I 7 Migliori Rollerblade del 2021

Ultimo aggiornamento: 28.09.21

 

Rollerblade – Guida agli acquisti, opinioni e comparazioni

 

Negli anni ’90 i rollerblade hanno rivoluzionato il mondo del pattinaggio, diventando un simbolo della gioventù e anche degli sport estremi. Nonostante sia passato un po’ di tempo e il non godano più della stessa fama, i rollerblade continuano ad attirare appassionati di tutte le età. A livello atletico aiutano i bambini e i ragazzi a sviluppare il senso dell’equilibrio e la coordinazione, inoltre si rivelano divertenti anche per gli adulti. In questa nostra guida troverete utili consigli d’acquisto e le comparazioni tra i diversi modelli disponibili sul mercato, apprezzati dagli utenti per i loro rapporto qualità-prezzo. Se non avete tempo di leggerla tutta, potete subito dare un’occhiata ai Roces Compy, perfetti per fare un bel regalo a una bambina grazie al loro design accattivante con una fantasia floreale. In alternativa per i più esperti ci sono i Rollerblade Endurace PRO 125 prodotti in fibra di carbonio e ideali per le gare di velocità.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

I 7 Migliori Rollerblade – Classifica 2021

 

 

Rollerblade per bambina

 

1. Roces Compy, Pattino in Linea da Bambina

 

Tra le offerte di quest’anno i Roces Compy si distinguono per il loro design spettacolare con fantasia a tema floreale che li rendono tra i più interessanti rollerblade per bambina. Nonostante il prezzo estremamente conveniente al quale vengono venduti online, questi pattini si dimostrano estremamente resistenti con materiali in propilene e plastica solida.

 Il pattino avvolge il piede della bambina proteggendolo da urti e allo stesso tempo dandogli una buona flessibilità, ideale per poter imparare a pattinare senza correre alcun rischio. La chiusura a leva con velcro e lacci permette di calzare il pattino comodamente, adattandolo alle esigenze della piccola atleta. 

Per quanto riguarda le performance non c’è da aspettarsi niente di eccezionale, le ruote scivolano bene sul terreno senza raggiungere velocità estreme, perfetti quindi per i primi anni di apprendimento. Se non sapete dove acquistare il prodotto nuovo e a prezzi bassi, cliccate pure sul link della pagina del negozio qui di seguito.

 

Pro

Design: La fantasia floreale non mancherà di suscitare l’interesse della bambina che non vedrà l’ora di calzare i rollerblade e imparare a pattinare.

Materiali: La plastica resistente e il propilene di alta qualità conferiscono al rollerblade una grande resistenza, inoltre proteggono i piedi e le caviglie in modo efficiente.

Comodi: La chiusura a leva con velcro e i lacci consentono di adattare i rollerblade a seconda delle esigenze della bambina, in modo da calzare comodamente senza risultare troppo stretti o troppo larghi.

 

Contro

Taglia: Secondo i pareri di alcuni utenti, bisogna fare un po’ di attenzione nella scelta della misura in quanto questi rollerblade sono davvero molto piccoli.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Rollerblade Professionali

 

2. Rollerblade Endurance Pro 125 Inline Skate

 

A livello di performance probabilmente questi sono i migliori rollerblade professionali del 2021, prodotti proprio dall’omonima marca che ha praticamente reinventato il mondo del pattinaggio su strada. Le prestazioni elevate sono garantite dallo scafo in fibra di carbonio che rende la falcata più efficiente, aumentando allo stesso tempo l’equilibrio. 

Le ruote Hydrogen altamente performanti consentono di raggiungere velocità elevatissime, ideali sia per le gare sia per eseguire evoluzioni intricate sulle rampe. La comodità del piede e la traspirabilità sono garantite da inserti mesh nella tomaia e dal DAS (Dynamic Airflow Spoiler) in grado di aumentare l’areazione per mantenere i piedi asciutti. 

Un altro vantaggio del prodotto sta nella sua incredibile versatilità che consente agli atleti di cambiare il gambetto per adattare il rollerblade alle proprie esigenze. L’unico neo di questi rollerblade è il prezzo davvero molto alto, ma d’altronde parliamo di un modello per appassionati già esperti nel pattinaggio.

 

Pro

Prestazioni: Lo scafo in fibra di carbonio garantisce una falcata potente e precisa, oltre ad aiutare il pattinatore a tenere l’equilibrio anche alle velocità più elevate.

Ruote: Il modello Hydrogen di alta qualità sono state prodotte con una forma di uretano in grado di offrire performance elevate e ridurre le vibrazioni.

Comodi: Le parti in mesh della tomaia e il Dynamic Airflow Spoiler permettono di calzare i pattini comodamente, inoltre garantiscono una buona traspirazione.

Versatili: Rimuovendo il gambetto sarà possibile utilizzare i pattini per le corse in velocità.

 

Contro

Prezzo: Non sono proprio i più economici, infatti li consigliamo solo agli utenti più esperti in cerca di rollerblade performanti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Rollerblade da donna

 

3. Roces Pattini da Donna, RC1 CLASSICROLLER 1

 

Questi pattini classici da donna eleganti e comodi si piazzano nelle classifiche di quelli più venduti e apprezzati dagli utenti. Si presentano con un’estetica sobria, ma allo stesso tempo molto piacevole da vedere, ideale per tutte le pattinatrici che non vogliono rinunciare al look anche nelle discipline sportive. 

Sono perfetti per poter cominciare ad imparare le basi per poi passare in seguito ai rollerblade da donna, infatti molte utenti li hanno acquistati per partecipare a corsi di pattinaggio. Il freno anteriore molto solido garantisce un ottimo controllo nella frenata, mentre l’asse stabile aiuta nell’equilibrio. 

Le ruote sono adatte all’asfalto liscio di una pista, ma si possono cambiare con un set più duro per poter pattinare in città. Nonostante i materiali non siano proprio di primissima qualità, i pattini risultano molto comodi da indossare e allo stesso tempo traspiranti.

 

Pro

Design: Sobri ed eleganti, questi pattini sono adatti a donne di tutte le età che non vogliono rinunciare all’estetica sulla pista di pattinaggio.

Comodi: Risultano molto confortevoli da calzare sin dal primo utilizzo, così sarà possibile iniziare subito a praticare senza riportare vesciche o dolori al piede.

Performance: Sebbene siano pattini per principianti, il freno e l’asse garantiscono comunque un ottimo controllo sull’equilibrio e sulla velocità.

 

Contro

Materiali: Lo scarponcino non è stato prodotto con materiali di alta qualità, quindi non c’è da aspettarsi una grande durata nel tempo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Rollerblade Freestyle

 

4. Nils NA12333 Pattini a Rotelle/in Linea da Slalom Freestyle

 

Magari non è il miglior rollerblade sul mercato, ma per cominciare ad imparare o per passare dai pattini classici a quelli in linea questo prodotto di Nils è la giusta soluzione. Questi rollerblade Freestyle si presentano con un design unisex graffiante e con materiali in alluminio monolitico molto resistente, grazie al quale sarà possibile pattinare in tutta sicurezza. 

La linea delle ruote leggermente curva rende questo modello particolarmente adatto per i principianti che devono ancora familiarizzare con questa tipologia di pattino, inoltre dà una maggiore mobilità durante gli slalom. Le chiusure in velcro consentono di calzare i rollerblade a seconda delle proprie esigenze in poche rapide mosse. 

In conclusione possiamo consigliare questi rollerblade a tutti i neofiti che vogliono imparare lentamente, ma anche agli atleti più navigati in cerca di un modello più lento per il pattinaggio di precisione.

 

Pro

Resistenti: Composti in alluminio monolitico, si rivelano molto resistenti e soprattutto sicuri per il piede e la caviglia.

Ruote: La linea leggermente curva consente di cimentarsi negli slalom con ottimi risultati, inoltre facilita l’equilibrio per i neofiti.

Comodi: Le chiusure in velcro con strap consentono di calzare il pattino a seconda delle proprie esigenze, adattandolo perfettamente al piede.

 

Contro

Niente freno: Non sono pattini per la velocità, quanto più per imparare o per il pattinaggio di precisione. Infatti manca il freno, come nei normali modelli da corsa.  

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Rollerblade Twister

 

5. Rollerblade Donna Twister 80 W Pattini in Linea

 

Recentemente i rollerblade hanno visto una rinascita grazie alla disciplina dello slalom che richiede una grande precisione, controllo e tecnica. Fondamentalmente si tratta di pattinare attraverso dei piccoli ostacoli come bicchieri di plastica o piccoli coni usando una particolare tecnica di gambe. Per questa divertente disciplina i Rollerblade Twister sono perfetti. 

Il modello qui recensito è quello da donna, con una scarpa di alta qualità in grado di assorbire le vibrazioni durante la falcata. Le utenti che lo hanno provato sono rimaste molto soddisfatte anche dall’estrema comodità, garantita dalla chiusura in velcro regolabile.

Lo scarponcino fascia perfettamente il piede e la caviglia, dando una sensazione di sicurezza e stabilità. I Twister sono un’ottima idea anche per i principianti, dato che la velocità raggiunta sarà limitata e si potrà imparare più facilmente grazie ad un maggiore equilibrio.

 

Pro

Slalom: Questi rollerblade sono ottimi per divertirsi nello slalom grazie alla velocità controllata e all’equilibrio elevato dell’asse delle ruote.

Materiali: Resistenti e robusti, oltre a conferire al pattino una lunga durata nel tempo garantiscono anche la sicurezza della caviglia e del piede.

Anti-vibrazioni: La scarpa dispone di un sistema che consente di pattinare con più facilità, inoltre la chiusura in velcro permette una regolazione differente, a seconda delle proprie esigenze.

 

Contro

Non per velocisti: Se cercate un rollerblade per gare di velocità allora questo non è quello adatto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Rollerblade da uomo

 

6. Rollerblade Macroblade 90 Pattini in Linea Uomo 

 

La qualità di questo prodotto si vede subito dai materiali con i quali è stato prodotto. La fibbia in velcro e lacci con Lo-Balance consentono di calzare il pattino confortevolmente, adattandolo alle proprie esigenze. La forma 5 Star dello scarponcino non solo protegge il piede e la caviglia da storte e urti, ma risulta anche estremamente resistente. 

Le ruote in dotazione a questo rollerblade da uomo sono RB Supreme da 90 mm con cuscinetti a 9 sfere, ideali per fare pratica sia nella falcata sia nella tecnica per lo slalom.

Sono in molti gli utenti ad aver acquistato questo modello e ad esserne rimasti piacevolmente colpiti anche dall’estetica e dai colori vivaci della scarpa. Nella confezione è incluso anche il freno da applicare sul retro che tornerà molto utile una volta presa confidenza con la falcata.

 

Pro

Materiali: Resistenti e solidi, proteggono il piede e la caviglia da urti o storte, conferendo al pattino una buona durevolezza nel tempo.

Ruote: Le RB Supreme 90 mm e i cuscinetti a 9 sfere consentono di pattinare con una grande fluidità, raggiungendo anche delle velocità notevoli.

Estetica: I colori del prodotto non mancheranno di soddisfare anche gli utenti più esigenti in fatto di design.

Freno: Nella confezione si troverà incluso un freno da applicare sul retro dello scarponcino, ideale per quando si inizia a pattinare con una certa confidenza e si vuole avere il totale controllo sulla velocità.

 

Contro

Niente da dire: Non sono stati riscontrati pareri negativi da parte degli utenti, dunque si tratta di una scelta capace di soddisfare gli acquirenti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Rollerblade Spitfire

 

7. Rollerblade Spitfire TS Pattino in Linea

 

Magari non sono i migliori rollerblade sul mercato, ma se state cercando un modello per iniziare dotato di freno, allora questo potrebbe fare al caso vostro. Questo modello è disponibile in diverse taglie, quindi si potrà acquistare anche per fare un regalo a dei bambini o ragazzi. 

Il design accattivante dei rollerblade Spitfire risulta molto piacevole alla vista e potrà invogliare i ragazzi ad utilizzarli per uscire a divertirsi all’aria aperta, distogliendo la loro attenzione dai videogame.

Il principale vantaggio del modello sta nella possibilità di allungare lo scarponcino in base alla crescita dei bambini, in modo da non dover spendere altri soldi per comprare un pattino nuovo.

Per quanto riguarda i materiali, ci troviamo di fronte a un prodotto abbastanza resistente e sicuro per il piede.

 

Pro

Regolabile: Si potrà allungare lo scarponcino in modo da accompagnare la crescita dei bambini senza dover necessariamente comprare pattini nuovi.

Design: I colori e l’estetica del prodotto possono invogliare bambini e ragazzi a pattinare, in modo farli divertire all’aria aperta.

Materiali: Non sono paragonabili a quelli di modelli più costosi ma fanno comunque il loro lavoro proteggendo bene sia la caviglia sia il piede.

 

Contro

Chiusure: Il collo dello scarponcino è abbastanza stretto, quindi sarà necessario lavorare un po’ sulle chiusure con il velcro per trovare la giusta configurazione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Ruote per rollerblade

 

Ultrasport 331500000674, Ruote Inliner Unisex Bambini

 

Se volete acquistare dei pattini rollerblade vi consigliamo di procurarvi anche un buon set di ruote come questo di Ultrasport.

Utilizzando spesso i rollerblade per lunghe pattinate sulla strada le ruote si usureranno molto rapidamente, quindi per la vostra sicurezza e per mantenere alte le performance è una buona idea sostituirle.

Questo set molto resistente si adatta a diversi modelli di rollerblade, inoltre si può usare anche su monopattini o trolley.

È disponibile in diverse taglie e in set di 2 o di 4 ruote, tutte vendute ad un prezzo davvero molto conveniente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare dei buoni rollerblade

 

Avete fatto una comparazione tra i vari modelli sul mercato, ma ancora non sapete come scegliere un buon rollerblade? Allora siete nella sezione giusta della nostra guida, quella dove vi forniamo qualche informazione sulle caratteristiche principali da cercare in un prodotto. Ricordatevi che i rollerblade sono pattini molto particolari dai quali sono nate diverse discipline sportive, quindi se non avete mai provato a usarli vi consigliamo di fare prima un po’ di pratica in luoghi sicuri come parchi o piste di pattinaggio.

Le differenze con i pattini classici

Quando negli ’90 arrivarono i rollerblade sul mercato europeo, tantissimi giovani furono catturati dal loro design assolutamente irresistibile con le ruote in linea che in qualche modo simulano la forma della lama dei pattini da ghiaccio. Al tempo il motivo del loro successo fu legato allo sviluppo degli sport estremi e alla cultura pop americana che mostrava in film, serie TV e cartoni animati giovani su skateboard e pattini. 

Ma quali sono le differenze sostanziali tra un rollerblade e un pattino classico? A parte le evidenti ruote in linea dei rollerblade, questi dispongono di un freno che si può applicare sul retro, mentre invece i modelli ‘classici’ lo hanno davanti. I rollerblade permettono di eseguire numerose evoluzioni con le gambe in slalom e in generale sono molto più fluidi nella falcata. 

Se non sapete quale rollerblade scegliere vi consigliamo prima di tutto di considerare il vostro livello di abilità. I totali principianti potrebbero considerare l’acquisto di pattini classici per imparare le basi, per poi passare a quelli in linea. Sportivi navigati invece potranno optare per modelli professionali adatti alla velocità, oppure magari acquistarne uno per il pattinaggio di precisione.

 

Materiali

I rollerblade si dividono in due parti fondamentali: lo scarponcino e l’asse con le ruote. Quando acquistate un prodotto vi suggeriamo di puntare sulla qualità dei materiali, anche se dovete spendere qualcosa in più. Questo non solo per la durevolezza nel tempo dei rollerblade, ma anche per la vostra sicurezza! 

Sì perché uno scarponcino di qualità deve proteggere la caviglia e il piede da eventuali storte o da urti. Tenete conto che specialmente se siete alle prime armi le cadute saranno all’ordine del giorno, quindi in questo caso ‘prevenire è meglio che curare’. Per quanto riguarda l’asse e le ruote, potete optare per un prodotto che abbia delle ruote versatili per le piste lisce e per il pattinaggio in strada. 

Ricordate che potete facilmente cambiarle nel caso quelle in dotazione non siano di buon qualità. L’asse invece deve fornire il giusto equilibrio sia mentre pattinato sia mentre rimanete fermi. Per i ragazzi e i bambini questo è molto importante dato che una buona stabilità aumenterà la loro sicurezza e diminuirà il rischio di cadute.

 

Chiusura

La maggior parte dei rollerblade dispongono di chiusura a velcro regolabile, molto comoda per poter calzare la scarpa in maniera confortevole, allargando e stringendo le cinghie. È importante trovare una configurazione ideale per non lasciare la caviglia troppo libera all’interno della scarpa, ma senza stringerla troppo.

 

Misura

Come per scarpe e indumenti anche nell’acquisto dei rollerblade online dovrete stare molto attenti alla misura da acquistare. Alcuni prodotti si presentano con taglie americane, quindi dovrete sempre confrontarle con il rispettivo europeo prima di comprare il prodotto. Se volete acquistare dei rollerblade per bambini, potete acquistare dei modelli particolari che si possono allungare in base alla crescita in modo da risparmiare sull’acquisto di nuovi modelli nel corso degli anni dello sviluppo del bambino.

Design

Su questo punto possiamo darvi pochi suggerimenti, dato che si tratta di una questione di gusti personali. Nel caso vogliate fare un regalo a un bambino, assicuratevi che il design del prodotto sia accattivante in modo da invogliare all’utilizzo. Sul mercato ci sono tantissimi rollerblade decorati con le fantasie più disparate, quindi non dovrete fare altro che cercare quello giusto.

 

 

 

Domande Frequenti

 

È più facile andare sui rollerblade o sui pattini a rotelle?

A livello base è più facile andare sui pattini a rotelle, mentre una volta imparate le basi sarà molto intuitivo andare sui rollerblade. Ovviamente è tutto soggettivo, ma i pattini ‘classici’ sono meno divertenti dei rollerblade che invece permettono di raggiungere velocità molto elevate e di eseguire molte evoluzioni. I rollerblade inoltre si prestano molto bene ad un utilizzo cittadino, mentre i pattini sull’asfalto potrebbero dare qualche problema. Questi sono prediletti dalle scuole di pattinaggio e si comportano molto meglio sulle superfici lisce.  

 

Le protezioni sono indispensabili?

In realtà no, tutto sta a quanto vi sentite sicuri e soprattutto coraggiosi. Per imparare non è strettamente necessario perché comunque non andrete molto veloci e i rischi di farvi male saranno limitati. Quando inizierete però a prendere confidenza e a dare delle belle falcate, allora potete comprare ginocchiere e gomitiere, in modo da proteggere le parti più sensibili e più esposte agli urti. Molti sportivi usano anche dei guanti per la protezione delle mani, mentre i velocisti o i praticanti di sport estremi usano anche il casco.

 

Quanto è utile il freno incorporato? 

Molto utile, specialmente quando iniziate a praticare. Ci sono diversi modi di frenare con i rollerblade, ma quello più immediato è tramite il freno posteriore. Alcuni rollerblade vengono venduti con il freno in dotazione da applicare sul tallone di uno dei due pattini. Per frenare vi consigliamo prima di rallentare gradualmente la velocità senza dare altre spinte per poi frenare gradualmente. Quando sarete più esperti vi renderete conto da soli come e quando utilizzare il freno in modo efficiente. 

 

Quali ruote scegliere? 

Sul mercato ci sono diversi tipi di ruote da rollerblade, ma quelle più comuni sono di 90 mm. Queste sono perfette sia per il terreno liscio sia per l’asfalto, sebbene usarle troppo sulle strade di città o al parco potrebbe rovinarle. I pattini professionali invece montano ruote più grandi che permettono di raggiungere alte velocità ed affrontare con precisione curve e rettilinei. Solitamente questa tipologia di ruote è usata dai velocisti, mentre per la rampa, i sali e il ‘grind’ si usano ruote più piccole. 

 

Quanto tempo ci vuole per imparare?

Dipende molto dal livello che si vuole raggiungere. Per poter iniziare a dare le prime falcate e raggiungere velocità medie occorre qualche mese di pratica assidua. Trattandosi di uno sport all’aperto, il pattinaggio sui rollerblade va praticato prevalentemente l’estate, quindi vi consigliamo di approfittare del bel tempo ogni volta che potrete per fare pratica. 

Se invece vi siete appassionati allo sport estremo, allora il discorso cambia dato che dovrete trovare dei punti della città dove potervi allenare nei salti e nelle diverse evoluzioni. In ogni caso potete trovare molti gruppi di appassionati per potervi allenare in compagnia e ricevere dei consigli utili. 

 

 

 

Come andare sui rollerblade

 

I rollerblade sono pattini in linea che per un certo verso risultano più facili da utilizzare di quelli classici, proprio per la posizione delle ruote che permette un controllo maggiore. In realtà molti maestri consigliano di partire con i pattini regolari per imparare i fondamentali, ma questa non è una regola imperativa. I rollerblade hanno sostituito i pattini classici nelle gare di velocità e sono prediletti dai praticanti di sport estremo amanti delle intricate evoluzioni. 

 

 

Iniziare a pattinare sui rollerblade in realtà non è poi così complicato, quello che vi serve è una buona dose di coraggio e di umiltà, vi servirà molto perché all’inizio farete molte cadute. Il trucco principale per evitare di sbilanciarsi troppo è di tenere il busto in avanti, senza mai tirare indietro la schiena di scatto. Per iniziare a praticare, indossate i rollerblade e provate a stare in equilibrio appoggiandovi ad un supporto e iniziate a prendere confidenza. 

Quando siete all’aperto, recatevi in un parco e praticate la falcata su un rettilineo piano, magari in compagnia di qualcuno che potrà osservarvi e darvi qualche dritta. Non esagerate con la spinta e andate lenti, così non avrete problemi a frenare.

 

Come frenare sui rollerblade

Ci sono diversi modi di frenare sui rollerblade, ma quello più comune e che vi consigliamo di praticare è quello del freno posteriore. Tenendo sempre la schiena e il busto leggermente inarcati in avanti, dovrete puntare all’indietro il tallone del pattino dove avete inserito il freno. In questo modo l’attrito con il terreno vi farà frenare gradualmente. Evitate di usare questa tecnica nel caso stiate andando molto veloci, perché potreste perdere l’equilibrio e cadere rovinosamente, con il rischio di causarvi qualche infortunio. 

Se avete preso velocità, prima di puntare il freno lasciatevi andare senza dare altre falcate, per poi iniziare la frenata quando notate che state rallentando gradualmente. Un altro modo per rallentare è tenere la gamba sinistra estesa all’indietro e frenare usando tutte e quattro le ruote, un sistema molto utilizzato dai professionisti.

 

 

Come prepararsi prima di andare sui rollerblade

Prima di calzare i vostri rollerblade per pattinare vi consigliamo di fare un po’ di stretching allungando tutte le articolazioni e sciogliere i muscoli, specialmente quelli delle gambe. La pattinata all’inizio potrebbe pesare molto sulle caviglie e le ginocchia, quindi assicuratevi di fare degli esercizi corretti. 

Se siete un po’ fuori forma o sovrappeso, prima di usare i rollerblade potreste considerare di perdere un po’ di chili, così farete molta meno fatica. Tenete conto che sebbene la maggior parte del lavoro lo facciano le gambe, in realtà tutte le tecniche di pattinaggio vanno eseguite con una grande coordinazione del corpo. Allo stesso modo avrete bisogno di un bel po’ di fiato, perché all’inizio farete un bel po’ di fatica! Se non vi sentite sicuri comprate le dovute protezioni come gomitiere, ginocchiere e casco. Potrete sentirvi vagamente osservati al parco, ma molto meglio questo che tornare a casa pieni di ferite.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI