contact
contact

I calciatori più forti della Champions League 2022 e le squadre favorite

Ultimo aggiornamento: 26.01.22

 

Se scommetti sulle partite di Champions League di oggi non puoi tralasciare l’impatto che i calciatori più forti del torneo hanno sul terreno di gioco e come facciano volare in alto le squadre con ambizioni di vittoria. Perché essere o diventare una squadra favorita alla conquista della Coppa dalle Orecchie Grandi, significa inevitabilmente segnare tanti gol e una delle equazioni calcioscientifiche più utili per arrivare alla vittoria è proprio Gol : Vittoria = Calciatori più forti : Squadre favorite, con qualche variabile che potrebbe cambiare decisamente il risultato finale. La relazione fra gol e calciatori più forti è strettissima ed ecco quali sono i campioni che stanno portando in alto le loro squadre quest’anno.

 

Haller dell’Ajax

L’attaccante francese (naturalizzato ivoriano) classe ’94 è il capocannoniere parziale della massima competizione europea. Nei gironi ha segnato ben 10 gol in 6 gare, la metà delle 20 reti totali messe a segno dall’Ajax che, con 18 punti, è entrata nella storia per essere fra le dieci squadre ad aver superato il turno vincendo tutte le gare del girone. Sicuramente, la compagine olandese non ha un cammino facile dinanzi a sé ma il Benfica, avversario del prossimo turno, potrebbe essere una squadra ampiamente alla portata degli uomini di mister Erik ten Hag.

 

Lewandowski e Sane del Bayern Monaco

Il Bayern 2022 non ha bisogno di presentazioni, come l’Ajax è entrato nella storia della competizione vincendo il girone con 18 punti, per un totale di 22 reti segnate, di cui 9 dal sua stella più brillante, Robert Lewandowski, e 5 da Sane. La squadra tedesca è una vera e propria armata indistruttibile, che molto probabilmente sarà protagonista assoluta della competizione fino alla finale.

 

Salah del Liverpool

A dimostrazione del fatto che quest’anno la Champions è fra le più spettacolari di sempre, ecco la terza squadra a entrare nel club delle vincenti dei girone a pieno punteggio: il Liverpool. Il suo giocatore simbolo, Momo Salah, ha segnato 7 delle 17 reti nelle 6 gare di qualificazione, e si prepara a giocare gli ottavi di finale, contro l’Inter, in una sfida che si preannuncia scintillante e mai banale per tutti i 180 minuti (più recupero). Nelle file della squadra di Milano ci sono giocatori esperti come Dzeko, Perisic e Vidal ma i nerazzurri partono ampiamente sfavoriti secondo le statistiche dei bookmakers. Il Liverpool non è una squadra che si arrende e sono in molti a vederla almeno in semifinale (se non addirittura in finale).

Ronaldo del Manchester United

Se c’è un giocatore che in questa competizione ha rovesciato le sorti del Manchester United è proprio CR7. Contro il Villarreal è stato determinante per portare a casa i 3 punti e ribaltare l’1 a 0 in 2 a 1, con la Dea del Gasp è stato a dir poco feroce, avviando la rimonta da 0 – 2 a 3 – 2 e pareggiando nella gara di ritorno (2 – 2). Sicuramente, il Manchester United è una squadra più che attrezzata per arrivare fino in fondo, in modo particolare se Ronaldo riuscirà ancora a fare la differenza nella competizione che ha già vinto cinque volte.

 

Messi e Mbappè del Paris Saint Germain

Potrebbe sembrare che il PSG zoppichi ma il potenziale della squadra è sterminato, a cominciare dalla coppia di attaccanti formata dalla Pulce Atomica e dal campione mondiale francese Mbappè. Se già solo questi due nomi non fossero sufficienti, basta elencare gli altri componenti della rosa, giocatori dal talento puro come Hakimi, Donnarumma. Di Maria, Icardi, Verratti, Neymar, Sergio Ramos e Draxler. Insomma, almeno sulla carta, questa è la squadra favorita in assoluto per la vittoria della coppa.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI