Gli 8 migliori slittini del 2020

Ultimo aggiornamento: 07.08.20

 

Slittini – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

Lo slittino è legato indissolubilmente a paesaggi innevati e divertimento. Tra i migliori slittini del 2020 un modello ci ha convinto in modo particolare; R.P.L. Davos – Slittino in legno ricalca al meglio la forma tradizionale e la tipologia classica. Interamente realizzato in legno e con una lunghezza di 100 cm, si dimostra il compagno ideale con cui poter trascorrere giornate intere in divertenti discese lungo le piste o una discesa innevata dietro casa. Stiga Sports SX PRO, Snowracer slittino da corsa punta invece ad elevare lo standard dei modelli più performanti verso un altro livello. Design aggressivo e un sistema di controllo preciso, merito anche del manubrio mutuato dalla bici BMX.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori slittini – Classifica 2020

 

 

1. R.P.L. Davos – Slittino in legno

 

Il modello proposto da Davos rientra tra i nostri consigli d’acquisto e risponde all’esigenza di quale slittino comprare. Si tratta di un prodotto che non innova o propone una rivisitazione della linea classica, ma segue la linea tracciata in passato da quelle tipologie in cui si preferiva una forma tradizionale abbinata a un materiale come il legno. 

In comparazione con altre proposte infatti è su questo disegno che si struttura e si definisce al meglio l’oggetto. L’estetica è il suo forte, con una forma allungata di 100 cm che permette a due bambini di condividere tranquillamente il mezzo per una discesa a due. In più la zona con i lati leggermente curvi migliora la seduta e il grado di comfort una volta seduti sullo slittino. 

La zona dei pattini è rivestita con una lamina in metallo robusta e che scivola al meglio lungo la superficie nevosa, con una buona velocità data allo slittino. In tanti hanno espresso i loro pareri e gradito l’utilizzo di legna proveniente dalla riforestazione, una scelta che evidenzia anche il rispetto e l’attenzione per l’ambiente.

 

Pro

Materiali: Il legno è il grande protagonista in questo slittino. Robusto e capace di donare quel tocco di classico che non guasta.

Comfort: La zona superiore presenta degli angoli smussati, ottimi per chi ama dedicarsi a lunghe discese e non vuole rinunciare alla comodità una volta a bordo dello slittino.

Resistenza: La qualità costruttiva e la tipologia di materiali utilizzati, dal legno passando poi per il metallo delle slitte, tengono al sicuro gli utenti, così da divertirsi senza pensieri anche in due sullo slittino.

 

Contro

Cordicella: Si lamenta l’assenza di un sistema con cui gestire e impostare le diverse traiettorie dello slittino. Una mancanza che ha costretto gli utenti a ricorrere a soluzioni spesso fai da te. 

Acquista su Amazon.it (€43,9)

 

 

 

2. Stiga Sports SX PRO, Snowracer slittino da corsa

 

Tra gli slittini più venduti troviamo questo realizzato da Stiga Sports, un brand che punta dritto alla creazione di supporti per chi ama gli sport invernali a tutti i livelli. Lo Snowracer rientra di diritto nella categoria degli slittini da corsa e anche a una prima occhiata si capisce il perché.

Già dalla sua stessa composizione è evidente l’intenzione di offrire al rider un controllo preciso sul mezzo. Il manubrio infatti riproduce le forme e la tipologia tipica delle bicicletta BMX, così da caricare il mezzo di un’attitudine street e sportiva al tempo stesso. 

Molto resistente e con tre zone a diretto contatto con la neve, una frontale e due posteriori che seguono e assecondano anche le manovre più spericolate, con una buona dose di adrenalina e divertimento. Si vive così una nuova dimensione legata allo slittino, con un sedile comodo e una resistenza che sostiene e mantiene fino a un massimo di 100 chili di peso. 

 

Pro

Impostazione: Per chi preferisce un approccio più sportivo a questo passatempo, Stiga Sports risponde con un oggetto comodo da controllare e altamente responsivo in pista.

Struttura: La forma richiama per certi versi le linee di una bicicletta, con il manubrio mutuato da quello della BMX  e un sistema di pattini efficaci e dinamici.

Tenuta: Resistente fino a un massimo di 100 chili, lo slittino è perfetto per discese e rider che amano la velocità.

 

Contro

Costo: Non tutti si son detti pronti a investire una cifra simile per l’acquisto dello slittino.

Acquista su Amazon.it (€118,32)

 

 

 

3. Snowfizz Slittino con freni in metallo

 

Realizzato con plastiche antiurto e robuste, lo slittino Snowfizz rientra in questa guida grazie al sistema di gestione della frenata e a una forma che punta tutto sulla dinamicità e la velocità in discesa. Il marchio realizza e produce prodotti made in Italy, una certificazione di qualità e di rispetto di tutte le norme vigenti di sicurezza. 

Il design propone una zona centrale rialzata, con le forme di una seduta su cui appoggiarsi. La parte frontale invece è leggermente incurvata verso l’alto, così da fornire il minor impatto possibile sulla neve e dare al mezzo l’opportunità di prendere maggior velocità. Grazie alle due maniglie in metallo si gestisce direzione e sistema di frenata. 

Le manopole sono in acciaio, con un rivestimento in gomma così da aiutare al meglio e non creare problemi durante la discesa. Leggero e comodo da trasportare, lo slittino scende già che è un piacere e grazie alla cordicella inclusa migliora ancora di più la gestione del tutto. 

 

Pro

Linee: La forma e la tipologia dell’oggetto assicurano una discesa piacevole e con il massimo del controllo, merito delle due manopole in metallo.

Comfort: Il sedile è robusto e mantiene al meglio in posizione, con un adeguato posizionamento dei piedi e un controllo costante alla guida.

Sicurezza: Le due maniglie laterali in metallo permettono di frenare gradualmente il mezzo, con in più delle manopole in gomma che non causano fastidi alle mani.

 

Contro

Modalità a due: Si lamentano dimensioni ridotte nel caso in cui si voglia procedere a una discesa in due, con l’adulto che difficilmente riesce a stare in perfetto equilibrio sul mezzo.

Acquista su Amazon.it (€37,9)

 

 

 

4. AlpenGaudi Alpenrace Slittino/Bob

 

Quanti apprezzano un modello che unisce al piacere dello slittino la forma e la tipologia di un bob, troveranno soddisfazione nella proposta AlpenGaudi. Lo slittino ha una lunghezza di 100 cm e una tenuta su pista assicurata dalla forma aerodinamica. Nella parte centrale è collocato il sedile e un sistema di blocco così da mantenersi in posizione durante la discesa.

Una comoda cordicella è poi posizionata nella parte frontale, perfetta per il trasporto dello slittino una volta raggiunto il fondo della pista. Il sistema di frenaggio è posizionato al centro, attraverso una leva con denti che affondano nel terreno così da ridurre la velocità. 

Per chi ama un design diverso dal solito slittino e più vicino a una forma simile a un mezzo, Alpenrace è la scelta ideale per trascorrere pomeriggi e giornate all’aperto, discesa dopo discesa. Se volete sapere dove acquistare il prodotto, date un’occhiata al link qui di seguito. 

 

Pro

Misure: Con i suoi 100 cm di lunghezza lo slittino si adatta a bambini di tutte le età, dando loro soddisfazione e una sferzata di divertimento appena scesi in pista.

Materiali: La plastica dura di cui è composto il mezzo assicura anche una buona frenata grazie al sistema incorporato nella parte centrale dello slittino.

Convenienza: A fronte delle misure e della tipologia d’oggetto si vede come questo slittino realizzi un equilibrio tra la spesa richiesta e i risultati sulla pista da neve. Aspetti questi che attirano quanti puntano a prezzi bassi.

 

Contro

Frenata: Si è visto che il sistema di frenata centrale non riesce a dare il meglio in presenza di una pista ghiacciata, al punto da rendere quasi ingovernabile lo slittino.

Acquista su Amazon.it (€70,21)

 

 

 

5. Stiga Sports Snowracer Pacer Duo Bob a due posti

 

Perfetto per quanti vogliono raddoppiare il divertimento, il modello Snowracer Pacer Duo è il compagno di giochi ideale per chi cerca uno svago da condividere sulla neve. La realizzazione da un unico blocco di plastica rigida in cui sono stati modellati due posti a sedere conserva al tempo stesso comodità e robustezza. 

La forma allungata consente a un adulto e a un giovane rider di prendere posto e dare il via in un attimo al divertimento. I freni laterali funzionano in modo appropriato e garantiscono una discesa in sicurezza, con una risposta pronta in caso di velocità eccessiva.

Inclusa nella confezione si trova poi anche la corda per trascinare lo slittino a fine corsa, mentre nella zona posteriore è inserita una banda riflettente così da non passare inosservati durante la discesa. Tra i prodotti venduti on line rappresenta una soluzione ideale per chi ama un divertimento condiviso con un controllo adeguato sui movimenti e la direzione da prendere.

 

Pro

Materiali: Il mezzo è realizzato in Svezia, con una struttura in plastica rigida che conserva una tenuta eccellente e mantiene al sicuro i passeggeri.

Comfort: La composizione prevede che due persone possano sedersi tranquillamente sul mezzo, così da sfruttare al meglio la capienza offerta.

Frenata: Le doppie maniglie si occupano di gestire e ridurre con progressione la velocità e l’andatura dello slittino, senza mettere a rischio l’incolumità dei passeggeri.

 

Contro

Sistema di frenata: Ad alte velocità non sempre il sistema di frenata aiuta a contenere la discesa dello slittino, così da costringere diversi utenti ad aiutarsi con i piedi.

Acquista su Amazon.it (€39,95)

 

 

 

6. AlpenGaudi AlpenDrive Slitta in plastica

 

Chi punta a uno slittino tra i più economici, troverà nel modello AlpenGaudi una soluzione e una proposta dal taglio pratico e conveniente. I freni laterali sono realizzati in plastica, con uno schienale a cui appoggiarsi di circa 25 cm. Per le sue dimensioni si tratta di uno slittino pensato per i più piccoli, con una tenuta su pista soddisfacente e un sistema di controllo che si appoggia al volante collocato al centro dello slittino. 

Nella parte frontale è presente poi anche una cordicella che semplifica il trasporto del mezzo al termine della discesa. Compattezza e un sistema pratico e semplice di gestione della velocità. 

Queste le due carte vincenti calate dallo slittino AlpenGaudi, a cui si aggiunge uno sterzo in acciaio perfetto per le manovre più delicate. La spesa richiesta poi è un altro fattore che ha spinto all’acquisto diversi utenti, attratti da un costo ridotto e da un prodotto che mantiene quanto promesso sul fronte del divertimento.

 

Pro

Compattezza: L’ingombro contenuto e la tipologia di oggetto convincono quanti puntano a uno slittino semplice da trasportare e comodo da montare.

Materiali: La plastica dura rappresenta gran parte del corpo dello slittino, con in più un set di freni adatto alle discese dei più piccoli.

Convenienza: Il costo ridotto e un rapporto tra spesa e risultati sulla neve soddisfacente hanno convinto diverse persone circa la bontà dello slittino.

 

Contro

Misure: Si lamenta l’assenza di una tipologia più grande di slittino, magari progettata per un adulto e un bambino.

Acquista su Amazon.it (€44,22)

 

 

 

7. Plastkon Stratos Slittino Bambini con Volante

 

Lo slittino Stratos è ideale per quanti cercano un supporto per due persone costruito con cura e attenzione. La forma ricorda quella di un bob, con la zona centrale rialzata così da poter avere una guida comoda e funzionale. C’è spazio per le gambe e un sistema con un comodo maniglione centrale permette di ridurre la velocità semplicemente premendo il tutto in direzione del terreno, così da rallentare quanto basta il mezzo. 

Sulla punta dello slittino è poi presente una pratica cordicella con rientro automatico, ideale per chi vuole trasportare il mezzo al termine di una discesa. Al centro trova posto poi un volante robusto a cui potersi tenere nel corso della discesa. 

Diverse le colorazioni disponibili, così da venire incontro ai desideri e al gusto di tutti. 

I materiali con cui è realizzato lo slittino sono di una mescola in plastica dura, aspetto che conferma la cura e l’attenzione del marchio per l’utente finale.

 

Pro

Dimensioni: Quanti desiderano avere un supporto adeguato con cui poter scendere in compagnia da una discesa innevata, possono affidarsi alla proposta Plastkon. Lo slittino infatti è robusto e adatto a due bambini.

Struttura: La forma arrotondata e il sistema centrale di frenatura assicurano un’esperienza piacevole in cui divertimento e controllo del mezzo vanno a braccetto.

Praticità: Lo slittino arriva praticamente già montato, così che gli utenti non devono perdere tempo a sistemare e completare la sistemazione del mezzo.

 

Contro

Posizione freno: Si lamenta una certa scomodità al momento di azionare il freno centrale, specie se si è in due sullo slittino.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. SportOne Slittino da un posto taglia unica

 

Se vi state chiedendo come scegliere un buono slittino, senza avere particolari esigenze e bisogni, vi suggeriamo di dare uno sguardo al modello da un posto di SportOne. Compattezza e prezzo contenuto sono le due caratteristiche che più ci hanno colpito. 

Tre i colori disponibili tra cui scegliere e una lunghezza massima che arriva a 80 cm.

È il modello perfetto per chi cerca un prodotto essenziale ma capace di regalare momenti divertenti sulle piste o in una discesa innevata.  La superficie antiscivolo protegge e mantiene stabili nella propria posizione, mentre i due freni laterali aiutano a rallentare e gestire al meglio il percorso dello slittino quando la velocità inizia ad essere eccessiva. 

Tra i modelli considerati in questa guida risulta essere il più economico in questa categoria, con una linea minimal che guarda in primis ai più piccoli e al divertimento che si riesce ad ottenere una volta seduti sullo slittino. Nella parte frontale è presente poi una comoda cordicella con cui riportare lo slittino a fine corsa, utile anche per controllare il mezzo.

 

Pro

Convenienza: La spesa richiesta per l’acquisto di questo slittino è alla portata di molte persone, un motivo in più per chi non vuole spendere troppo.

Struttura: La composizione in plastica dura e la tenuta sulla neve soddisfano le aspettative di quanti puntano a uno slittino semplice da gestire e affidabile.

Tenuta: Una volta saliti sullo slittino grazie al sistema antiscivolo non si perde aderenza nella zona dedicata.

 

Contro

Fascia d’età: Si consiglia di verificare con attenzione la misura e la taglia dello slittino, visto che la lunghezza massima raggiunge gli 80 cm.

Acquista su Amazon.it (€22)

 

 

 

Guida per comprare un buono slittino

 

Per chi è alla ricerca di uno slittino divertente da guidare e pratico, ma non sa ancora bene come e dove guardare, abbiamo realizzato una piccola guida esplicativa che si concentra su altri aspetti e questioni importanti capaci di fare la differenza. A volte si tratta di dettagli, altre di specifiche più particolari.

Singolo o doppio?

Le dimensioni, quando si ha a che fare con uno slittino, contano eccome. In molti infatti vogliono prendere un modello adatto per i propri figli mentre altri non disdegnano un giro a bordo del mezzo. Per queste ragioni la prima voce su cui puntare attentamente l’occhio è quella della lunghezza. 

Modelli a partire dai 100 cm ospitano di solito due bambini senza problemi, mentre già un adulto e un giovane rider si troveranno molto vicini durante la discesa. La questione poi non riguarda solo la comodità del supporto ma incide direttamente anche sulla qualità dell’esperienza. Alcune tipologie di slittino infatti in due non sono così esplosive e performanti come in singolo. 

Assicuratevi poi che il modello scelto sia pensato per due occupanti. Di solito la stessa struttura è molto chiara a riguardo, con due zone che indicano i posti per la persona che si deve sedere davanti e quella invece a cui spetta il sedile posteriore. 

 

Materiali e design

Quando si parla di slittino si evocano immagini di un classico supporto fatto in legno, affiancate spesso da un modello che punta invece in direzione opposta, in cui la plastica dura e il metallo contribuiscono a ridisegnare le forme assimilandole a quelle di un bob giocattolo.

Da un lato la scelta del legno, magari proveniente da zone sottoposte a riforestazione, ha dalla sua una linea che guarda al design senza tempo con i due pattini laterali e la cordicella al centro. Modelli di questo genere devono essere ben costruiti e a volte il prezzo finale è leggermente superiore rispetto alla controparte in plastica. Sul fronte della comodità alcuni produttori hanno lavorato sugli angoli, smussando dove possibile certe asperità e cercando di dare un poco più di comfort nella parte su cui ci si siede. 

Quello che si guadagna in estetica però si paga un poco specie alla voce legata ai freni. Nei modelli classici di slittino questa funzione è infatti a carico dei piedi che sollevati, si occupano di gestire l’eventuale aumento di velocità. In quelli moderni le forme possono variare da quella simile a “una saponetta” alla tipologia più strutturata, magari con un volante nella parte centrale e il sistema di frenata dedicato collocato ai lati o al centro dello slittino.

Un ruolo chiave lo hanno poi il gusto personale e la soggettività di ognuno di noi. Non esiste un modello migliore o peggiore, quanto piuttosto un modo diverso di vivere questo divertente passatempo.

 

Qualità e sicurezza

L’importanza di avere un buono slittino sta tutta nella sua resistenza agli urti e a capitomboli vari. A tal proposito meglio spendere qualcosa in più e portarsi a casa un mezzo robusto e versatile piuttosto che inseguire la chimera del prodotto dal costo super ridotto che non supera la settimana una volta messo sulla neve.

Il sistema di frenata è l’altra incognita sui cui è opportuno soffermarsi, così da tenere presente come gestire la velocità in ogni situazione con le misure opportune e senza alcun pericolo. Si capisce così come la questione dell’acquisto di uno slittino presenti diverse variabili, per fortuna nessuna delle quali insormontabile e che con un buon di buon senso si riesce a gestire.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come costruire uno slittino da neve?

Per chi vuole procedere a una realizzazione in legno è necessario possedere conoscenze pregresse nel campo della falegnameria. La forma da dare infatti al mezzo comporta l’uso di un bender, ovvero di una piegatrice con cui poter modificare e rendere lo slittino quanto più simile alla forma di un classico mezzo con cui scivolare al meglio sulla neve. Nel caso in cui si abbia questo attrezzo è necessario poi munirsi di buona volontà, e di tutte le parti adatte con cui poter gestire montaggio, unione delle parti e piegatura dello stesso.

 

Come si guida uno slittino olimpico?

A differenza di un classico slittino che si incontra sulle piste o nei parchi a seguito di una nevicata, si vede come la tipologia olimpica si guida in posizione supina, anche a causa della velocità che si raggiunge e della struttura stessa del mezzo. Per realizzare le curve è bene spostare il peso dei piedi nella zona dei pattini, così da premere e curvare la parte desiderata. 

In alternativa è possibile utilizzare la cinghia attaccata o esercitare una pressione con la spalla, in una direzione opposta a quella rispetto a quella verso cui si vuole andare.

La tecnica e la capacità di gestire velocità e direzioni comportano una pratica costante, d’obbligo per chi è sta prendendo confidenza con questa tipologia di mezzo.

 

Come andare sullo slittino?

Se siete alla vostra prima esperienza è bene prendere tutte le precauzioni del caso. 

Per prima cosa vi suggeriamo di scegliere una zona con una bassa pendenza, in questo modo anche la velocità che sarete in grado di raggiungere sarà limitata dalla conformazione del tracciato. 

Capire bene come si frena e come si indirizza il mezzo aiuta a sentirsi più sicuri, così come prendere confidenza con la tipologia stessa del mezzo. Una volta seduti sullo slittino cercate subito i giusti punti di appoggio per le mani e provate a scendere su una discesa poco ripida. In questo modo dovreste farvi una prima idea dell’esperienza di guida dello slittino.

 

Quanto costa uno slittino?

Esiste una grande forbice tra il costo dei modelli più essenziali e quelli invece che consentono di effettuare manovre anche più spericolate, dando al tutto un’attitudine più sportiva ed energica. Si va dalle tipologie più semplici, in plastica dura e con freni dello stesso tipo che partono da una cifra di 40 euro, per poi toccare anche gli 80 e i 100 euro nelle tipologie in legno o in quelle dalle dimensioni e dalla forma più articolata.

 

 

 

Come utilizzare al meglio uno slittino

 

Per chi vuole avere il meglio in quanto a gestione dello slittino, abbiamo raccolto alcune note sull’utilizzo che crediamo possano tornare utili.

Manutenzione del mezzo

Una volta conclusa la discesa vi consigliamo di tenere sotto controllo lo stato dei freni e l’eventuale presenza di urti sul mezzo. A questo proposito è bene che la composizione del mezzo sia di buona qualità, progettata per resistere e mantenere al meglio la sua forma anche a seguito di urti e cadute. Una volta poi rientrati a casa è bene ripulire al meglio lo slittino da eventuali tracce di sporco e dalla presenza di ghiaccio o altro tra i freni e sulla seduta superiore.

 

La scelta della taglia

Il tema delle giuste misure e delle dimensioni non va messo in secondo piano. Si tratta infatti di una questione delicata e su cui prestare attenzione, specie per quanti vogliono acquistare un prodotto adatto a due persone. In quel caso il consiglio è di puntare su un modello con una lunghezza di partenza di 100 cm. Ci sembra infatti la misura ideale per ospitare due bambini e su cui un adulto e un ospite più giovane riescano a trovare posto senza particolari sacrifici.

Comportamento e attitudine

Per chi si trova a dover gestire e provare per la prima volta uno slittino, ricordiamo che è obbligatorio prendere tutte le possibili precauzioni per mantenere la propria incolumità e salute. Per questo per i più piccoli sarebbe utile avere un casco a protezione della testa; può sembrare strano ma la velocità che si riesce a prendere con uno slittino risulta inaspettata per molti neofiti di questo passatempo. 

Scegliete un punto con una pendenza variabile, così da provare diverse discese e sperimentare dal vivo l’effetto della discesa. Controllate poi con attenzione anche le persone nelle vicinanze, in questo modo si ridurrà al minimo il rischio di incidenti e brutte cadute sulla neve da entrambe le parti. Il rispetto della pista e di un sano divertimento è una responsabilità dei diretti interessati e non va assolutamente sottovalutato.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments