Tutti i ruoli del football americano

Ultimo aggiornamento: 01.03.21

 

Il baseball sarà anche lo sport nazionale negli Stati Uniti, ma è il Football Americano quello più amato dal pubblico. Vediamo quali sono le regole e i ruoli principali. 

 

In Italia ormai siamo abituati a sentire parlare solo di calcio e Formula 1, sebbene il nostro Paese abbia una lunga tradizione anche in altre discipline come la boxe, la pallavolo e la pallacanestro. D’altronde il calcio domina in Europa come nessun altro sport, seguito a ruota dal rugby e dal basket. Negli Stati Uniti invece la situazione per gli sport di squadra è ben diversa, in quanto le testate sportive danno grande importanza alle quattro discipline principali del paese: il baseball, il basket, l’hockey sul ghiaccio e il football americano, quest’ultimo spesso snobbato dagli amanti dello sport in favore del ben più diretto e spettacolare rugby. 

In realtà il Football americano può essere molto interessante, specialmente se amate la tattica e la tecnica. Magari avete provato a vedere qualche partita o azione di gioco, senza però riuscire a cogliere i vari ruoli e le regole. In questo articolo proveremo a fare un po’ di chiarezza in merito ai ruoli del football americano.

 

Il Quarterback 

Nei film hollywoodiani, il quarterback della squadra del liceo è il classico ragazzo alto e ben piazzato che in alcuni casi viene raffigurato come eroe, mentre in altri è il crudele (e spesso stupido) bullo della scuola. Stereotipi hollywoodiani a parte, questa figura nella cultura popolare americana ha una certa importanza, d’altronde il suo ruolo nel football americano è fondamentale. Il Quarterback gestisce l’attacco della squadra e ha il compito di comunicare gli schemi decisi dall’allenatore ai compagni. 

Nel Football americano è consentito un solo passaggio in avanti per azione (escluso quello indietro fatto dalla linea di scrimmage dal giocatore centrale). Il Quarterback quindi ha una grande responsabilità offensiva, e deve eseguire lanci lunghi o corti che saranno presi dal running back o dai wide receiver. Un buon quarterback deve avere una grande capacità di adattamento e riuscire a prendere decisioni fulminee mentre davanti a lui, nella linea di scrimmage, il combattimento tra linebacker e offensive guard infuria. Una sola esitazione può vanificare l’azione, quindi il quarterback è sottoposto a notevoli pressioni durante tutto l’incontro. Sangue freddo e braccio bionico sono le sue caratteristiche principali.

Tutte le squadre di football americano della NFL e della NCAA universitaria sognano il quarterback perfetto, spesso la carriera di questi giocatori parte proprio dai primi successi sportivi delle scuole superiori che possono avvalere loro una ricca borsa di studio. 

 

Running Back

Se il quarterback deve avere un braccio d’oro e un occhio di falco, un buon running back ha gambe missile in grado di bruciare il cronometro e un grande controllo del corpo. Le regole del football americano prevedono che il quarterback possa fare un passaggio corto al running back che, protetto dalle guardie, dovrà cercare di correre in avanti guadagnando quante più yard possibili. Il running back solitamente si allena sia in velocità sia nell’esecuzione di finte di corpo fulminee per evitare i tackle dei difensori. 

Il significato di tackle è facilmente riconducibile a placcaggio, ma a differenza del rugby nel football americano è possibile placcare anche sopra la vita, rendendo le azioni molto più brutali. Questo è il principale motivo per il quale si usano le protezioni nel football americano. 

Wide Receiver

I passaggi corti del quarterback vengono solitamente indirizzati verso il rapido running back, mentre quelli lunghi laterali sono solitamente eseguiti verso i wide receiver. Il suo ruolo consiste appunto nel ricevere i passaggi del quarterback in modo da guadagnare istantaneamente molte yard. Le sue specialità quindi sono la corsa in lungo senza il pallone, il salto e la ricezione. 

È uno dei ruoli più temuti dalla difesa che deve assolutamente marcare stretto i wide receiver degli avversari e bloccare i passaggi annullando così il tentativo di attacco. Ancora meglio se si riescono ad intercettare, in modo da poter passare dall’attacco alla difesa. Nel peggiore dei casi la difesa deve subito placcare il wide receiver che ha preso il passaggio per non fargli guadagnare altre yard in corsa. 

 

Linebacker

Grossi e cattivi, i linebacker sono la colonna vertebrale della difesa che ha il compito di intralciare l’azione iniziale del quarterback e del runningback. Questi omoni si scontrano con le guardie dell’attacco sulla linea di scrimmage e quando possibile provare il ‘blitz’. Il significato di blitz è intuibile: i lineback cercano di oltrepassare la guardia dell’attacco per placcare il quarterback ed eseguire il cosiddetto ‘sack’. Il blitz può essere deciso attraverso schemi particolari, oppure può essere tentato a discrezione del singolo linebacker. 

Quando riesce, quest’azione manda in visibilio difensori e tifoseria, scatenando l’ira funesta dell’allenatore della squadra in attacco che si vedrà costretta ad indietreggiare di molte yard, perdendo così terreno.  I linebacker inoltre devono anche cercare di bloccare i ‘punt’ dei calciatori di seconda linea che avvengono o per decisione tattica da parte della squadra in attacco oppure per segnare i punti aggiuntivi dopo un touchdown, proprio come nel rugby. 

CLEMSON, SC – SEPTEMBER 07: Tremayne Anchrum #73 of the Clemson Tigers blocks during a game against the Texas A&M Aggies at Memorial Stadium on September 7, 2019 in Clemson, South Carolina. Clemson defeated Texas A&M 24-10. (Photo by Joe Robbins/Getty Images)

Offensive Guard

Le guardie d’onore del quarterback, gli offensive guard, devono tenere a bada i linebacker e infatti anche loro sono solitamente degli omoni ben piazzati e decisamente aggressivi. Hanno una grande responsabilità, in quanto una minima apertura può causare il sack (placcaggio) del quarterback o perlomeno permettere ai linebacker di disturbare l’azione facendo fallire il passaggio. 

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments