Atala – B-CROSS 500 AM80 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 30.03.20

 

Principale Vantaggio

Telaio in alluminio da 27,5” con un energy pack da 500 Wh ideale per dare il meglio in quanto ad autonomia del mezzo. Molto interessante anche la linea dei colori, con un giallo vivace e un nero adatti a chi apprezza certe finiture e colori accattivanti. 

 

Principale Svantaggio

L’assenza di un connettore USB sulla batteria ha fatto storcere il naso a quegli utenti che avrebbero gradito l’inserimento di questa opzione per un collegamento con lo smartphone.

 

Verdetto 9.2/10

Il costo della MTB rientra tra i prezzi medi quando si parla di oggetti e prodotti come le biciclette elettriche. Atala ha poi dalla sua una certa cura e precisione nelle diverse parti, dal cambio, passando per la forcella e l’impianto frenante.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Batteria

Il punto forte di questo modello di bici sta sicuramente nel reparto dedicato alla batteria. Il peso si assesta su 2,7 chili, con un passaggio dei cavi interni che assicura un adeguato margine di manovra e una potenza della batteria che raggiunge i 500 Wh. Si tratta di un valore interessante, con un aspetto e un’autonomia di percorrenza che tocca i 200 chilometri. 

Montaggio e rimozione della stessa poi sono comodi e funzionali, potendo così contare su un mezzo idoneo per chi ama le uscite in natura e per chi apprezza anche un giro nei parchi urbani, scegliendo anche tra cinque livelli differenti con cui avere quella spinta in più che non può mancare. 

Display

Posizionato nella parte centrale, è stato studiato per una corretta e intuitiva gestione.

Si può dunque tenere d’occhio da un lato il livello della batteria, scegliendo di volta in volta il miglior livello di supporto a seconda della situazione. Un’ulteriore verifica riguarda poi la velocità a cui si procede, la quantità di cicli di carica effettuati per mantenere al meglio tutta la situazione. Grazie a questo elemento l’utente procede spedito, trovando così il giusto equilibrio tra un’uscita all’aperto e gli elementi che rendono così comoda e desiderabile una eMTB. 

 

Componenti

La situazione sotto diversi punti di vista vede Atala tra i migliori produttori di eMTB nella fascia che va dall’entry level, passando anche a una situazione media, con un buon bilanciamento dei costi e risultati consistenti sul fronte delle diverse parti che compongono tutta la bici. Il motore elettrico da 250 Watt riesce a dire la sua, gestendo una spinta adeguata e molto soddisfacente una volta selezionato il livello 5 di potenza, affidandosi all’energia raccolta dalla batteria per un giro in cui anche una pendenza o un cavalcavia particolarmente ostico si riescono a superare senza troppo sforzo. 

Guardando alle specifiche elettriche, il fatto di sviluppare una potenza di coppia di 80 Nm, grazie a una batteria dal peso inferiore ai 3 chili ci sembra un risultato soddisfacente che può far comodo a chi si aspetta l’adeguata spinta quando la situazione comincia a complicarsi.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di