Wilful Smartwatch – Recensione

Ultimo aggiornamento: 28.09.21

 

Principale vantaggio

Oltre a possedere un cardiofrequenzimetro preciso, lo smartwatch Wilful è dotato di una gran mole di funzionalità, tra cui la possibilità di scegliere tra quattordici profili sportivi. Potrete così selezionare quello più adatto alle vostre esigenze e registrare tutti i dati prestazionali che verranno inviati all’app di gestione installata su smartphone.

 

Principale svantaggio

Le traduzioni in italiano non sono il massimo dell’affidabilità, per esempio la voce “ciclismo” è tradotta con “ippica”, delle sviste che potrebbero rendere più difficile, almeno inizialmente, l’uso corretto del dispositivo.

 

Verdetto 9.6/10

Il prezzo contenuto e un buon ventaglio di applicazioni rendono lo smartwatch Wilful degno d’attenzione. Se state cercando il prodotto più performante sul mercato potrebbe non essere il dispositivo adatto alle vostre esigenze, tuttavia, qualora abbiate bisogno di un prodotto con cardiofrequenzimetro senza fascia che sia quanto più preciso possibile, allora potrà regalarvi qualche soddisfazione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Orologio fitness

Gli smartwatch, negli ultimi tempi, sono diventati sempre più popolari grazie principalmente alla loro possibilità di collegarsi con lo smartphone e consentire la gestione di chiamate, notifiche, riproduzione musicale e molti altri vantaggi. Tuttavia, si tratta di elementi che rendono solo un po’ più comoda l’esecuzione di azioni quotidiane. 

Tali dispositivi riescono invece a fare una grande differenza per chi pratica sport poiché permettono di raccogliere una gran quantità di dati che possono poi essere elaborati successivamente da chi vuole migliorare i propri tempi o semplicemente la sua forma fisica.

Il dispositivo Wilful, qui presentato, è un classico orologio per fitness, tuttavia rispetto ad altri modelli in vendita sul mercato ha un design molto più sottile e meno ingombrante, per chi non ama oggetti eccessivamente appariscenti. 

I materiali di costruzione non saranno i più nobili sul mercato ma il cinturino, per esempio, risulta comunque morbido e secondo quanto riferiscono i consumatori non disturba durante l’attività sportiva. A prima vista potrebbe sembrare quasi più una smartband piuttosto che uno smartwatch ma consente l’utilizzo di una vasta gamma di applicazioni.

 

Funzionalità

Analizzandole, possiamo notare subito la presenza del cardiofrequenzimetro, indispensabile per chi pratica attività fisica e vuole monitorare la frequenza cardiaca, ovvero i battiti al minuto. Potrete così avere sempre sotto controllo il valore e far sì che resti nella soglia adatta per allenarsi al meglio. 

Non si fermano qui però le potenzialità dell’orologio Wilful poiché sono inclusi tutti i sistemi fitness classici come il contapassi, il conteggio delle calorie consumate, la distanza percorsa, il GPS condiviso con lo smartphone, monitoraggio del sonno e quattordici modalità sportive.

Nonostante la certificazione IP67, quindi contro polvere e brevi immersioni della durata massima di 30 minuti, l’orologio non sembra andare molto d’accordo con l’acqua. In particolare il touchscreen non risponde come dovrebbe a contatto con il liquido, sconsigliato dunque l’utilizzo per chi pratica attivamente nuoto.

Prima di effettuare l’acquisto è importante assicurarsi che il proprio smartphone, con cui dovrà essere collegato l’orologio per utilizzarlo al meglio, deve possedere una versione del sistema operativo Android superiore a 4.4 e per iOS invece 8.1 o superiore.

Questo vi consentirà di gestire applicazioni diverse da quelle fitness come le notifiche di chiamata, ricezione SMS, messaggi in app provenienti da Whatsapp, Facebook, Messenger, Instagram e altri social network. Presenti inoltre le previsioni meteo a schermo relative non solo al giorno indicato ma anche ai due successivi, per gestire al meglio l’allenamento e capire quando è il caso di effettuarlo indoor, in giorni piovosi, e quando invece all’esterno.

 

Autonomia

A volte si tratta di un fattore sottovalutato ma che dovrebbe essere preso sempre in considerazione, soprattutto perché un orologio che ha una batteria dalla durata esigua non potrà essere utilizzato in modo intensivo. Sotto questo punto di vista l’orologio Wilful si è comportato in maniera egregia, offrendo una settimana circa di uso quotidiano, con regolazione del battito cardiaco e bluetooth attivo. Prestazioni quindi più che soddisfacenti per tutte le tipologie d’uso.

Nella confezione è presente un manuale in italiano che vi aiuterà nelle prime impostazioni del dispositivo, tuttavia è bene sottolineare che la companion app del prodotto, da installare sullo smartphone, non è tradotta nel migliore dei modi e potrebbe portare a delle incomprensioni da parte degli utenti meno avvezzi a tali dispositivi. 

Anche sotto il punto di vista grafico lascia un po’ a desiderare, rivelandosi fin troppo spartana. Il prezzo è in linea con quanto disponibile sul mercato e solo rinunciando a qualche funzionalità o caratteristica specifica riuscireste a trovare un cardiofrequenzimetro più economico.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI