I migliori elettrostimolatori

 

Elettrostimolatori – Guida all’acquisto, Opinioni e Confronti del 2019

 

Avere in casa uno strumento come l’elettrostimolatore permette di gestire sia alcuni bisogni medici, specie per chi deve ridare tonicità ai muscoli, sia irrobustire i muscoli, abbinando l’utilizzo del dispositivo all’esercizio fisico. Nelle righe che seguono facciamo il punto su una serie differenti di modelli, così che l’utente possa farsi un’idea su come scegliere un buon elettrostimolatore e cosa chiedere a un supporto del genere, sia in termini di qualità sia per quel che riguarda prezzi e offerte. Sanitas – Ems/tens Digitale dispone di diversi programmi, così da aiutare al meglio sia il paziente per una terapia del dolore, sia per gli sportivi che vogliono stimolare e tonificare il muscolo, sia per chi cerca un semplice massaggio. Tesmed – Trio 6.5 funziona bene anche nella cura Tens antalgica, lavorando aree differenti e zone del corpo in cui si soffre una contrattura o uno strappo muscolare, con un rapporto interessante tra spesa iniziale e risultati tale da inserirlo tra i più venduti. Se dunque vi state chiedendo quale elettrostimolatore comprare la qui presente guida può fare al caso vostro.

 

Opinione sui migliori elettrostimolatori

 

Per poter scegliere in modo informato l’elettrostimolatore che possa adattarsi al meglio alle vostre esigenze, qui di seguito troverete le recensioni dei cinque prodotti che hanno riscosso il maggior numero di consensi da parte di coloro che hanno già avuto occasione di provarli e che rientrano nella categoria dei dispositivi dalle buone qualità e dal prezzo non eccessivo.

 

Prodotti raccomandati

 

Sanitas – Ems/tens Digitale

 

Sfruttando un sistema brevettato, con numero programmi differenti tra cui scegliere, il sistema creato da Sanitas consente di gestire differenti tipologie di azione, da quella transcutanea, studiata per fornire il massimo come cura lenitiva senza il ricorso di farmaci, come l’elettrostimolazione muscolare per lavorare e tonificare i muscoli.

Gli utenti che l’hanno provato confermano la buona fattura del supporto, con un sistema di gestione diversificata degli elettrodi grazie a cui modificare la tensione attraverso due canali regolabili. Per la questione della sicurezza, le modalità di blocco automatico e il display ben leggibile consentono di avere sempre uno sguardo attento sulle modalità e il programma in atto.

L’unico aspetto a destare qualche alzata di sopracciglio è quello legato al tempo. Non è possibile infatti stabilire una durata personalizzabile.

 

Pro

Forma: Le dimensione contenute consentono di gestire al meglio il posizionamento dell’elettrostimolatore, così da avere un lavoro corretto e mirato nelle zone interessate.

Modalità: Il buon numero di programmi di lavorazione, consente di avere ben 44 funzionalità differenti, ognuna studiata in modo da adattarsi al bisogno della persona, da quella che necessita di rassodare al recupero post operatorio.

Rapporto qualità/prezzo: A fronte di una spesa considerata contenuta, il prodotto Sanitas offre un equilibrio tra spesa e gestione delle operazioni principali, così da tenere sotto controllo la forma fisica e la salute, senza sconti sull’affidabilità.

 

Contro

Numero elettrodi: Alcune persone avrebbero gradito una maggiore copertura degli elettrodi sulle zone del corpo dedicate, così da sfruttare al meglio il lavoro dell’elettrostimolatore.

 

 

 

 

Tesmed – Trio 6.5

 

Grazie ai numerosi livelli di intensità il prodotto Tesmed si adatta a differenti contesti e situazioni, così da poter gestire al meglio le necessità degli utenti. Con quaranta differenti livelli di intensità è possibile avere infatti un buon range d’azione, sia per quel che riguarda i massaggi sia per per il trattamento tens o per contratture. Dai pareri degli utenti i risultati cominciano a vedersi dopo poco, inserendo il prodotto tra i migliori elettrostimolatori muscolari del 2019.

Le modalità di allenamento consentono di sviluppare e tenere sotto osservazione muscoli come pettorali, addominali, cosce e braccia, con una suddivisione che punta a dodici modalità differenti per ogni tipo di trattamento. Lo stesso si può dire in caso di tensione e dolori alla zona delle spalle, come contratture, tendiniti e colpo di frusta. Il pratico manuale multilingue e i quattro elettrodi in dotazione, consentono di procedere all’installazione del prodotto senza difficoltà.

 

Pro

Programmi disponibili: A detta di un buon numero di persone, la scelta di differenti elementi con cui poter gestire la stimolazione, consente di avere un quadro pratico e funzionale di quegli aspetti che possono migliorare contratture, dolori e infiammazioni.

Praticità: Grazie a un sistema di alimentazione a pile è possibile tenere sotto controllo costante l’autonomia e l’operatività del supporto. In questo modo si può sfruttare il collegamento USB per tenere il supporto pronto all’uso.

Istruzioni: All’interno della confezione trova posto un manuale multilingue con cui gestire in ogni momento le funzionalità e capire come sfruttare il dispositivo nel migliore dei modi.

 

Contro

Schermo: L’assenza di retroilluminazione rende complicata la gestione e la lettura delle informazioni, così da dover sforzarsi nella comprensione delle info riportate.

 

 

 

 

Arz – muscolare

 

La praticità d’uso e una certa versatilità costituiscono i primi aspetti che balzano subito all’occhio una volta messo in funzione il prodotto. La struttura ergonomica permette di gestire al meglio la collocazione delle fasce, con una serie di strap che si rimuovono e consentono di posizionare al meglio il supporto nelle parti del corpo desiderate.

Il tutto si chiude bene, allenando e stimolando la zona del corpo così da consentire alla persona di proseguire nella sua attività, ma al tempo stesso fornendo lo stimolo necessario al corpo.

Se vi state chiedendo quale elettrostimolatore comprare, il modello Arz si configura come una soluzione dal costo contenuto, ideale per chi ama allenarsi anche durante altre attività, con un sistema di allenamento pensato per quanti amano variare, con sei programmi di allenamento e dieci livelli di intensità, per chi vuole gestire un maggiore carico e uno sforzo durante una sessione di trenta minuti.

 

Pro

Usabilità: La forma ergonomica e una certa gestione del tipo di supporto sono tra le carte vincenti calate dal prodotto Arz. Si sistema senza difficoltà e mantiene la posizione a lungo.

Modalità: Numerose le attività disponibili, con una gestione del supporto che guarda in prima battuta alla capacità di distendere e tonificare la zona interessata.

Comodità: Le fasce elastiche si adattano bene al corpo così da mantenerlo nella giusta tensione, grazie anche un sistema senza fili che non impaccia.

 

Contro

Tempistiche: Secondo alcuni utenti, la scelta di allenare due fasce muscolari e il tempo necessario non compensano lo sforzo fatto, specie se paragonato a un tipo di allenamento naturale più diversificato.

 

 

 

 

Compex – Fit 5.0

 

In comparazione con altri modelli venduti on line, il prodotto Compex non è di certo tra i più economici. A giustificazione di ciò si trova una tecnologia altamente personalizzabile, denominata MI, con cui poter gestire ogni parte del corpo in perfetto adattamento rispetto alla fisionomia. I due moduli di stimolazione lavorano attraverso una tecnologia wireless, adattabile secondo il contesto e la zona del corpo.

Diverse persone confermano la buona qualità costruttiva e la praticità con cui il sistema si carica e aiuta l’utente nel recupero anche dopo un intervento e in fase di riabilitazione.

I programmi si dividono in tre grandi categorie; Fitness, Recupero/massaggio e antidolore. Sfruttando poi il sistema M-Scan l’adattabilità dell’oggetto scala secondo il muscolo su cui è collocato, con un sistema di gestione dello sforzo e della fatica adatto sia allo sportivo nel post allenamento, sia al paziente che vuole decontratturare una zona del corpo o massaggiare un muscolo indolenzito.

 

Pro

Qualità: Considerato da molti il miglior elettrostimolatore, il prodotto Compex ha dalla sua una cura costruttiva di alto livello. Lo si nota non solo dagli elettrodi Wi-Fi di cui è fornito ma anche dalla resa e dai risultati che si ottengono durante le sessioni.

Gestione personalizzata: Grazie a una modalità che analizza il muscolo, è possibile tenere sotto allenamento una zona del corpo in modo che si adatti al meglio al corpo dell’utente, seguendo passo dopo passo le sue necessità.

Programmi: Divisi in tre macro aree, i diversi tipi di allenamento supportano al meglio l’utente, così da tenere costantemente traccia dei miglioramenti e della capacità di influire positivamente su dolori e contratture.

 

Contro

CostoNon è il più economico della categoria, motivo per cui in tanti si sono trovati costretti a puntare su altro meno costoso tra gli elettrostimolatori venduti on line.

 

 

 

 

Slimerence – Glutei

 

Chi guarda ai prezzi bassi e una gestione specifica di una parte del corpo, troverà nella proposta Slimerence una buona soluzione con cui rassodare e tenere sotto allenamento la parte specifica dei glutei. Studiata per fornire il massimo in quanto a prestazioni e stimolazione, fornisce un set che si fissa bene ai glutei, mantenendo fermo quanto basta il supporto così da realizzare un lavoro produttivo di tonificazione e massaggio.

Alcuni utenti hanno espresso delle perplessità in merito alla tenuta della parte adesiva, a loro dire poco efficace e che tende a staccarsi con estrema facilità anche dopo pochi utilizzi. In tanti lo ritengono il migliore elettrostimolatore per quella zona del corpo, nonché uno tra i più economici della categoria.

Sfruttando un controllo a distanza permette di gestire bene la velocità e la durata della prestazione. Nel link qui in basso il riferimento su dove acquistare l’oggetto.

 

Pro

Prezzo: La bontà del prodotto punta anche su un’offerta interessante, studiata per chi ha una specifica necessità a cui far fronte.

Collocazione: L’elettrostimolatore si posiziona semplicemente, non necessitando altro per poter dare il massimo in quanto a funzionalità e resa nella zona dell’anca e dei glutei.

Durata: Il materiale è resistente e leggero, con un controller a distanza che permette di gestire senza difficoltà tutti gli allenamenti, in modo divertente e senza dover interrompere quello che si sta facendo.

 

Contro

Tenuta adesivi: Alcune persone hanno trovato poco comodo il sistema di fissaggio e la gestione degli adesivi che bloccano i supporti sul corpo.

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...