Gli aminoacidi per dimagrire velocemente e che non fanno male

Ultimo aggiornamento: 28.09.21

 

Gli aminoacidi sono conosciuti soprattutto da chi frequenta la palestra. Ma quali sono quelli che aiutano a dimagrire? Vediamo insieme come funzionano e quali usare

 

Prima di tutto è necessario ricordare che è bene integrare solo quando questa pratica diventa necessaria: infatti, anche se volete assumere delle sostanze che possono aiutarvi a perdere peso, se non considerate anche il resto, come l’allenamento o l’alimentazione, l’integrazione non assume un grande significato. 

 

Quali aminoacidi per dimagrire devo assumere?

Partiamo subito con il dire che gli aminoacidi sono usati dal nostro organismo per costruire le proteine: per l’esattezza sono 20 e alcuni di questi sono definiti essenziali o EAA. Questa categoria non viene sintetizzata tramite il nostro metabolismo, per questa ragione è necessario integrarla attraverso una corretta alimentazione.

In tutto sono nove, ovvero la fenilalanina, il triptofano, la treonina, l’istidina, la lisina, la metionina, la leucina, l’isoleucina e la valina. Tra questi, l’isoleucina, la valina e la leucina costituiscono i cosiddetti aminoacidi ramificati o BCAA, che vanno a costituire circa il 40% di tutte le proteine muscolari.

Queste due categoria sono usate sotto forma di integratori in palestra per mantenere la massa muscolare ma anche per migliorare la propria composizione corporea. Naturalmente, se non sapete come assumere aminoacidi e pensate che questa sia la soluzione per perdere peso, vi sbagliate di grosso.

Per ottenere questo risultato, infatti, è bene considerare quante proteine assumiamo ogni giorno e anche le varietà di cibi, ricchi di proteine, che andiamo a mangiare. Di conseguenza, se vogliamo costruire una struttura fisica di tutto rispetto, mantenendo una buona massa magra e senza perdere quella muscolare, dobbiamo fare caso a questo aspetto.

Fate perciò attenzione non solo alla quantità delle proteine che assumete, ma anche alla loro qualità, considerando quindi gli aminoacidi da integrare come un plus in questo percorso.

Gli aminoacidi fanno dimagrire?

Le proteine, durante l’allenamento, vanno incontro a quello che si chiama turnover, ovvero uno stato che si alterna tra catabolismo e anabolismo, che continua anche nei giorni successivi all’attività fisica.

Per questa ragione, se volete mantenere o costruire una valida massa muscolare, dovrete mangiare in maniera corretta, assumendo almeno ogni tre o quattro ore una quantità di proteine tale da nutrire il muscolo. 

Se volete che il processo continui in maniera continuativa, dovrete garantire al vostro fisico tutti i nutrienti, anche attraverso gli integratori aminoacidi essenziali, che sono di fondamentale importanza a questo scopo.

Tuttavia, se la dieta che affrontate è abbastanza varia e ricca di fonti proteiche, non avrete bisogno di integrare neppure gli aminoacidi x dimagrire, visto che avrete già tutto ciò di cui il vostro corpo ha bisogno. Chi pratica sport, in particolare, deve assumerne circa 1,6/2,2 g per kg di peso corporeo.

 

I benefici degli aminoacidi

Se volete assumere proteine per dimagrire dovete sapere le funzioni a loro correlate, per capire bene come effettuare l’integrazione. Gli EAA hanno lo scopo di incrementare la sintesi proteica, per cui donano forza ai muscoli. 

Come si prendono gli aminoacidi? Meglio se prima dell’allenamento, insieme ai carboidrati, piuttosto che dopo il workout. Il glutammato è un altro elemento che favorisce la sintesi proteica e che fa aumentare l’insulina, diminuendo il senso di fatica. 

Tuttavia non ci sono studi certi in merito a questo elemento, per cui possiamo considerarlo come non essenziale. C’è poi la leucina, uno degli aminoacidi naturali tra i più essenziali, per la quale, però, non ci sono studi che ne accertino la validità come incremento delle performance sportive.

Tra gli amminoacidi naturali c’è anche la tirosina, che è precursore degli ormoni tiroidei e dei neurotrasmettitori come la dopamina, la norepinefrina e l’epinefrina. Tra i vantaggi che comporta c’è anche l’allontanamento della perdita di lucidità, che solitamente compare insieme alla fatica.

Gli aminoacidi fanno dimagrire, per cui è bene assicurare al proprio fisico una buona quota di proteine: come detto, dovrete partire prima di tutto dall’alimentazione, integrando ciò che non può essere sintetizzato naturalmente, in quanto non basterà inserire sostanze del genere senza seguire un corretto regime alimentare.

 

Gli aminoacidi fanno male?

La domanda sorge spontanea: gli aminoacidi fanno male? Ci sono pericoli a integrarli? Dipende: se si eccede con le dosi, possono creare problemi a chi ha patologie renali, in quanto è in questi organi che si vanno ad accumulare le proteine.

Tuttavia ufficialmente è bene non superare i 550 mg/die di leucina: si tratta però di un valore veramente eccessivo, anche per uno sportivo incallito, per cui possiamo dire che, in teoria fa male eccedere, ma in pratica è abbastanza difficile che ciò avvenga. 

C’è anche da dire che è ancora sotto esame il fatto che diete con un alto numero di proteine possono fare male a lungo andare, con conseguenti effetti molto collaterali sulla salute. Per questa ragione, come per tutte le altre cose, è opportuno non esagerare e mantenere contenuto il consumo di sostanze come gli integratori.

In conclusione

Visto quello che abbiamo detto, va da sé che, se si vuole dimagrire, è opportuno integrare il corretto apporto di proteine, che andrà a costituire la massa magra a discapito di quella grassa. La sintesi proteica dovrà essere assicurata dalla disponibilità delle sostanze, quindi dal numero di proteine assunte mangiando, e dalla concentrazione aminoacidica.

Sono però di fondamentale importanza gli aminoacidi essenziali, che possono essere assunti solo seguendo un corretto regime alimentare. Per questa ragione, è opportuno informarsi per bene, ma anche consultare un nutrizionista esperto, che può fornirci una dieta da seguire che tenga conto della necessità di integrare proteine per l’allenamento.

Rivolgersi ai professionisti è sempre la soluzione migliore per tutti e per non andare incontro a problemi, che potrebbero incidere abbondantemente sul nostro stato di salute. 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI