I 5 Migliori Elettrostimolatori Addominali del 2020

Ultimo aggiornamento: 10.04.20

 

Elettrostimolatore Addominale – Guida all’acquisto, Opinioni e Confronti

 

Chi ama tenere sotto allenamento la zona addominale può ricorrere, oltre al classico allenamento, anche al supporto fornito. Le offerte non mancano ma è opportuno sapere come scegliere un buon elettrostimolatore e cosa controllare con cura e attenzione. Tesmed – MAX 830 ha dalla sua una grande varietà di programmi, con movimenti dal basso verso l’alto che si dimostrano adatti a un potenziamento e un allenamento che continua anche tra le pareti domestiche. Hurrise – Muscolare, unisce a una cintura collocata nella zona dell’addome anche due fasce che si chiudono intorno alle braccia, per un allenamento che va oltre la sola fascia addominale e coinvolge anche la zona dei bicipiti e tricipiti. Al termine delle recensioni, è possibile recuperare anche il link su dove acquistare.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

I 5 Migliori Elettrostimolatori Addominali – Classifica 2020

 

Entriamo nel dettaglio dei prodotti che abbiamo selezionato ed eletto a quelli più interessanti per quanti sono in cerca di un elettrostimolatore addominale. Di ognuno troverete la recensione corredata di pro e contro.

 

 

1. Tesmed MAX 830, Elettrostimolatore Muscolare Professionale

 

Il prodotto Tesmed ha dalla sua un costo competitivo, studiato per venire incontro alle esigenze di quegli utenti che cercano a prezzi bassi un buon supporto con cui allenare e tonificare al punto giusto addominali e non solo.

Gli utenti che li hanno provati confermano la buona gestione degli elettrodi, con una tenuta adeguata e un sistema di posizionamento intuitivo. Grazie al protocollo brevettato waims system l’oggetto produce una serie di stimolazioni che vanno dalla parte inferiore e salgono verso l’alto, creando così un lavoro sul muscolo che nel tempo acquista un tono migliore.

L’elettrostimolatore funziona con una batteria integrata e in accoppiata a un manuale d’istruzioni comodo ed esaustivo, guida l’utente lungo i diversi esercizi e metodi di stimolazione della fascia muscolare interessata.

Alcuni utenti segnalano la necessità di prendere confidenza con il prodotto, in modo da ottenere il meglio in termini di prestazioni e supporto.

 

Pro

Pratico: Il sistema si posiziona sulla zona del corpo interessata senza stressare eccessivamente il muscolo o l’utente, che può proseguire nelle sue attività senza bisogno di interrompere ciò a cui si sta dedicando.

Efficace: Grazie al sistema waims, la stimolazione elettrica procede dal basso verso l’alto, in una direzione che crea il giusto movimento e una corretta tonificazione.

Qualità: La composizione e la tenuta nel tempo degli elettrodi punta in alto, con una cura delle parti che si sposa con un prezzo di vendita interessante, confermato dai pareri di chi l’ha testato personalmente.

 

Contro

Versatilità: Alcune persone hanno impiegato diverso tempo prima di capire e sfruttare al meglio i diversi programmi e la giusta metodologia di posizionamento degli elettrodi.

Acquista su Amazon.it (€180)

 

 

 

2. Hurrise Stimolatore Elettronico per la Pancia

 

Tra i più economici della categoria, il prodotto Hurrise ha trovato quanti apprezzano la forma e la tipologia di lavoro grazie a un sistema di collegamento che sfrutta un comodo gel per il fissaggio nelle zone dedicate della fascia elastica, giusto all’altezza dell’addome. In più sono inclusi anche due comodi elementi per una sistemazione sulle braccia oppure nella parte dei glutei o delle cosce.

Il sistema di variazione della potenza è intuitivo al punto giusto, con due pulsanti che riportano il segno “più” e “meno” così da gestire l’intensità dello sforzo. A seguito di una carica completa è possibile lavorare per un tempo massimo di due ore.

Una volta esaurita la carica, si collega il dispositivo a una presa USB e il gioco è fatto. Certe persone hanno segnalato che gli elettrodi non sempre realizzano la massima aderenza, motivo per cui si è costretti a utilizzare la fascia in dotazione per fissare bene il supporto.

 

Pro

Linea: Molti hanno trovato funzionale e comoda la fascia, grazie a un sistema di gestione delle pulsazioni pratico per l’utente.

Potenza: Con una durata della carica che raggiunge le due ore, si può organizzare un allenamento adeguato alle aspettative sia di chi cerca tonicità sia di chi ha bisogno di rimettere in funzione certi muscoli.

Convenienza: Rispetto a quanto realizzato, il prodotto viene proposto sul mercato a un costo giudicato da molti competitivo.

 

Contro

Istruzioni: La mancanza di note e informazioni in lingua italiana è stata considerata una mancanza grave da chi non mastica troppo l’inglese.

Acquista su Amazon.it (€79,99)

 

 

 

3. Tesmed Trio 6.5 Elettrostimolatore Muscolare e TENS

 

Tra i più venduti su Amazon, l’oggetto riesce a proporre una varietà di soluzioni interessanti, vuoi per lo sportivo, vuoi per chi è reduce da un infortunio e ha bisogno di recuperare la mobilità e la tonicità perduta. Numerosi i programmi selezionabili, fino a un numero massimo di 36, con dodici diverse funzionalità.

Si va dalla terapia tens, capace di lavorare in maniera efficace sulle contratture, cervicale e colpo di frusta, per poi passare ad altri dodici programmi dedicati però al massaggio.

L’allenamento muscolare punta tutto verso una stimolazione adeguata di zone muscolari come l’addome, i bicipiti e i pettorali. Diversi utenti sono rimasti colpiti dalla qualità degli elettrodi, comodi di posizionare e con una qualità costruttiva che va di pari passo con le istruzioni multilingue.

 

Pro

Affidabilità: Dai pareri raccolti, il prodotto si comporta bene in più occasioni, sfruttando la buona autonomia e una serie di quattro elettrodi per gestire i diversi supporti agli utenti.

Comodità: Le dimensioni complessive dell’elettrostimolatore guardano al minimo ingombro, con una scatola comoda da trasportare e un sistema adatto a essere utilizzato anche durante certi lavori casalinghi.

Varietà: Con 36 programmi tra cui scegliere il prodotto Tesmed copre una vasta gamma di funzioni e attività, dall’allenamento al massaggio, senza scordare poi il trattamento tens antalgico.

 

Contro

Istruzioni: Avere un migliore supporto visivo a corredo delle note, avrebbe giovato a chi è poco pratico con gli elettrostimolatori.

Acquista su Amazon.it (€49)

 

 

 

4. Compex Elettrostimolatore Fit 1.0

 

Il Compex non è tra gli elettrostimolatori più economici della categoria ma a ben guardare possiede delle specifiche che ne giustificano un investimento maggiore.

Quattro i canali e gli elettrodi a disposizione, per una gestione pratica di ogni singola zona, variabile all’occorrenza con la semplice pressione di un pulsante. il posizionamento degli elettrodi è quanto di più personalizzabile si possa realizzare, grazie anche a grandezze differenti, con una scalabilità dei livelli che consente al corpo di gestire seduta dopo seduta eventuali progressi e stimolazioni più intense ed efficaci.

Se il prezzo non vi sembra un problema e volete capire quale elettrostimolatore addominale comprare, la proposta Compex possiede le giuste qualità capaci di fare la differenza. Le poche informazioni in rete e una scarsa documentazione costituiscono il solo tallone d’Achille di un prodotto per il resto molto apprezzato.

 

Pro

Qualità: A detta di quanti hanno provato l’oggetto, la bontà costruttiva non lascia dubbi riguardo la buona tenuta del supporto e la capacità di aiutare al meglio l’utente sia in fase di allenamento sia per rilassare e distendere i muscoli.

Gestione: Grazie a quattro canali, gli utenti possono monitorare la capacità e l’intensità di ogni singolo elettrodo. In questo modo si ha una maggiore personalizzazione di tutto il processo, con una comparazione che guarda a una maggiore adattabilità.

Rapporto qualità/prezzo: Una volta aperta la confezione, si nota sin da subito la cura nei diversi componenti, con un sistema di posizionamento e dei programmi adatti a quanti vogliono il meglio dall’elettrostimolazione.

 

Contro

Adesività: Alcune persone ritengono che una volta trascorso un certo periodo, lo strumento perde di tenuta, specialmente per quel che riguarda la parte degli elettrodi.

Acquista su Amazon.it (€139)

 

 

 

5. Beurer Em 37, Elettrostimolatore Cintura per Addominali

 

Tra i prodotti venduti on line, la proposta Beurer si segnala per la comodità d’uso. Grazie a una comoda fascia elastica si possono allenare i muscoli nella parte frontale e anche laterale, così da procedere a una stimolazione mirata.

I quattro elettrodi lavorano in sinergia, con una modifica della potenza che ben si adatta alle diverse esigenze e necessità di tonificazione. La struttura della cinta è robusta ma non crea problemi legati alla portabilità, evitando l’utilizzo di gel che possono alla lunga perdere aderenza e tenuta sul corpo.

Cinque i programmi di allenamento disponibili, per una durata complessiva da 22 fino a 31 minuti. L’indicatore della batteria segnala quando è il momento di mettere in carica il dispositivo, mentre un buon sistema di isolamento consente di lavare a mano la cintura senza rischio di danni al supporto.

 

Pro

Elettrodi: Grazie alla buona tenuta degli elettrodi, gli utenti sono in grado di lavorare sulle fasce muscolari senza eccessivi sforzi e in maniera adeguata, consapevoli del lavoro che stanno svolgendo.

Ergonomia: Chi è alla ricerca del miglior elettrostimolatore addominale, può guardare con fiducia alla proposta Beurer. Da un lato infatti la fascia si chiude senza troppa difficoltà, assecondando al meglio la postura e i movimenti della persona.

Display: Grazie a un piccolo schermo LCD si possono tenere sotto osservazione dati come l’intensità, un countdown con timer e lo stato della batteria.

 

Contro

Astuccio: La presenza di un supporto dove poter riporre l’oggetto una volta completate le operazioni, avrebbe permesso una gestione più adeguata, presente tra i migliori elettrostimolatori addominali del 2020.

Acquista su Amazon.it (€53,99)

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di