facilita l’inserimento della scarpa mentre il tipo stesso di realizzazione consente di utilizzare l’oggetto anche durante il periodo estivo, grazie all’ottima traspirabilità. Molte persone che le hanno acquistate inizialmente per un uso sportivo hanno trovato la calzatura così piacevole da tenerle nel corso di tutta la giornata, sfruttando i benefici offerti dal prodotto nel quotidiano.

La tipologia di calzata è leggermente superiore alla media, una scelta che ci spinge a consigliarvi di verificare per tempo la taglia corretta approfittando dei numeri disponibili. Il grip offerto anche in presenza di terreno bagnato e con una superficie accidentata nulla toglie a un’adeguata tenuta della scarpa e al mantenimento dell’equilibrio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da ginnastica comode

 

7. DYKHMATE Uomo Scarpe da Ginnastica Sportive

 

Se cercate un paio di scarpe da ginnastica comode ed economiche, quelle di Dykhmate sono quello che fa per voi. Realizzate in tela, sono traspiranti e quindi indicate per l’estate, più che per la stagione fredda.

I modelli disponibili sono vari, con base scura o chiara e delle bande colorate, che rendono queste calzature ancora più interessanti. Con rinforzo nella zona del tallone, ha una suola in gomma, caratterizzata da un leggero rialzo di 3 cm, che protegge schiena e articolazioni da eventuali contraccolpi.

La chiusura è la classica stringata e quindi molto facile da gestire; non pecca neppure per stile, ma ne raccomandiamo l’uso prettamente su suoli asciutti, in quanto potrebbero non avere il giusto grip su quelli bagnati. 

 

Pro

Economiche: Il costo di questo paio di scarpe è molto interessante rispetto a quello di altri modelli venduti sul web.

Rialzo: Pari a 3 cm, mette al sicuro le articolazioni dai contraccolpi dovuti alla corsa o a esercizi di ginnastica.

Stile: Tutti i colori disponibili sono molto interessanti, specialmente per la presenza delle bande colorate ai lati.

 

Contro

Suola: Non è indicata per i terreni bagnati, in quanto potrebbe farvi scivolare, quindi meglio usare queste scarpe in estate.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da ginnastica sneakers

 

8. Tommy Hilfiger Modern Cup Leather Sneaker

 

Chi tiene molto al proprio status e desidera che si rispecchi anche nel proprio abbigliamento, non potrà fare a meno di un paio di scarpe da ginnastica di marca come quelle firmate Tommy Hilfiger. 

Questo modello è caratterizzato da un esterno in pelle con inserti in tela, che ne garantiscono una buona traspirazione. Sono presenti anche dei fori per maggiorare questo fenomeno e rendere quindi molto piacevole calzarle. 

Disponibili nelle versioni bianca e nera, con particolari rossi, ha una chiusura stringata e il logo sulla linguetta e sulla parte retrostante. Molto eleganti, sono ideali anche per avere un outfit sportivo molto interessante.

Il costo di queste scarpe da ginnastica sneakers è però abbastanza alto rispetto a quello di altri modelli simili.

 

Pro

Pelle: Questo modello è stato realizzato in questo materiale, ma ha anche inserti in tela, per assicurare una buona traspirazione.

Colori: Sono disponibili in vari colori e con particolari rossi, insieme al logo presente su linguetta e retro.

 

Contro

Costo: Si tratta di un modello abbastanza caro in rapporto ad altri modelli in vendita sul web.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da ginnastica Saucony

 

9. Saucony Originals Jazz Dst, Scarpe da Ginnastica Unisex

 

Quelle di Saucony sono un paio di scarpe da ginnastica adatte a tutti, visto che i colori e le taglie disponibili le rendono unisex. La caratteristica principale di questo prodotto è la presenza non solo di elementi monocromi ma anche con inserti molto colorati, che le rendono ideali anche per i ragazzi e le ragazze.

L’esterno è in tela, ma ha anche elementi di rinforzo in pelle, che fanno di questo modello un elemento anche adatto per le uscite. La chiusura è stringata e ci sono anche parti legate con la corda, che caratterizzano ancora di più questo paio di scarpe.

Il tacco è un po’ più alto del normale, quindi assicura un buon rialzo e una protezione delle giunture, mentre la parte anteriore è inclinata indietro, per proteggere meglio la punta.

Qualche problema creano i numeri, che non corrispondono sempre a quelli che si è soliti calzare.

 

Pro

Stile: Queste scarpe sono disponibili non solo nella versione monocroma ma anche con inserti colorati, perfette quindi anche per i ragazzi e le ragazze.

Materiali: La parte esterna è realizzata in tela e in pelle, per cui è elegante ma, allo stesso tempo, traspirante.

Tacco: Il rialzo sul retro è indispensabile per assicurare una buona ammortizzazione di queste scarpe.

 

Contro

Taglie: Non corrispondono sempre a quelle che si è solite calzare, per cui meglio accertarsi della lunghezza della suola. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da ginnastica alte

 

10. Diadora Game L High Waxed, Sneaker Unisex

 

Quelle di Diadora sono un paio di scarpe da ginnastica che coprono anche la caviglia e quindi sono a collo alto, indicate per tutto il pubblico giovane e adulto e caratterizzate da colori vari, ma con base bianca o nera.

Questo modello è stringato e ha l’esterno in pelle, per cui protegge bene i piedi dal freddo e dai fenomeni atmosferici. Di contro, questo fa in modo che non si tratti di un prodotto traspirante, nonostante la presenza dei fori, per cui meglio indossarlo in inverno.

Il tacco, pari a 10 mm, dona un po’ di sollievo alla schiena e il collo alto assicura una buona protezione della caviglia. Buono il prezzo e la possibilità di trovare facilmente il proprio numero.

 

Pro

Pelle: L’esterno è caratterizzato da questo materiale e potrete anche scegliere uno dei colori disponibili, per non rinunciare allo stile.

Chiusura: Stringata, piace ai giovani che vogliono avere sempre una soluzione veloce per sistemarsi.

Collo alto: Questa caratteristica fa sì che la caviglia sia ben protetta, oltre a donare maggiore stile al vostro outfit.

 

Contro

Traspirazione: Non si tratta di un paio di scarpe che brillano per questa caratteristica, per cui meglio non indossarle troppo a lungo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da ginnastica nere

 

11. PUMA Smash Wns V2 L, Scarpe da Ginnastica

 

Le scarpe da ginnastica di Puma sono un modello senza tempo, che piace a tutti e a tutte le generazioni. Non solo queste scarpe sono indicate per tutte le età ma hanno una linea delicata e classica, che si distingue per una base monocroma e la tipica virgola, dello stesso o di un altro colore, del marchio.

La parte esterna è caratterizzata dalla pelle e dalle cuciture ben fatte, che lo rendono un modello solido e duraturo. La zona del tallone è imbottita e resa più morbida dall’imbottitura, mentre il logo campeggia sul lato e sulla linguetta.

Anche qui troviamo la chiusura con i lacci e un leggero rialzo nel tacco, per maggiore ammortizzazione. Non sono però apprezzate da chi si aspettava un paio di scarpe più comode e non così strette. 

 

Pro

Linea classica: Questo modello è caratterizzato da uno stile moderno, con un colore base e la virgola tipica del marchio sul lato.

Tallone: Questa zona è imbottita, per dare maggiore protezione al piede e quindi consentirgli di camminare sicuro.

Tacco: Il rialzo qui presente aumenta l’ammortizzazione e rende gli esercizi meno faticosi per la schiena.

 

Contro

Scomode: All’inizio risultano essere un po’ troppo strette, quindi potrebbe essere difficile indossarle tutto il giorno. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da ginnastica con zeppa

 

12. QUEEN HELENA X22-110 Scarpe da Ginnastica Stringate Platform Donna

 

Quelle di Queen Helena sono scarpe da ginnastica dedicate a chi vuole qualcosa in più di un semplice aiuto per fare sport: si tratta infatti di un modello con platform, ovvero con una zeppa che permette di avere un rialzo di 3 cm in tutta la scarpa. 

Potrete scegliere tra vari colori e combinazioni, incluse quelle con glitter, dorate, nere, rosa o azzurre, per completare il proprio outfit con stile. L’esterno è in pelle sintetica misto tela, quindi questo modello è anche traspirante, indicato tanto per l’estate quanto per l’inverno.

La chiusura stringata è facile da gestire e la suola è in gomma; date le caratteristiche di questo prodotto, il costo è molto basso e alla portata di tutte le tasche. Tuttavia, se non amate i modelli con plateau, questo potrebbe non essere quello giusto per voi.

 

Pro

Plateau: La presenza di questo elemento permette di avere un rialzo in tutta la scarpa, pari a 3 cm.

Colori: Ce ne sono vari a disposizione, inclusi quelli con glitter, per accontentare tutti i gusti.

Materiali: L’esterno è in pelle sintetica e tela, quindi si tratta di un modello molto traspirante, indicato per l’inverno e l’estate.

 

Contro

Stile: Non tutte possono apprezzare la presenza del rialzo, per cui questo modello potrebbe non piacere se si cerca qualcosa di più semplice.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da ginnastica bianche

 

13. Kappa Tunes W, Scarpe da Ginnastica

 

Quelle di Kappa sono un paio di scarpe da ginnastica che brillano per lo stile semplice ma d’effetto, dato che sono disponibili in tanti colori differenti, tra i quali alcuni accesi e dedicati a chi ha bisogno di un po’ di vivacità nel proprio outfit, anche quello ginnico.

Caratterizzate dal logo sul fianco, hanno un corpo monocromo e la parte della suola bianca ma ci sono anche versioni total black o total white. Le taglie disponibili sono varie, dedicate tanto al piede piccolo quanto a quello più grande. 

L’esterno è in tela, ma ci sono rinforzi in pelle sul tallone e nella parte delle stringhe, che donano un tocco in più a queste scarpe abbastanza traspiranti e quindi indicate alla stagione più calda.

Il costo è molto interessante, decisamente basso e alla portata di tutte le tasche, ma attenzione al numero da scegliere, perché è un modello che veste piccolo. 

 

Pro

Colori: Piacciono perchè ce ne sono vari disponibili, molti dei quali sono vivaci e dedicati a chi vuole completare in maniera allegra il proprio outfit.

Materiali: L’esterno è in tela e include anche parti in pelle, specialmente quella del tallone e della chiusura, che è stringata.

Costo: Uno dei più convenienti in circolazione, quindi pensato per chi non ha molto denaro a disposizione.

 

Contro

Taglie: Si tratta di un modello che veste piccolo, quindi consigliamo di prendere una taglia in più.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da ginnastica senza lacci

 

14. STQ Scarpe Donna Sneakers Memory Foam Comode Slip On

 

Piacciono molto, tanto da essere tra i modelli prediletti dal pubblico del web, le scarpe da ginnastica senza lacci di Stq, un prodotto facile da indossare e con caratteristiche molto interessanti. Hanno infatti una tomaia in mesh traspirante e una soletta in memory foam, che ammortizza meglio la camminata.

L’arco plantare è caratterizzato da un supporto mentre la fodera è in maglia, quindi la traspirazione aumenta ancora di più e rende il piede ben ventilato. Dotato di un leggero rialzo, ha un cuscinetto tra piede e suola, che maggiora l’ammortizzazione e protegge legamenti e colonna.

Disponibili in vari colori, hanno un costo interessante ma non convincono proprio tutti, specialmente chi vuole la comodità di stringere o allargare le scarpe.

 

Pro

Materiali: Queste scarpe brillano per la tomaia in mesh traspirante e la soletta in memory foam, che ne fanno un modello facile da indossare.

Senza lacci: Non sono caratterizzate da questo elemento, per cui basterà infilare i piedi per essere subito pronte.

 

Contro

Comodità: Questo modello non convince chi ha il desiderio di regolare autonomamente le proprie scarpe ai piedi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da ginnastica comode

 

15. Dafenp Unisex Uomo Donna Scarpe da Ginnastica Corsa Sportive

 

La proposta Dafenp ha già raccolto diversi estimatori tra quanti cercavano una scarpa da ginnastica a un prezzo contenuto. Il marchio ha deciso di continuare con un modello unisex, adatto a chi cerca un tessuto morbido e traspirante per affrontare la stagione estiva e quella autunnale.

La soletta in gomma ammortizza al meglio durante una camminata o se si vuole procedere a un’attività sportiva moderata. Le stringhe avvolgono bene il collo del piede, senza stringere eccessivamente ma mantenendo comunque ben saldo l’utente. Il comfort durante una passeggiata è assicurato, avendo sempre ben presente la spesa richiesta e quanto la calzatura è capace di offrire in termini di durata e resistenza. Se stressate non eccessivamente sono scarpe capaci di durare a lungo. Diversi i colori a disposizione che variano da un rosso macchiettato con la zona del tallone di colore nero, passando poi per tinte più scure come il blu, il grigio e il nero.

La scelta del numero consente di puntare alla propria taglia, evitando di scegliere un numero in più o uno in meno, data la calzata normale offerta da queste scarpe da ginnastica.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Scarpe da ginnastica per bambina

 

16. Mayzero Bambina Scarpe da Ginnastica Ragazzo

 

Ideale per giovani scalmanati o meno, la proposta Mayzero soddisfa un po’ tutti, con modelli adatti a un pubblico maschile e vicini anche al gusto femminile. Tre lacci e una chiusura a strappo collocata nella parte superiore riescono a offrire una scarpa che avvolge al meglio il piede senza per questo impedire movimenti o ostacolare lo svolgersi di qualsiasi altra attività.

Il modello in questione possiede anche una buona adattabilità, altro aspetto di cui tenere conto per i bambini che devono trascorrere diverse ore in classe o al parco. La comodità e una tenuta adeguata si mantengono anche in presenza di situazioni e contesti differenti.

Secondo molte persone il rapporto qualità/prezzo è decisamente equilibrato, potendo sfruttare le scarpe sia durante la stagione estiva sia in primavera, potendo così divertirsi e mettere a dura prova le calzature. Numerose le colorazioni a disposizione, con temi e colori allegri e vivaci che si alternano anche a proposte adatte alle giovani sportive che amano indossare scarpe da ginnastica prima di tutto comode e poi anche dal look accattivante.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare una buona scarpa da ginnastica

 

La ricerca di una calzatura da ginnastica può rivelarsi meno scontata di quanto si pensi.

In queste righe abbiamo scelto di fare il punto sulla questione, con alcuni consigli pratici che possono tornare utili a chi desidera capire come scegliere un buon paio di scarpe da ginnastica.

 

 

Materiali

In prima istanza è consigliabile indirizzarsi sui giusti materiali, preferendo la pelle per chi vuole ottenere un prodotto resistente e al tempo stesso capace di adattarsi al meglio a contesti differenti, dalla palestra, passando per un percorso all’aria aperta o un utilizzo che vada a privilegiare la quotidianità. L’importanza del tacco e di un supporto nella parte posteriore è centrale per una corretta distribuzione del peso così da scaricare la schiena da inutili stress.

Alcune scarpe possiedono un gel interno studiato a questo scopo, pratico e con una resa e un effetto ammortizzante che si nota appena indossato il prodotto. Sotto un altro aspetto è necessario proteggere le dita dei piedi con un rivestimento in punta in gomma, utile per assicurare la migliore protezione a chi non vuole subire traumi a seguito di una caduta o di un colpo ricevuto durante una partita tra amici o una passeggiata per le vie del centro.

Spostandoci nella parte centrale, si nota come avere a disposizione lacci e stringhe realizzate con cura possa offrire all’utente una chiusura adeguata e una tenuta ideale del collo del piede. Esistono poi anche modelli che puntano a un forma elasticizzata, così da evitare la scomodità di dover occuparsi di legare le scarpe o che si possa accidentalmente inciampare in presenza di una scarpa slacciata. Resistenza e durabilità nel tempo occupano i primi posti per chi ha deciso di acquistare queste scarpe per la sola attività sportiva.

 

Calzata

Non tutte le scarpe da ginnastica e i marchi vestono nello stessa maniera. L’utente che si appresta ad acquistare un prodotto di questo tipo è bene guardi con attenzione alla maggiore o minore vestibilità restituita da questo tipo di calzatura. La lettura e una comparazione tra i modelli può migliorare leggermente la situazione, così da schiarirsi al meglio le idee circa la tipologia, procedendo a una scelta informata e consapevole della misura corretta.

Alcune scarpe sono studiate appositamente per resistere a condizioni ambientali soggette a repentini cambiamenti e oltre un’adeguata impermeabilizzazione interna sfruttano una soletta ad hoc che migliora e sostiene durante tutta l’attività. Guardando alla zona inferiore, la maggiore o minore lavorazione della suola assicura un grip adeguato con una capacità della scarpa di adattarsi nel migliore dei modi al terreno, con un grado di reattività che può fare la differenza durante una sessione di corsa.

 

Rapporto qualità/prezzo

Per scegliere delle buone scarpe, verificare l’affidabilità del marchio costituisce un primo requisito di cui è bene prendere nota. In seconda battuta, le esigenze di ogni singolo utente influenzano il tipo di scarpa su cui focalizzare l’attenzione. È scontato dire che uno sportivo punterà a una calzatura più tecnica, capace di resistere nel tempo e a condizioni climatiche variabili.

Il livello di usura nei professionisti e il feeling restituito dalla scarpa contano molto indirizzando verso un marchio piuttosto che un altro. Anche per chi non deve affrontare gare la bontà costruttiva non deve però passare in secondo piano. La ricerca spasmodica del basso costo ha per forza di cose la sua incidenza sulla resistenza e tenuta di una calzatura progettata per un uso non intensivo, comoda da indossare anche per uscire in strada per una commissione o semplicemente per staccare un po’ e cambiare aria.

 

 

Forma e sostanza

Diverse persone, specie tra i giovani, puntano all’acquisto di una scarpa da ginnastica seguendo la sensazione di comodità che tante di queste calzature sanno trasmettere. Non mancano modelli femminili con la zeppa, o dai toni accattivanti e super colorati, ideali per chi apprezza uno stile giovanile e dinamico. Molti marchi propongono poi colori e tipologie neutre, con una scarpa totalmente bianca o all’opposto all black, seguendo una linea più fredda e contemporanea.

Crediamo però che oltre una linea di calzature debba esserci la sostanza e quelle qualità che rendono una scarpa meritevole del titolo di migliore scarpa da ginnastica del 2022. Resistenza, comodità e scarico del peso non possono passare in secondo piano, sacrificate in nome dello stile a tutti i costi. Una protezione per la caviglia o la soletta in materiale viscoelastico contribuiscono a rendere sia la camminata sia una corsa, più piacevoli e sicure.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come lavare le scarpe da ginnastica?

Chi utilizza molto e a lungo queste calzature per attività sportive, giustamente ha necessità di pulire e lavare sia l’interno che l’esterno da polvere e altri residui. Il consiglio è di verificare se il tipo di scarpa consenta un lavaggio in lavatrice e in caso affermativo procedere a sistemare le scarpe insieme ad altre calzature per poi lasciare che si asciughino al sole.

 

Come lavare scarpe da ginnastica scamosciate?

In presenza di un materiale così delicato il passaggio in lavatrice è assolutamente sconsigliato. Meglio procedere con un panno bagnato con acqua tiepida per le macchie più superficiali o un detergente specifico per questo tipo di rivestimento.

 

Come abbinare le scarpe da ginnastica?

Si sa, spesso chi indossa queste calzature apprezza anche un abbinamento adeguato. Il consiglio che ci sentiamo di dare è di non aggiungere troppi colori tra pantaloni e parte superiore del corpo, puntando magari a una maglia che richiami alcuni colori o la tinta maggiormente presente sulla scarpa.

 

Di che materiale sono fatte le scarpe da ginnastica?

La gomma e altri materiali sintetici vanno per la maggiore, specie in quelle zone come la suola o il rivestimento esterno. La prima consente di creare una base d’appoggio adeguata, ottima per chi affronta superfici differenti come sterrati e percorsi scoscesi, mantenendo comunque una presa adeguata sul terreno. La pelle invece viene utilizzata in quei modelli in cui comodità, resistenza e piacevolezza la fanno da padrone.

 

Come allargare le scarpe da ginnastica?

Alcune calzature non trasmettono immediatamente quella sensazione di piacevolezza e avvolgimento. Per questo motivo è opportuno procedere a un periodo di rodaggio, lasciando che il materiale e la scarpa si adattino progressivamente al piede dell’utente.

Dedicare quindi del tempo a indossare le scarpe, sia dentro sia fuori casa. In questo modo si riuscirà a rendere il tessuto più cedevole e adatto a prendere la forma che desiderate. Un’alternativa è puntare altrimenti a un allargascarpe, ovvero un oggetto che nasce con questo preciso scopo e che viene collocato nella calzatura una volta riposta.

 

Come incollare scarpe da ginnastica?

In caso di una rottura o di un’apertura improvvisa della gomma il nostro consiglio è di portare le scarpe in un negozio specializzato in riparazioni. Meglio sentire il parere di un professionista piuttosto che improvvisarsi e peggiorare la situazione con danni a cui è difficile ovviare.

 

 

 

Come utilizzare le scarpe da ginnastica

 

Nelle righe che seguono la nostra redazione ha inserito consigli e soluzioni che possono migliorare nel tempo la tenuta e l’uso delle scarpe da ginnastica.

 

 

Lavaggio

Chi desidera pulire con regolarità le scarpe, deve tenere conto di informazioni e caratteristiche importanti, differenti da calzatura a calzatura. Lavare le scarpe da ginnastica in lavatrice è possibile, a patto che si rimuovano i lacci e dove necessario la soletta interna. In questo modo si evitano problemi e danni alla macchina, pulendo e riportando a una condizione iniziale quel paio di scarpe che tanto amate.

In seguito sarà bene lasciare le scarpe ad asciugare in un punto della casa vicino a una fonte di calore o direttamente esposte alla luce solare, riportandole in casa di notte.

 

Rispetto dei materiali

Avere delle scarpe da ginnastica in camoscio sarà trendy ma porta con sé anche la necessità di prestare particolare attenzione vista la delicatezza di questo tessuto. Ideale durante una giornata estiva o una serata primaverile, conserva nel tempo una buona elasticità, così da offrire morbidezza alla calzata e un look accattivante. Stesso discorso vale anche per la suola nella parte inferiore.

Sarebbe buona praticare eliminare polvere e residui di terra al termine dell’attività fisica, lasciando la sporcizia fuori casa.

 

Non forzate il tessuto

Con il cambio di stagione, succede spesso di modificare le calze che si indossano, puntando a calzettoni sportivi più spessi. Per questo motivo può risultare più complicato far entrare il piede nella scarpa da ginnastica che si è utilizzato per tutta l’estate. Non esagerate cercando di allargare con forza il lembo posteriore della scarpa. Piuttosto munitevi di un pratico calzante con cui risolvere in un attimo l’inconveniente.

 

Scelta corretta del numero

La maggiore o minore comodità di una scarpa rispecchia molto spesso le linee guida e la scelta del marchio di fabbrica. Alcuni modelli hanno una vestibilità che costringe spesso a scendere di una o mezza misura rispetto alla propria, mentre altri sono diametralmente l’opposto. Se credete dunque di non poter fare a meno di quel paio di scarpe da ginnastica bianche, abbiate almeno l’accortezza di selezionare la misura esatta per il vostro piede, o saranno dolori, letteralmente.

 

 

Scarpe ingiallite

Purtroppo può capitare che nel tempo o una lunga esposizione, peggiori la qualità del rivestimento esterno delle vostre calzature preferite. Nel primo caso potrebbe essere un sottile strato di polvere che si è andato accumulando. Per ovviare al problema si può sfruttare una goccia di sapone per i piatti e procedere con una pezza umida a un lavaggio delicato, rimuovendo senza troppa forza la polvere che è andata macchiando la scarpa.

Nel secondo caso se il tessuto è stato esposto in maniera eccessiva e duratura al sole, è molto improbabile si riesca a riportare la situazione allo stato di partenza. Il consiglio è dunque il seguente: non lasciate troppo all’aperto le vostre scarpe.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

Adidas NEO Advantage Clean VS, Scarpe da Ginnastica Uomo

 

La linea Neo Advantage si è dimostrata vincente sotto diversi punti di vista. Da una parte infatti possiede tutte le specifiche di un prodotto adatto a tutti i giorni, dall’altro i colori essenziali bianco e del nero che la caratterizzano. Questa scarpa è interessante nel suo mood a austero, visto che le tre bande nere di Adidas sono semplicemente accennate, con una serie di fori adatti alla traspirazione che permettono di mantenere il piede ben areato durante tutta la giornata.

La tomaia in pelle e la suola ammortizzata si occupano del resto, con un richiamo ai modelli degli anni settanta che però non hanno smesso di affascinare e convincere giovani e meno giovani.

Il tacco raggiunge un’altezza di un pollice, assecondando al meglio il movimento e la camminata. Molte persone le utilizzano quotidianamente, confermando le ottime impressioni che passano anche a una rapida occhiata. La vestibilità varia da persona a persona, con clienti che hanno trovato la misura adatta perfettamente corrispondente alla propria taglia e altri invece che hanno dovuto cambiare, ordinando mezzo numero in più.

Nike Wmns Free 5.0, Scarpe da Corsa Donna

 

Principale vantaggio:

La resistenza e il comfort delle scarpe Nike Free 5.0 le rendono ideali per tutte le donne che amano praticare il jogging e il running, garantendo al piede il giusto livello di stabilità durante gli allenamenti e l’ammortizzazione necessaria per percorrere brevi o grandi distanze.

 

Principale svantaggio:

Le scarpe tendono a stringere lievemente sulla punta quindi, per non correre il rischio di doverle restituire, molte utenti consigliano una misura in più rispetto a quella che si veste di solito.

 

Verdetto 9.7/10

Con questo modello ai piedi potrete muovervi più liberamente durante i vostri esercizi fisici, talmente comode e leggere che vi sembrerà quasi di non indossarle. I materiali sono di ottima qualità e le prestazioni soddisfacenti, ma trattandosi di scarpe firmate Nike la cosa non dovrebbe sorprendere.

Descrizione Caratteristiche Principali

Struttura

Pensata per assecondare i movimenti naturali del piede e per garantire il massimo supporto anche durante i training più intensi, la scarpa da donna Nike Free 5.0 combina flessibilità e resistenza per migliorare la spinta in trazione senza affaticare troppo le articolazioni.

Grazie alla sua struttura innovativa, la suola riesce ad assorbire egregiamente tutti i colpi e le sollecitazioni derivanti dall’impatto col terreno, accompagnando la rullata del piede per un movimento più fluido e naturale, quasi come se si stesse camminando a piedi nudi.

Il tallone, invece, è più morbido e arrotondato in modo da garantire una perfetta aderenza e una maggiore stabilità anche in caso di movimenti più rapidi e vigorosi.

Il differenziale di questa calzatura è di 8 millimetri, un drop che coadiuva sia l’appoggio del tallone sia la spinta nella zona dell’avampiede, rendendo più efficace anche l’ammortizzazione.

 

Il design

Le Nike Free si presentano con un design innovativo e una struttura flessibile per offrire, non solo una confortevole calzata, ma anche una perfetta aderenza.

Pur appartenendo alla linea running, potrete indossarle tranquillamente con gli outfit di ogni giorno, anche sotto i jeans e gli shorts.

I cavi Flywire integrati ai lacci sono strategicamente posizionati per rinforzare l’allacciatura e sostenere le zone maggiormente sottoposte a tensione durante l’attività fisica. Questi solidi filamenti si combinano ad una tomaia in tessuto engineered mesh che rende la calzatura altamente traspirante, aspetto da non sottovalutare quando si corre per molte ore sottoponendo il piede ad un’intensa sudorazione.

 

Prestazioni e resistenza

Queste scarpe  sono le compagne ideali per tutte le donne che amano la corsa e le attività podistiche in genere, diventando la naturale prosecuzione del piede per sostenere i movimenti e ammortizzare gli urti.

Sebbene sia inevitabile che chilometro dopo chilometro le scarpe da running tendano a perdere forma e flessibilità, le Nike Free sono state ideate dal brand proprio per assicurare una maggiore resistenza e un’elevata indeformabilità, grazie soprattutto alla loro struttura esterna a stampa tattile con rivestimento 3D.

La suola in gomma sagomata si adatta perfettamente alle linee naturali dell’arco plantare e, al pari della tomaia, si dimostra molto solida pur mantenendo un buon grado di flessibilità, riuscendo a conservare la sua forma originale anche dopo diversi utilizzi.

Inoltre, la trama ad alveare del battistrada garantisce un perfetto grip su ogni tipo di superficie, perfino sui terreni più scivolosi e sdrucciolevoli.

 

 

Asics GEL-GALAXY 7 GS, Scarpe da Jogging Unisex

 

Tra le scarpe sportive più vendute, in Italia come all’estero, è facile trovare molti modelli della Asics come questo. Non solo perché sono decisamente più economiche di molti altri brand, ma soprattutto perché garantiscono prestazioni di tutto rispetto.

Il modello qui preso in esame, indossabile da entrambi i sessi e particolarmente consigliato ai più piccoli, pur vantando un prezzo decisamente contenuto presenta comunque importanti accorgimenti tecnici destinati a migliorare le vostre performance e a offrirvi il miglior comfort possibile.

La tecnologia GEL applicata sia ai talloni che alle punte, infatti, permette alla calzatura di assorbire la forza degli urti, riducendo l’impatto su muscoli, articolazioni e giunture.

Resistente e confortevole, può essere usata sia per il jogging che per semplici camminate, ed è spesso consigliata da ortopedici a chi soffre di particolari problemi alla schiena. Se vi piacciono le scarpe dai colori sgargianti e siete alla ricerca di una calzatura economica e versatile, sarà difficile trovare di meglio.

Proseguiamo con la lista di vantaggi e svantaggi di un prodotto tra i più economici della nostra guida, ti sarà utile per scoprire se è il modello che stai cercando.

 

Pro

Prezzo: Sono più economiche rispetto ad altri prodotti di altre marche, ma non per questo meno valide, diversi utenti le hanno trovate confortevoli e affidabili.

Gel: Sotto ai talloni e alle punte sono presenti dei cuscinetti in gel, capaci di assorbire la forza degli urti, riducendo il trauma su muscoli, articolazioni e giunture.

Resistenti e versatili: Queste scarpe sono robuste e comode, potrai usarle per la corsa, ma anche per fare delle semplici camminate.

 

Contro

Misura: I consumatori non hanno evidenziato veri e propri difetti, dovrai solo fare attenzione al numero giusto da ordinare, probabilmente avrai bisogno di una misura in più.

 

Asics Gel-Pursuit 2 Scarpe da Corsa Donna

 

A occupare la terza posizione nella nostra classifica delle migliori scarpe sportive vendute online è un altro modello della Asics, piuttosto simile per caratteristiche al precedente. Si tratta ancora una volta di una scarpa particolarmente adatta ai principianti, ai quali offre un’ottima sensazione di sostegno e grande vestibilità, mentre non potrà competere per prestazioni con le calzature dedicate ai professionisti, spesso molto più costose e specializzate.

Stile, comfort e aderenza sono le caratteristiche a cui la maggior parte delle persone guarda con interesse nella scelta delle calzature da corsa, e queste scarpe Asics si comportano bene in tutti e tre gli ambiti.
Anche questo modello sfrutta la tecnologia GEL per ridurre gli urti sui talloni, mentre la tomaia traspirante in rete contribuisce a tenere sempre fresco il piede ed evitare una sudorazione eccessiva.

Il periodo migliore per utilizzare queste scarpe è, quindi, l’estate, mentre con la pioggia e il freddo potrebbero dare qualche problema d’isolamento.

Passiamo ora a parlare dei pregi e dei difetti principali del prodotto. In fondo alla lista troverai un link che ti mostra dove acquistare a un prezzo vantaggioso.

 

Pro

Gel: Anche queste scarpe, come le precedenti, sono dotate di cuscinetti in gel per attutire gli urti. La tomaia è rete, quindi traspirante, ottima per tenere il piede sempre asciutto e fresco.

Confortevoli: Sono adatte ai principianti perché aderiscono bene al piede, vestono bene e danno un sostegno adeguato.

 

Contro

Materiali: Il periodo migliore per utilizzare queste scarpe è, quindi, l’estate, mentre con la pioggia e il freddo potrebbero dare qualche problema d’isolamento.

 

 

Dek, Scarpe da Corsa Donna

 

Quando si tratta di decidere quale scarpe da running per donna comprare, molte di noi si fiondano direttamente sui marchi più rinomati e costosi, come se non esistessero altre alternative di qualità sul mercato, e a prezzi decisamente inferiori. Ebbene, questa scarpa serve proprio a dimostrare il contrario.

A un prezzo super competitivo, infatti, permette di allenarsi senza problemi su distanze brevi o in palestra, con un comfort apprezzabile e un sostegno al piede più che discreto.

Sebbene non permettano di raggiungere le prestazioni garantite da calzature più professionali, queste scarpe sono comunque una buona scelta per chi preferisce allenarsi al chiuso e con ritmi blandi, per pochi giorni la settimana.

Se non avete un vasto budget a disposizione per l’acquisto delle scarpe da corsa, o se temete di potervi allenare soltanto molto sporadicamente, questo modello poco rinomato potrebbe rappresentare una scelta più che sensata.

Ecco una lista dei pro e dei contro di uno dei prodotti più economici presenti nella nostra guida per scegliere le migliori scarpe sportive per donna. Alla fine della lettura, troverai un link per acquistare a prezzi bassi.

 

Pro

Prezzo: Se non hai esigenze specifiche professionali, non è detto che tu debba per forza rivolgerti ai marchi più blasonati per trovare un prodotto discreto. Queste scarpe sono un’alternativa economica, ma altrettanto valida, a modelli più costosi.

Comodità: Ti permettono di camminare e correre offrendoti un sostegno più che sufficiente, sono consigliate per chi è alle prime armi, da utilizzare per brevi distanze, ma anche per l’allenamento in palestra.

 

Contro

Livello base: Se preferisci un prodotto più professionale e hai a disposizione un budget maggiore, allora riteniamo che sia opportuno rivolgere la scelta verso calzature sportive più avanzate.

 

 

Saucony Kinvara 5, Scarpa da Corsa Uomo

 

Chiunque stia valutando l’acquisto di nuove calzature sportive non potrà non prendere in considerazione quelle che riteniamo essere le migliori scarpe da corsa Saucony, le Kinvara 5. Questo modello, infatti, incarna tutte le caratteristiche che una buona scarpa da corsa dovrebbe avere: leggera, compatta e a un prezzo più che competitivo.

È una scarpa piuttosto confortevole, che lascia un ampio spazio sulla punta ed è dotata di una suola piuttosto soffice. Di conseguenza, è meglio utilizzarla su superfici regolari, come l’asfalto e la pista. Grazie alla sua leggerezza e alla capacità di esaltare la performance di un corridore, è l’ideale non solo per gli allenamenti su lunga distanza, ma anche per le gare, maratona inclusa.

Al contrario di altre calzature, però, potrebbe non fornire una longevità altrettanto importante. La “retina” presente sulla parte superiore della calzatura, inoltre, la rende vulnerabile alla polvere e alla pioggia, e poco adatta alla corsa invernale.

Concludiamo di nuovo la nostra recensione, parlandoti di pregi e difetti di un altro modello. Troverai un link per acquistare queste scarpe a prezzi vantaggiosi.

 

Pro

Convinte il rapporto tra qualità/prezzo: Queste scarpe da corsa sono davvero un mix perfetto di qualità, comfort, leggerezza e inoltre non costano tanto, per quello che valgono.

Comodità: Chi le utilizza regolarmente pensa che siano confortevoli, lasciano un bel po’ di spazio sulla punta e hanno una suola molto soffice. Ideale per i principianti, ma davvero valida per gli sportivi allenati.

 

Contro

Materiali: Rispetto ad altri modelli e marchi, queste calzature potrebbero non durare poi così tanto. Sulla parte superiore delle scarpe c’è una retina, caratteristica molto comune, che le rende poco adatte a una corsa nella stagione invernale e all’aria aperta in caso di brutto tempo.

 

 

Nike Wmns Free 5.0, Scarpe da Corsa Donna

 

Come scegliere le scarpe da running Nike che fanno al caso nostro tra la miriade di modelli che questo brand, leader indiscusso del settore dell’abbigliamento sportivo, ha lanciato sul mercato? La scelta migliore è quella di pensare attentamente all’uso che se ne farà.

A meno che non si appartenga alla schiera di atlete professioniste o amatoriali di lungo corso, infatti, al momento di scegliere una scarpa da running conviene sempre optare per una che possa andare bene anche per semplici camminate. Il rischio che la passione per la corsa tramonti, vuoi per mancanza di tempo, vuoi per un improvviso infortunio, è infatti sempre dietro l’angolo e spendere una cifra considerevole per calzature troppo specialistiche che non utilizzeremo più sarebbe un vero peccato.

Questo modello fornisce sì un grado di ammortizzazione, sostegno e aderenza tipico di una scarpa da corsa professionale, ma al tempo stesso è caratterizzato da una suola molto flessibile che asseconda i movimenti naturali. Molte utenti la scelgono quindi anche per la vita di tutti i giorni, soprattutto se si ritrovano a coprire quotidianamente lunghe distanze a piedi. In questo modo sono sempre sicure di aver effettuato una spesa destinata a ripagarsi nel tempo.

Ecco il uno tra i modelli di scarpe sportive per donna che più piace. Ti forniamo l’elenco dei suoi pro e dei suoi contro così potrai capire se è il prodotto adatto a te, basandoti anche sulle opinioni dei consumatori.

 

Pro

Versatili: Non sono destinate soltanto a chi corre assiduamente per passione o professione, queste scarpe sono anche adatte alle principianti e possono essere utilizzate anche per fare movimenti più naturali, come quelli di una semplice passeggiata.

Suola: In questa versione la Nike ha previsto una talloniera più arrotondata e arretrata, in modo da assicurare un appoggio migliore.

Materiali: Sono ultraleggere e si adattano in modo confortevole alle linee del piede, ti sembrerà quasi di non indossare del tutto le scarpe.

 

Contro

Costose: Il prezzo potrebbe risultare abbastanza alto per chi è alle prime armi e per chi le acquisterebbe soltanto per un uso saltuario.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI