Polar FT1 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 17.01.21

 

Principale vantaggio

Polar ha una lunga esperienza quando si parla di cardiofrequenzimetri portatili e lo dimostra l’ottimo orologio FT1, estremamente preciso e in grado di farvi capire immediatamente la vostra frequenza cardiaca e lo sforzo in fase di allenamento, per consentirvi di migliorare le prestazioni massimali con estrema professionalità.

 

Principale svantaggio

La fascia inclusa nella confezione ha una batteria fissa che non può essere sostituita. Sebbene abbia una lunga durata, quando si esaurirà, inevitabilmente sarete costretti a sostituire l’intera fascia. Un problema per i consumatori che vogliono un prodotto quanto più duraturo possibile.

 

Verdetto 9.8/10

Sebbene vi sia il problema della durata della fascia, necessaria per registrare i dati del battito cardiaco, il pacchetto Polar ha un prezzo contenuto pur trattandosi di tecnologia d’avanguardia. Chi non apprezza la fascia, inoltre, può comunque sostituirla con altre prodotte dall’azienda che presentano anche funzionalità bluetooth, per il collegamento con smartphone.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Il primo cardiofrequenzimetro

Il brand finlandese Polar è conosciuto in tutto il mondo per la produzione di computer per l’allenamento sportivo. Si tratta di una compagnia famosa soprattutto per aver prodotto il primo cardiofrequenzimetro portatile al mondo, lanciato sul mercato nel lontano 1982.

Puntare su un dispositivo Polar, dunque, vuol dire non solo essere sicuri di una elevata professionalità, data dall’ottima fama della compagnia, ma soprattutto optare per anni di ricerca e sviluppo necessari a introdurre sul mercato il meglio che la tecnologia è in grado di offrire.

Il prodotto che recensiamo in questa sede è il modello FT1, orologio in grado di restituire in modo estremamente preciso la frequenza cardiaca grazie alla comunicazione con la fascia pettorale inclusa nella confezione.

Se siete amatori, probabilmente l’utilizzo della fascia potrebbe sembrarvi una seccatura, tuttavia è l’unico modo per ottenere delle letture estremamente precise, consentendo così di allenarsi nella frequenza cardiaca esatta. 

Sebbene possa sembrare un prodotto pensato solo ed esclusivamente per i professionisti, è molto indicato anche per i principianti dal momento che FT1 consente di capire se lo sforzo iniziale è troppo intenso per le proprie possibilità. Questo dettaglio ci permette di sostenere che FT1 potrebbe essere il miglior cardiofrequenzimetro per gli sportivi che prendono molto sul serio la propria attività fisica.

 

Funzionalità

Rispetto alla moltitudine di smartwatch venduti sul mercato, che dispongono anche di modalità cardiofrequenzimetro, FT1 di Polar è esclusivamente un orologio da allenamento, non avrete dunque la possibilità di interazione con smartphone, notifiche social, riproduttore musicale e tutte quelle comodità che una fitness band, per esempio, è in grado di fornire. 

Si tratta però di un difetto? In realtà, se prendiamo per esempio la funzione di riproduzione di brani audio, notiamo che chi ascolta musica durante l’allenamento ha sempre con sé altri dispositivi come smartphone, lettori MP3 e così via, uno smartwatch potrebbe dunque solo aumenterà la comodità in caso di cambio di traccia musicale, ma l’assenza di applicazioni su FT1 non impedisce di avere con sé altri prodotti pensati appositamente per la musica.

Per quanto riguarda invece la fascia cardio, una volta posizionata correttamente, inizierà a inviare un segnale codificato all’orologio che capterà solo il proprio codice, impedendo in tal modo interferenze con altre fasce cardio presenti magari nella vostra area di allenamento. Sull’orologio verrà dunque visualizzata la frequenza cardiaca che, in base all’intensità, può essere divisa in Light, tra 60 e 70%, Moderate tra 70 e 80% e infine Hard tra 80 e 90%.

Nella zona light si avrà una migliore resistenza di base con un recupero più semplice, ideale quindi per tutti gli utenti. Passando a moderate si migliora la capacità aerobica, per allenamenti di media durata, mentre hard è unicamente per chi non fatica più con sessioni brevi e ha bisogno di migliorare le capacità dell’organismo.

 

Durata

L’orologio è costruito con ottimi materiali, duraturi e resistenti a urti e cadute. Anche la fascia presenta le stesse qualità tuttavia gli utenti hanno riportato un dettaglio da non sottovalutare: la batteria interna della fascia non può essere sostituita. Questo significa che una volta esauritasi completamente, cosa che potrebbe impiegare anche anni, in realtà, non potrete far altro che acquistarne una nuova.

Il costo di tutto il pacchetto non è eccessivo, quindi non dovrebbe rappresentare un grosso problema, tuttavia va sottolineato che chi volesse effettuare un upgrade, passando a una fascia più costosa e in grado di inviare anche dati ad apposita applicazione su smartphone, può farlo acquistando la fascia Polar H7 bluetooth, completamente compatibile con l’orologio cardiofrequenzimetro FT1.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments