Gli 8 migliori reggiseni sportivi del 2020

Ultimo aggiornamento: 26.11.20

 

Reggiseno sportivo – Guida all’acquisto, Opinioni e Confronti

 

Molte donne che praticano sport usano il reggiseno sbagliato, e voi potreste essere tra queste. Prima di andare in palestra è d’obbligo indossare un buon paio di scarpe da ginnastica e una tuta comoda, ma nella lista degli outfit indispensabili c’è anche il reggiseno tecnico. Per aiutarvi a scegliere il modello giusto, abbiamo preparato una guida all’acquisto sui migliori sport bra del momento, ma se preferite ottimizzare i tempi di ricerca, ecco un’anteprima delle nostre preferenze: il Nike Victory Compression è costituito da uno speciale tessuto Dri-FIT che favorisce la dispersione del sudore e non perde di elasticità anche se continuamente sollecitato dai movimenti corporei; a seguire, l’Adidas Drst Ask SPR, dal convincente rapporto qualità/prezzo e disponibile in una vasta gamma di colori.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori reggiseni sportivi – Classifica 2020

 

Se non avete idea di quale reggiseno sportivo comprare, date uno sguardo alla nostra tabella di comparazione dei modelli più venduti del momento, in modo da individuare la versione corrisponde alle vostre aspettative, sia in termini di comfort sia in termini di spesa.

 

 

Reggiseno sportivo Nike

 

1. Nike Reggiseno sportivo Victory Compression

 

Al primo posto della nostra classifica dei migliori reggiseni sportivi del 2020 si colloca il Victory Compression di Nike, ideale anche per le taglie abbondanti. È realizzato con uno speciale tessuto Dri-FIT traspirante in grado di favorire la dispersione del sudore, in modo che l’atleta non avverta quella fastidiosa sensazione di bagnato durante gli allenamenti.

Altro punto di forza del reggiseno sportivo Nike è la presenza di cuciture piatte termosaldate che, oltre a concedere un’ampia libertà di movimento, riducono al minimo lo sfregamento con la pelle e il conseguente rischio di irritazioni o arrossamenti. Molto utili anche gli stabilizzatori in nylon delle spalline, pensati per impedire l’effetto stretch e sostenere con decisione il seno senza comprimerlo troppo.

Il modello piace alle utenti soprattutto per il suo convincente rapporto qualità/prezzo, sebbene in molte abbiano espresso dubbi sulla corrispondenza delle taglie, che appaiono più piccole rispetto agli standard europei. Per garantirsi una perfetta vestibilità, si consiglia quindi di preferire una misura in più rispetto a quella che si indossa di solito.

 

Pro

Cuciture: L’esclusivo design con inserti stabilizzanti e cuciture piatte assicura un’ampia libertà di movimento durante gli allenamenti, senza causare irritazioni o arrossamenti.

Dri-FIT: Punto di forza del Victory Compression di Nike è il tessuto con tecnologia Dri-FIT, che favorisce l’evaporazione del sudore e mantiene la pelle perfettamente asciutta.

Resistente: La composizione al 90% in microfibra e al 10% in cotone gli concede una notevole resistenza alle trazioni e ai lavaggi, così da garantire una maggiore durata nel tempo.

 

Contro

Taglie: Trattandosi di un modello molto aderente, consigliamo di acquistare una misura in più, anche perché le taglie disponibili non corrispondono alla perfezione con quelle europee.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Reggiseno sportivo Adidas

 

2. Adidas Reggiseno sportivo Drst Ask SPR

 

Passiamo ora a un reggiseno sportivo che colpisce soprattutto per il suo design avvolgente e ricercato, disponibile tra l’altro in dodici diverse colorazioni per rimanere sempre fedeli al proprio stile personale anche quando si tratta di andare in palestra.

Sulla parte frontale, infatti, spicca il logo dell’azienda che aggiunge un tocco di brio a qualsiasi mise sportiva, mentre la fascia elasticizzata sotto il seno favorisce il sostegno senza stringere troppo o provocare fastidi.

Le utenti che hanno scelto il reggiseno sportivo Adidas si sono dette molto soddisfatte del tessuto tecnico con cui è realizzato, poiché riesce a contenere bene le forme impedendo che si crei quell’imbarazzante effetto “rimbalzo”. 

A tal proposito, però, ci preme sottolineare che il modello potrebbe non garantire il sostegno necessario a chi ha un décolleté abbastanza prosperoso, nel qual caso sarebbe meglio optare per un capo più sostenitivo. A ogni modo, la disponibilità di diverse taglie permette di individuare facilmente la misura corrispondente al proprio giropetto, per cui non si correrà il rischio di sbagliare.

 

Pro

Design: Il reggiseno proposto da Adidas colpisce soprattutto per il suo look curato e accattivante che permette di indossarlo sia sotto la maglietta sia come vero e proprio top sportivo.

Traspirante: Il tessuto in nylon ed elastan si comporta come una “seconda pelle” e garantisce una perfetta traspirazione anche in caso di allenamenti a media o alta intensità.

Prezzi bassi: Il modello, oltre a essere costituito da materiali di eccellente fattura, presenta un rapporto qualità/prezzo davvero convincente ed è disponibile in un’ampia varietà di colori.

 

Contro

Taglie forti: Pur garantendo un buon sostegno grazie alla fascia elastica sul busto, potrebbe non essere adatto per le donne con un seno prosperoso che cercano un modello più contenitivo.

Acquista su Amazon.it (€22.12)

 

 

 

Reggiseno sportivo per seno grande

 

3. Undercover Lingerie Reggiseno Sportivo SN109

 

A chi, invece, è alla ricerca di un reggiseno sportivo per seno grande, che sia anche più economico rispetto alla media, consigliamo il modello SN109 di Undercover Lingerie, forte di un prezzo di vendita estremamente vantaggioso in rapporto alla buona qualità complessiva e ai benefici offerti.

Cominciamo, dunque, dall’aspetto più interessante del prodotto, ossia le spalline imbottite e regolabili che permettono di adattare il capo alla conformazione del proprio seno e ai suoi eventuali cambiamenti fisiologici.

L’assenza di cuciture, invece, elimina il rischio che il contatto con le zone più sensibili possa provocare fastidi o dolorose lesioni sulla pelle, mentre gli inserti traspiranti favoriscono l’evaporazione del sudore anche durante le giornate particolarmente afose.

Dal momento che il suo design ricorda quello di un reggiseno tradizionale, molte donne preferiscono indossarlo sotto la maglietta, una pecca che, però, viene in parte bilanciata dal fatto che il modello riesce a valorizzare al meglio le forme femminili.

 

Pro

Spalline: Il principale vantaggio di questo reggiseno sportivo è la presenza di spalline regolabili che lo rende adatto anche per chi ha un seno molto prosperoso.

Comodo: È in grado di contenere al meglio le forme e di valorizzarle al tempo stesso, mentre l’assenza di cuciture assicura il massimo del comfort senza causare irritazioni o lesioni cutanee.

Prezzo vantaggioso: Nonostante la buona qualità dei materiali, il prodotto può essere acquistato a un prezzo molto competitivo.

 

Contro

Regolazione: Il fatto che le spalline si regolino sul retro potrebbe risultare scomodo per chi cerca il massimo della praticità.

Estetica: Il modello di Undercover Lingerie presenta un design molto simile ai tradizionali reggiseni intimi, per cui è preferibile indossarlo sotto la maglietta.

Acquista su Amazon.it (€31)

 

 

 

Reggiseno sportivo contenitivo

 

4. Oakeysì Reggiseno Sport Contenitivo BAK06

 

Il reggiseno sportivo contenitivo BAK06 di Oakeysì si differenzia dagli altri modelli a compressione per una caratteristica in particolare: le coppe sono progettate per mantenere i seni ben separati, così da garantire un valido sostegno anche alle taglie forti.

Si comporta, in pratica, come un tradizionale reggiseno push-up, poiché modella e spinge il petto verso l’alto servendosi di una solida fascia elasticizzata sul busto, a cui si uniscono le finiture piatte che evitano irritazioni e restano invisibili sotto i vestiti.

Il tessuto in filato di bamboo e poliammide aderisce perfettamente al corpo per assecondarne i movimenti, oltre a essere anallergico, antibatterico ed estremamente delicato sulla pelle.

Quando fa molto caldo, però, la traspirabilità del tessuto potrebbe venire meno e potreste avvertire una fastidiosa sensazione di bagnato man mano che la sudorazione corporea aumenta. Ciononostante, pensiamo che questo modello saprà darvi grandi soddisfazioni, e non solo in virtù della buona qualità dei materiali impiegati, ma anche per il costo conveniente a cui viene venduto.

 

Pro

Materiali: Reggiseno contenitivo che vanta materiali di eccellente qualità come impone la tradizione tessile italiana: realizzato in filato di bamboo e poliammide, risulta resistente ai lavaggi, anallergico e assolutamente delicato a contatto con la pelle.

Fascia elasticizzata: Regge saldamente il seno durante le attività sportive e lo modella proprio come farebbe un push-up, il tutto senza stringere troppo né limitare la libertà di movimento.

Vestibilità: Tutte le taglie disponibili calzano alla perfezione e, in caso di dubbi, si può fare affidamento sulla tabella messa a disposizione dall’azienda.

 

Contro

Traspirabilità: Pur essendo realizzato con tessuti di ottima qualità, non garantisce un buon livello di traspirazione, soprattutto durante i periodi più caldi dell’anno.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Reggiseno sportivo taglie forti

 

5. Syrokan Reggiseno sportivo Coolmax Underwire

 

Una guida all’acquisto che si rispetti deve tenere conto delle esigenze di tutte le donne, comprese quelle che hanno un seno particolarmente prosperoso. Ecco perché abbiamo inserito tra i nostri consigli anche il reggiseno sportivo taglie forti Coolmax Underwire di Syrokan, pensato per gli allenamenti ad alta intensità e disponibile in due differenti colorazioni.

Ideale per le donne con coppe di tipo C, D, E e F, è dotato di spalline larghe che assicurano un ottimo sostegno in qualsiasi circostanza, e potrete regolarle a piacimento in base alla conformazione del vostro seno e ai suoi eventuali cambiamenti fisiologici.

Ma il vero punto di forza del modello sono le sue coppe preformate che, oltre a proteggere il petto dagli urti e dalle sollecitazioni, lo rendono adatto per gli sport ad alto impatto, come l’equitazione e la palla a canestro. Giudizi positivi anche in merito al rapporto qualità/prezzo del prodotto, ritenuto equo dalla maggior parte delle utenti.

 

Pro

Regolabile: Le spalline larghe garantiscono il sostegno necessario anche in caso di forme prosperose e possono essere regolate a piacimento in base alle proprie misure.

Economico: Rispetto ai competitor, il Coolmax Underwire di Syrokan ha il grande pregio di costare poco pur senza scendere a compromessi in termini di qualità e resistenza. Inoltre, è disponibile in due diversi colori, il bianco e il beige.

Coppe preformate: Si adattano perfettamente alla conformazione del seno e lo proteggono da ogni possibile urto o sollecitazione.

 

Contro

Ferretti: La loro presenza potrebbe rendere il capo poco confortevole se indossato per parecchie ore consecutive; per evitare fastidiose irritazioni sulla pelle vi consigliamo di rimuoverli.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Reggiseno sportivo Calvin Klein

 

6. Calvin Klein Reggiseno sportivo Bralette Lift

 

Entra a pieni voti nella nostra classifica anche il reggiseno sportivo Calvin Klein Bralette Lift, che accontenta le donne che non vogliono rinunciare alla comodità e allo stile. Disponibile in quattro colorazioni diverse, presenta una profonda scollatura a V per valorizzare al meglio il decolleté e farvi apparire più sensuali, mentre sulla fascia troviamo l’inconfondibile logo dell’azienda che esalta ulteriormente la bellezza del capo, tanto da poterlo utilizzare anche come top sportivo in abbinamento a un paio di leggins aderenti e scarpe da ginnastica.

Il tessuto in misto cotone e modal, oltre a risultare molto resistente e morbido al tatto, riduce al minimo il rischio di reazioni allergiche da contatto e assorbe efficacemente il sudore, lasciando la pelle fresca e asciutta per tutto il giorno.

Si tratta, però, di un modello pensato principalmente per chi ha un seno di dimensioni contenute, poiché le bretelle, essendo molto sottili, non assicurano il sostegno necessario in caso di curve prorompenti.

 

Pro

Design: Difficile passare inosservate con indosso questo splendido reggiseno a marchio Calvin Klein, ideale per chi vuole rendere stiloso e trendy il proprio outfit sportivo.

Anallergico: Realizzato in misto cotone e modal, si presta a essere utilizzato anche dalle donne che soffrono di allergie da contatto o sensibilità cutanea, perché traspirante ed estremamente delicato sulla pelle.

Lavaggi: Essendo il cotone un tessuto molto resistente e ingualcibile, si potrà lavare il reggiseno anche direttamente in lavatrice a una temperatura massima di 30°C.

 

Contro

Per seno piccolo: La scollatura a V del modello è molto profonda e rischia di far apparire volgari i décolleté più generosi.

Prezzo alto: Pur riconoscendo la buona qualità e la particolare bellezza del capo, riteniamo che il costo sia abbastanza elevato rispetto alla media.

Acquista su Amazon.it (€37.99)

 

 

 

Reggiseno sportivo aperto davanti

 

7. Fila Reggiseno sportivo Underwear

 

I nostri consigli d’acquisto proseguono con il reggiseno sportivo aperto davanti proposto da Fila che, rispetto agli altri modelli messi a confronto fin qui, si distingue per la sua versatilità di utilizzo.

Oltre a essere indossato come un tradizionale sport bra, risulta ideale anche per le neomamme durante l’allattamento. L’apertura sul davanti, infatti, permette di offrire il seno al piccolo senza incontrare eccessive difficoltà, e dal momento che è realizzato in misto cotone ed elastan, risulta estremamente delicato e sicuro sulla pelle.

Le coppe dispongono di un rinforzo interno che assicura un maggiore sostegno, mentre l’assenza di ferretti e cuciture lo rende molto comodo da indossare anche per tutto il giorno. Buona l’idea di inserire degli inserti in rete in corrispondenza della fascia elastica, in modo da favorire la traspirazione e il ricircolo dell’aria anche quando fa molto caldo.

La tonalità disponibile è solo una, quella nera, ma dal momento che si tratta di un’offerta davvero conveniente, vale la pena accontentarsi.

 

Pro

Versatile: Pratico da indossare grazie alla comoda apertura sul davanti, l’Underwear di Fila può essere utilizzato anche a seguito di un intervento chirurgico al seno e dalle neo mamme durante l’allattamento.

Tessuto: È realizzato in misto cotone ed elastan per garantire una buona dispersione del sudore e la massima delicatezza a contatto con la pelle.

Sostegno: Le coppe sono provviste di un rinforzo interno che si presta a sostenere adeguatamente il seno senza stringere o causare fastidi, mentre la parte incrociata sul retro aderisce bene al corpo e scompare sotto la maglietta.

 

Contro

Poca scelta: Purtroppo, il capo è disponibile nella sola tonalità nera, per cui se state cercando un reggiseno sportivo più colorato e trendy dovrete valutare altre proposte.

Acquista su Amazon.it (€35)

 

 

 

Reggiseno sportivo Puma

 

8. Puma Reggiseno sportivo 516996

 

Se avete un fisico asciutto e praticate sport a basso e medio impatto, potrebbe fare al vostro caso questo reggiseno sportivo Puma, in vendita a un buon prezzo. Comodo e trendy con un tocco di brio, presenta una comoda scollatura rotonda che lo rende adatto per chi non ama mettere in evidenza il décolleté durante gli allenamenti.

Nelle spalline sono stati aggiunti degli inserti stabilizzanti che assicurano un’ampia libertà di movimento e si adattano come un guanto ai movimenti del corpo, mentre l’innovativo dorso a vogatore favorisce la compressione muscolare senza costringere troppo il seno.

La fascia appare più rigida rispetto ai tradizionali reggiseni sportivi, e questo significa che sarà in grado di assorbire efficacemente gli urti riducendo, al contempo, quell’odioso effetto stretch che fa sentire a disagio.

Le acquirenti hanno apprezzato soprattutto il design originale e ben curato del modello, disponibile in nove tonalità coloratissime e vivaci per essere sempre al passo con i trend del momento anche in palestra.

 

Pro

Estetica: Tra i reggiseni sportivi che hanno meritato un posto nella nostra classifica, questo è sicuramente il più trendy, in quanto caratterizzato da un design accattivante disponibile in tantissime tonalità vivaci e originali.

Sostegno: È provvisto di una fascia elastica molto rigida che assicura un sostegno ottimale, per cui anche chi ha un seno generoso potrà sentirsi a proprio agio.

Qualità/prezzo: In rapporto alla buona qualità e alla particolare cura per l’estetica, il prezzo risulta accessibile per tutte le tasche.

 

Contro

Non per tutti gli sport: Il reggiseno sportivo Puma è progettato per gli allenamenti a bassa e media intensità, per cui lo sconsigliamo a chi pratica sport ad alto impatto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un reggiseno sportivo

 

Il reggiseno sportivo è un capo pensato per sostenere il seno e rendere gli allenamenti più comodi ed efficaci. Questo indumento è, infatti, la scelta d’elezione di tutte le donne che praticano sport ma non vogliono rinunciare al comfort e alla praticità. 

I principali aspetti da prendere in considerazione per individuare la migliore marca per le proprie esigenze sono la taglia e la conformazione delle coppe, ma a giocare un ruolo chiave sono anche le spalline, il tessuto e, soprattutto, la tenuta, che deve essere consona all’intensità dell’attività fisica svolta. Consultate la nostra guida per scoprire come scegliere un buon reggiseno sportivo tra le numerose offerte disponibili sul mercato.

A cosa serve il reggiseno sportivo

Quale reggiseno indossate per praticare sport? Se la vostra risposta è la lingerie tradizionale, sappiate che è quella sbagliata. Un paio di scarpe da ginnastica, la giusta pettinatura e una mise sportiva, in effetti, non sono sufficienti per potersi allenare comodamente, poiché nell’elenco degli irrinunciabili deve esserci obbligatoriamente anche il reggiseno tecnico.

Ciò che differenzia gli sport bra dalla tradizionale biancheria intima è la maggiore rigidità del tessuto, che si propone di contenere adeguatamente le forme assicurando un’ampia libertà di movimento. Questi capi, poi, non si limitano solo a sostenere il seno, ma si oppongono in modo efficace agli urti e alle sollecitazioni che potrebbero provocare fastidi o, addirittura, lesioni al tessuto mammario.

Che si tratti di danza, jogging o qualsiasi altro sport di squadra, esiste un reggiseno adatto a ogni attività sportiva, che vi permetterà di allenarvi in totale libertà riducendo gli eccessi di sudore e quel fastidioso effetto stretch.

Senza contare, poi, il fatto che le donne con un décolleté più generoso potrebbero avvertire un certo disagio nell’indossare un capo che non garantisca un adeguato sostegno. Con un modello sportivo, invece, non si avrà più quell’imbarazzante effetto “rimbalzo” del seno, e ci si potrà allenare in tutta tranquillità all’insegna del comfort e della sicurezza.

 

La taglia

Ora che abbiamo fatto chiarezza sulla funzione dello sport bra, veniamo quindi al dunque cercando di capire come scegliere il miglior reggiseno sportivo per le proprie esigenze, così da essere sicure di investire bene il proprio denaro.

Il nostro consiglio è quello di provare il capo di persona per valutarne la vestibilità e il comfort, ma se siete troppo impegnate e non avete la possibilità di recarvi in negozio, potete sempre confrontare prezzi e caratteristiche dei modelli venduti online per individuare facilmente quello adatto a voi.

In questo caso, però, ci sono alcune dritte da seguire nella scelta della taglia giusta. Per prima cosa, è necessario misurare la circonferenza del sottoseno, un valore che vi aiuterà a far in modo che la fascia elastica aderisca perfettamente al corpo e assicuri il giusto sostegno.

Per quanto riguarda invece le coppe, bisogna fare riferimento al giropetto, e per misurarlo basta posizionare il metro all’altezza del capezzolo e farlo passare orizzontalmente intorno al busto. Questo passaggio è molto importante, perché la coppa deve contenere il seno in modo adeguato senza però risultare troppo stretta o troppo larga, altrimenti sarà difficile assicurarsi una buona protezione in caso di urti o impatti.

A ogni modo, per verificare la vestibilità delle taglie potete fare riferimento alla scheda tecnica del prodotto, dove spesso vengono riportate anche le misure in centimetri della fascia elastica e delle coppe, e in caso di dubbi potete sempre farvi guidare dai pareri espressi dalle utenti che hanno già provato il modello di vostro interesse.

Il giusto sostegno

Una volta stabilite quali sono le vostre misure, dovrete concentrarvi sulla composizione del capo e, più precisamente, sul tessuto e sulle spalline.

Ora, partendo dal presupposto che un buon reggiseno sportivo deve essere leggero e soprattutto traspirante, è importante scegliere un modello realizzato con materiali tecnici che assicurino un’adeguata dispersione del sudore, in modo da non avvertire quella fastidiosa sensazione di bagnato che fa venire voglia di cambiarsi quasi subito.

Per ottenere un perfetto sostegno e la libertà di movimento necessaria per allenarsi senza impedimenti, è fondamentale che le spalline aderiscano perfettamente al corpo. A seconda delle dimensioni del seno possono essere strette, larghe, incrociate o dritte sulla schiena, ma la cosa importante è che siano regolabili, così da poter adattare il capo alle proprie forme e agli eventuali cambiamenti fisiologici del corpo.

Accertatevi, infine, che il modello sia resistente non solo allo sfregamento e alle sollecitazioni ma anche ai lavaggi in lavatrice, dal momento che si tratta di un indumento che verrà lavato con maggiore frequenza rispetto alla tradizionale biancheria intima. Se, poi, non volete rinunciare alla vostra femminilità, potete anche optare per un reggiseno imbottito che valorizzi le curve anche sotto gli outfit sportivi.

 

 

 

Domande Frequenti

 

A cosa serve il reggiseno sportivo?

Oltre a sostenere il seno in modo ottimale, il reggiseno sportivo limita gli attriti provocati dalle sollecitazioni tipiche delle attività sportive, che oltre ad arrecare fastidio all’atleta, potrebbero causare dei veri e propri danni alla pelle.

 

Perché usare il reggiseno sportivo?

Innanzitutto per rendere gli allenamenti più confortevoli ed efficaci, e poi perché si tratta di un capo estremamente versatile, che può essere indossato sotto la propria mise sportiva o lasciato a vista, magari in abbinamento a un paio di leggings aderenti e scarpe da ginnastica. 

 

Reggiseno sportivo come costume?

Il reggiseno sportivo si adatta praticamente a ogni tipo di sport, dell’aerobica allo yoga, dalla danza al jogging, ma ci sono anche modelli pensati appositamente per chi pratica nuoto. Si tratta di capi molto simili ai tradizionali costumi da bagno che indossiamo al mare, ma sono studiati per assicurare il giusto sostegno in acqua e favorire la compressione muscolare durante le prestazioni.

 

Come allargare il reggiseno sportivo?

Se avete la necessità di allargare il vostro nuovo sport bra ma non avete dimestichezza con il taglio e cucito, potete acquistare un allargatore di reggiseno, una sorta di “prolunga” di stoffa che permette di aggiungere qualche centimetro al giropetto senza doversi destreggiare con ago e filo. Questi estensori sono, in genere, provvisti di tre file di ganci e sono disponibili in diverse varianti di colore per non dare troppo nell’occhio.

 

Dove si compra il reggiseno sportivo?

Se vi state chiedendo dove acquistare un reggiseno sportivo, potete trovare degli ottimi modelli su Amazon oppure nei negozi di intimo. È consigliabile provare il capo prima di acquistarlo, ma se preferite comprare online o non avete tempo di recarvi al punto vendita, potete sempre leggere la recensione delle altre utenti che hanno già provato il modello che avete adocchiato.

 

 

 

Come utilizzare un reggiseno sportivo

 

Negli ultimi anni, i reggiseni sportivi sono diventati un must have irrinunciabile per tutte le donne che praticano sport, e per una buona ragione. Da loro, infatti, ci si aspetta molto di più rispetto alla controparte tradizionale, dal momento che devono favorire la dispersione del sudore, rimanere intatti dopo frequenti lavaggi e sostenere perfettamente il seno durante le attività sportive. 

Inoltre, sono una componente fondamentale dell’equipaggiamento atletico, poiché pensati per proteggere l’atleta dagli effetti della forza di gravità e dalle sollecitazioni a cui viene sottoposto il corpo in fase di allenamento. Vediamo, dunque, quali sono le regola da seguire per scegliere il modello giusto e come utilizzarlo in palestra o durante l’attività fisica in generale.

Le regole da seguire

Partiamo subito col dire che il miglior reggiseno sportivo è quello che garantisce una perfetta aderenza al corpo, e questo significa che la fascia sul busto deve rimanere al suo posto quando si alzano le braccia o si compiono movimenti bruschi e repentini.

Rispetto ai reggiseni tradizionali, quelli sportivi devono essere realizzati con un tessuto più rigido, in modo che anche chi ha un décolleté abbondante possa sentirsi a proprio agio, ma è fondamentale che non sia troppo stretto per non ostacolare la circolazione sanguigna o provocare eccessivi fastidi. Inoltre, è preferibile che non ci siano ferretti, pizzi o merletti che potrebbero sfregare contro la pelle causando dolorose irritazioni.

Anche le imbottiture sono sconsigliate perché potrebbero compromettere il corretto ricircolo dell’aria e limitare i movimenti, mentre le spalline dovrebbero essere abbastanza ampie per fornire il giusto sostegno e aderire perfettamente al corpo, meglio ancora se regolabili così da poter adattare il capo alla morfologia del proprio seno.

 

Un modello per ogni attività sportiva

Il bello dei reggiseni sportivi è che si adeguano a qualsiasi tipo di sport: basta scegliere il modello giusto e potrete allenarvi per ore senza avvertire dolori, fastidi o qualsiasi altro inconveniente vi impedisca di dare il meglio di voi durante il training.

A tal proposito, il sostegno offerto dal capo può essere leggero, medio oppure elevato a seconda dell’attività svolta: i modelli per gli allenamenti a basso impatto, per esempio, sono indicati per chi ha un seno piccolo (con coppa dalla A alla C) e vengono consigliati per praticare lo yoga, il pilates, la danza e qualsiasi altra attività che non implichi sforzi fisici eccessivi.

I reggiseni a sostegno medio, invece, sono adatti per i training di media intensità, come il running, il ciclismo, il sollevamento pesi e l’aerobica; mentre i modelli con coppe sagomate e spalline larghe sono pensati appositamente per quante hanno un seno abbondante e praticano sport ad alto impatto, tra cui la pallavolo, il calcio e il basket.

Occhio ai lavaggi

Dal momento che il reggiseno sportivo è un capo che viene sottoposto a lavaggi frequenti, per mantenerlo in buono stato a lungo bisognerebbe sempre lavarlo a mano, in modo da evitare che  la centrifuga rovini il tessuto o le coppe. 

Se, però, non avete tempo da dedicare al bucato, potete selezionare il programma dedicato della vostra lavatrice o adottare alcuni piccoli accorgimenti, come inserire il capo in una sacca portabiancheria o utilizzare delle apposite sfere “salva reggiseno”, così da preservare l’elasticità e la consistenza del tessuto.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments