Yamay Orologio – Recensione

Ultimo aggiornamento: 28.09.21

 

Principale vantaggio

Può essere utilizzato in diversi contesti sportivi, non solo da chi pratica il classico jogging ma anche da chi nuota grazie all’ottimo livello di impermeabilità certificata. Non avrete inoltre più bisogno di controllare lo smartphone poiché le numerose applicazioni compatibili inviano notifiche completamente leggibili direttamente dall’orologio.

 

Principale svantaggio

L’applicazione dedicata per la raccolta e l’organizzazione dei dati non è delle migliori. Un po’ deludente sia dal punto di vista della grafica, datata e confusionaria, sia per quanto riguarda la gestione stessa dei dati dal momento che quelli raccolti durante le ore notturne non vengono caricati.

 

Verdetto 9.7/10

Il prodotto ha un rapporto qualità/prezzo sufficientemente convincente e potrebbe dunque essere preso in considerazione dagli utenti che vogliono un’elevata compatibilità con le più svariate applicazioni social. In questo modo le notifiche arriveranno sull’orologio e tramite esso potrete anche effettuare chiamate usando il Bluetooth.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Applicazioni per ogni uso

Le caratteristiche da ricercare in un cardiofrequenzimetro, sono essenzialmente legate alla comodità e semplicità di utilizzo. Si tratta di un dispositivo sfruttato principalmente da sportivi o da chi pratica attività fisica per controllare in qualsiasi momento il numero di battiti al minuto del cuore. Sul mercato ne esistono svariati, anche dotati di fascia da applicare al torace, tuttavia questi ultimi si rivelano forse un po’ troppo ingombranti e potrebbe essere preferibile optare per un semplice dispositivo da polso.

Il modello proposto da Yamay non consente di controllare solo la frequenza cardiaca, senza fascia, ma possiede una elevata compatibilità con una lunga serie di applicazioni per far fronte a qualsiasi esigenza: contapassi, conta calorie, misuratore di distanza percorsa, monitoraggio del sonno senza tralasciare altre app per la comunicazione come quella per le notifiche di chiamata, SMS, Whatsapp, Facebook e tutti i social network più famosi e utilizzati oggigiorno.

Nella confezione sono presenti gli elementi indispensabili per il funzionamento, quindi oltre allo smartwatch avrete anche un cavo per la ricarica, due proteggi schermo e anche il manuale di istruzioni completamente in italiano. Aggiunta importante che potrebbe rivelarsi essenziale per utenti che non conoscono altre lingue come l’inglese o il tedesco, solitamente le uniche presenti.

Impermeabile

Utile anche per chi pratica nuoto, l’orologio può essere immerso in piscina o tenerlo al polso mentre ci si fa la doccia senza che ne risenta, grazie all’impermeabilità certificata IP68. Se non sapete cosa significhi, è presto detto. I numeri dopo la nomenclatura IP, che sta per impermeabile, rappresentano la resistenza alle polveri e ai liquidi. 

Per quanto riguarda il primo fattore ha una resistenza 6, ovvero completa, mentre per i liquidi, sulla scala da 1 a 9, si classifica al numero 8, ovvero in grado di resistere a immersioni in acqua per un’ora fino a una profondità massima di tre metri.

Tra i pregi riscontrati abbiamo anche la possibilità di effettuare chiamate tramite tecnologia Bluetooth. Collegando l’orologio al proprio smartphone potrete quindi far partire una chiamata senza utilizzare il telefono, basterà entrare nell’apposita sezione e apparirà un tastierino per comporre il numero del destinatario.

 

Estetica

Anche il design ha una sua importanza e spesso, quando si parla di smartwatch o smartband intesi per gli sportivi, non ci si ritrova a scegliere degli oggetti particolarmente eleganti. In questo caso il prodotto è meno ingombrante di quanto ci si aspetterebbe e, sebbene il display sia sufficientemente grande per permettere all’utente di visualizzare immediatamente tutte le informazioni di cui ha bisogno, il cinturino si presenta sobrio, di colore nero all’esterno con una diversa colorazione solo nella parte interna, a scelta tra verde, rosso, rosa e nero. Questi possono essere inoltre sostituiti facilmente qualora si deteriorino prima del previsto, non sarete dunque costretti a sostituire la parte più costosa dell’orologio: il display.

Non si tratta però di un prodotto perfetto e uno dei fattori che non ha convinto del tutto i consumatori è l’applicazione dedicata RunTo, per smartphone, tramite la quale è possibile vedere i grafici delle proprie prestazioni. Tale app è infatti molto spartana e rudimentale. Non tiene conto dei dati provenienti dalle ore di sonno poiché sebbene registrati dall’orologio, questi non vengono caricati sull’app. Non essendoci altri programmi compatibili, l’uso è un po’ limitato e potrebbe scontentare qualche consumatore un po’ più attento.

Potrebbe non essere la scelta migliore per chi vuole spendere quanto meno possibile poiché esistono sul mercato orologi con cardiofrequenzimetro più economici, anche se meno completi dal punto di vista delle possibilità di utilizzo.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI